Valeria Lazzarini

Seguimi su Facebook Instagram

Valeria Lazzarini

Pavia, Lodi

Contatta un Consulente


Informazioni sul trattamento dei dati personali

La informiamo, nel quadro della vigente normativa in materia di dati personali nel quadro del Regolamento Ue 2016/679, che CartOrange procederà al trattamento dei dati da Lei forniti nel rispetto della normativa per assicurare la piena tutela della sua riservatezza. I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta, rispondere alle sue domande e tenere conto nel corso del tempo delle sue richieste. A tal fine potranno essere conservati per eventuali ulteriori trattamenti futuri, evitando in ogni caso la conservazione a tempo indeterminato. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano. Maggiori dettagli sul trattamento sono consultabili nella privacy policy generale del sito.

Grazie per la tua richiesta. Ti contatterò come da tue indicazioni. A presto!

Social

Seguimi su Facebook Instagram

Bio

Se già stai sognando il tuo prossimo viaggio, allora siamo in due a fare lo stesso sogno! Ho scelto di diventare Consulente perché amo viaggiare e amo organizzare viaggi per altri. Conoscere nuovi luoghi e nuove culture per me è emozione pura. Il mio lavoro è trovare per te la migliore proposta di viaggio al miglior prezzo.

Le mie passioni

Antonella
stellina stellina stellina stellina stellina

Grande professionalità, ha organizzato un giro della Norvegia semplicemente perfetto. Quando abbiamo avuto bisogno di un suo intervento, è stata disponibile, presente e ha risolto ogni nostro problema. Veramente brava!

Paolo
stellina stellina stellina stellina stellina

Disponibilità, efficienza e supporto in qualsiasi momento

Alessandro
stellina stellina stellina stellina stellina

Ci ha proposto proprio il tipo di sistemazione che stavamo cercando!

Le ultime destinazioni da me visitate

L'islanda spiegata da un vulcanologo

Il tour esclusivo Vulcani e Aurore d'Islanda prevede la  presenza di un Vulcanologo esperto, parlante italiano, che accompagnerà il gruppo per tutta la durata del tour. Il focus del viaggio saranno perciò i vulcani e la geologia.  L'itinerario prevede un giro in senso antiorario dell'isola e si prediligeranno visite a parchi geotermici e zone vulcaniche, per ammirare da vicino i crateri e scoprire la vita e le caratteristiche dei vulcani.

Valeria Lazzarini

Giappone: lo yen debole spinge i viaggi dall'Italia

Italia al quarto posto fra i mercati turistici europei del Giappone. "Anche se Gran Bretagna, Francia e Germania mostrano tassi di ripresa più rapidi - dichiara Yoshiyuki Mizuuchi, direttore esecutivo di Jnto a Roma - il bacino dei visitatori del Belpaese vale assai più dei 3.527 registrati nel 2021 (contro i circa 162 mila pre-pandemia) e dei 1.600 arrivati fra marzo e agosto di quest'anno: con la piena riapertura dei confini a metà ottobre, stiamo spingendo per decentralizzare i viaggi da Tokyo e Osaka verso il Nord e il Sud del Paese, puntando su offerte sostenibili e luxury, in particolare nell'area di Okinawa". Se i prezzi interni sono rimasti infatti stabili, la debolezza dello yen rende oggi il Giappone quasi più economico dell'Europa, mentre il radicamento della cultura nipponica nelle generazioni italiane fa ancora del Sol Levante la destinazione più desiderata dell'Asia. Importante, infine, la spinta attesa dal nuovo volo di Ita Airways da Roma su Tokyo Haneda, che sarà anche al centro dei road show di JNTO previsti nella capitale e ad Ancona a fine novembre, così come a Modena e Trento dalla fine di gennaio.  

Valeria Lazzarini

Qatar, ultimissimi aggiornamenti d'ingresso

A seguito del progressivo miglioramento della situazione pandemica, il Qatar ha alleggerito le misure sanitarie di prevenzione del covid-19 per chi fa ingresso nel Paese.  A partire dal 1 novembre 2022, i visitatori che entrano in Qatar non sono più tenuti a sottoporsi al test rapido o molecolare pre-partenza dall'Italia e non è più obbligatoria la pre-autorizzazione al viaggio sul portale Ehteraz. La app etheraz è necessaria solo per accedere alle strutture ospedaliere e potrà essere eventualmente scaricata in loco, in caso di bisogno.

Valeria Lazzarini

Stop alle restrizioni Covid anche per il Marocco

Anche il Marocco si unisce all’elenco dei Paesi che ha deciso di eliminare le restrizioni Covid per l’ingresso dei viaggiatori internazionali. La destinazione nordafricana a partire dal mese di ottobre non richiederà più la prova di vaccinazione e neanche il test pre ingresso. Secondo quanto riportato dal sito Viaggiare Sicuri della Farnesina ora sarà sufficiente la “Fiche sanitaria del passeggero, da scaricare dal sito web di ‘ONDA’ prima dell’imbarco, da compilare online e da presentare all’imbarco. Si raccomanda di consultare regolarmente i siti ufficiali dei Ministeri marocchini (Esteri, Salute, Turismo) o e il sito ufficiale dell’Ufficio Nazionale degli Aeropo le dell’Ufficio Nazionale degli Aeroporti, ONDA, per tutti gli aggiornamenti.  

Valeria Lazzarini

Barbados, revocate tutte le restrizioni anti-Covid

Revocati tutti i protocolli anti-Covid alle Barbados. Dopo un primo alleggerimento delle misure di ingresso lo scorso agosto, il Governo locale ha deciso di abbandonare le restrizioni rimanenti per i turisti. Per raggiungere la destinazione non è quindi più necessario esibire offettuare test, indipendentemente dallo stato di vaccinazione, riporta TravelMole. L'uso delle mascherine sarà facoltativo, mentre resterà obbligatorio per accedere alle strutture sanitarie e per viaggiare sui mezzi pubblici, nonché in caso di positività al virus.

Valeria Lazzarini

Hong Kong elimina la quarantena per i visitatori in arrivo

Aveva una delle politiche anti-Covid più rigide del pianeta, ma ora ha finalmente deciso di abbandonarla. Hong Kong ha allentato in modo drastico le restrizioni per gli arrivi togliendo la quarantena obbligatoria in hotel per i visitatori, che da oggi non devono nemmeno più produrre il risultato negativo di un test Covid prima del volo. Dovranno invece automonitorarsi per tre giorni all’arrivo il che, come spiega TravelMole, significa evitare, ad esempio, luoghi affollati come ristoranti e centri commerciali, ma solo per tre giorni. La notizia della fine delle restrizioni ha scatenato un’ondata di prenotazioni e il sito web di Cathay Pacific è stato preso d’assalto e sta gestendo un sistema di code per prenotare.

Valeria Lazzarini

Il Giappone riapre finalmente le porte ai turisti

A partire dal 7 settembre 2022 il governo Giapponese ha riaperto le frontiere al turismo individuale, pur introducendo alcune restrizioni che saranno realisticamente mantenute per qualche tempo.

Valeria Lazzarini

Isole Cook: stop all’obbligo di vaccinazione

Le Isole Cook hanno eliminato l’obbligo di vaccinazione per i viaggiatori che arrivano sia via aerea sia via mare. tinazione con il lancio della nuova rotta di Air Rarotonga da Rarotonga a Pape'ete. Come precisato nelle scorse settimane, inoltre, i piani sono quelli di aumentare ulterioremnte i collegamenti sulla destinazione. Lo stop all'obbligo di vaccinazione è scattato lo scorso 6 settembre. La riapertura dei confini ai viaggiatori (pur con una serie di regole da rispettare) risale invece allo scorso 2 maggio.

Valeria Lazzarini

Nuova Zelanda: stop a tutte le restrizioni Covid

La Nuova Zelanda ha cancellato tutte le restrizioni legate al Covid. Per entrare nel Paese, ai turisti non sarà più chiesto di essere vaccinati nè di esibire un test negativo o eseguirne all'arrivo. Inoltre sono caduti tutti gli obblighi sull'utilizzo della mascherina, anche se le singole strutture potrebbero ancora richiederle. Come riporta travelmole.com il primo ministro Jacinda Ardern ha definito questa decisione "una pietra miliare" con cui "riprendiamo il controllo". Air New Zealand ha comunque affermato che continuerà a mettere a disposizione le mascherine per i clienti che desiderano utilizzarle in volo.

Valeria Lazzarini

Malesia, stop alle restrizioni anti-Covid per i turisti in arrivo

Anche la Malesia ha deciso di revocare tutte le restrizioni anti-Covid per i visitatori in ingresso. Da questo mese di agosto, dunque, i viaggiatori non sono più tenuti a mostrare il certificato vaccinale o a effettuare i test prima della partenza o all’arrivo in Malesia. Malesia, Salta anche la norma che imponeva la compilazione del pass di viaggio per verificare lo stato di vaccinazione del turista e ora i requisiti di ingresso sono uguali per tutti, indipendentemente dallo stato della loro immunizzazione anti-Covid. Tuttavia ai visitatori potrebbe ancora essere richiesto di scaricare l’app MySejahtera per monitorare il loro stato di salute mentre si trovano nel Paese, anche se tutti i requisiti per l’autosorveglianza e la quarantena sono stati revocati anche per i viaggiatori in entrata.

Valeria Lazzarini

L'Isola di Pasqua riapre al turismo

L’allentamento delle misure anti-Covid si allarga a macchia d’olio anche nei più remoti territori della Terra. E così anche l’Isola di Pasqua, la meta del Pacifico famosa per i suoi giganteschi ‘moai’, ha deciso di riaprire al pubblico a partire dal 4 agosto, dopo oltre due anni di chiusura forzata a causa della pandemia che non ha risparmiato nessun angolo del pianeta. Da agosto, dunque, si potrà tornare ad ammirare le grandi statue monolitiche di Rapa Nui (questo il nome dell'isola nella lingua locale), riconoscibili per i loro volti caratteristici e la cui tecnica di costruzione è un mistero ancora oggi.  La lunga chiusura al turismo è stata dettata dalla prudenza, in quanto il sistema sanitario locale è molto debole e sull’isola c’è un solo ospedale; per giungere a un ospedale cileno ci vogliono, poi, almeno 15 ore di viaggio. Ora si spera di tornare a livelli di vita accettabili grazie al turismo, che dà lavoro al 71% della popolazione locale. 

Accedi alla Lista Nozze

Scrivi la parola chiave comunicata dagli sposi ed accedi alla lista

Dicono di me 4.9 (20) Dicono dei miei viaggi 4.9 (16)

Bio

Se già stai sognando il tuo prossimo viaggio, allora siamo in due a fare lo stesso sogno! Ho scelto di diventare Consulente perché amo viaggiare e amo organizzare viaggi per altri. Conoscere nuovi luoghi e nuove culture per me è emozione pura. Il mio lavoro è trovare per te la migliore proposta di viaggio al miglior prezzo.

Le mie passioni

Recensioni

Antonella
stellina stellina stellina stellina stellina
NORVEGIA

Grande professionalità, ha organizzato un giro della Norvegia semplicemente perfetto. Quando abbiamo avuto bisogno di un suo intervento, è stata disponibile, presente e ha risolto ogni nostro problema. Veramente brava!

Paolo
stellina stellina stellina stellina stellina
ITALIA

Disponibilità, efficienza e supporto in qualsiasi momento

Alessandro
stellina stellina stellina stellina stellina
ITALIA

Ci ha proposto proprio il tipo di sistemazione che stavamo cercando!

L'islanda spiegata da un vulcanologo

Il tour esclusivo Vulcani e Aurore d'Islanda prevede la  presenza di un Vulcanologo esperto, parlante italiano, che accompagnerà il gruppo per tutta la durata del tour. Il focus del viaggio saranno perciò i vulcani e la geologia.  L'itinerario prevede un giro in senso antiorario dell'isola e si prediligeranno visite a parchi geotermici e zone vulcaniche, per ammirare da vicino i crateri e scoprire la vita e le caratteristiche dei vulcani.

Valeria Lazzarini

Giappone: lo yen debole spinge i viaggi dall'Italia

Italia al quarto posto fra i mercati turistici europei del Giappone. "Anche se Gran Bretagna, Francia e Germania mostrano tassi di ripresa più rapidi - dichiara Yoshiyuki Mizuuchi, direttore esecutivo di Jnto a Roma - il bacino dei visitatori del Belpaese vale assai più dei 3.527 registrati nel 2021 (contro i circa 162 mila pre-pandemia) e dei 1.600 arrivati fra marzo e agosto di quest'anno: con la piena riapertura dei confini a metà ottobre, stiamo spingendo per decentralizzare i viaggi da Tokyo e Osaka verso il Nord e il Sud del Paese, puntando su offerte sostenibili e luxury, in particolare nell'area di Okinawa". Se i prezzi interni sono r...

Italia al quarto posto fra i mercati turistici europei del Giappone. "Anche se Gran Bretagna, Francia e Germania mostrano tassi di ripresa più rapidi - dichiara Yoshiyuki Mizuuchi, direttore esecutivo di Jnto a Roma - il bacino dei visitatori del Belpaese vale assai più dei 3.527 registrati nel 2021 (contro i circa 162 mila pre-pandemia) e dei 1.600 arrivati fra marzo e agosto di quest'anno: con la piena riapertura dei confini a metà ottobre, stiamo spingendo per decentralizzare i viaggi da Tokyo e Osaka verso il Nord e il Sud del Paese, puntando su offerte sostenibili e luxury, in particolare nell'area di Okinawa". Se i prezzi interni sono rimasti infatti stabili, la debolezza dello yen rende oggi il Giappone quasi più economico dell'Europa, mentre il radicamento della cultura nipponica nelle generazioni italiane fa ancora del Sol Levante la destinazione più desiderata dell'Asia. Importante, infine, la spinta attesa dal nuovo volo di Ita Airways da Roma su Tokyo Haneda, che sarà anche al centro dei road show di JNTO previsti nella capitale e ad Ancona a fine novembre, così come a Modena e Trento dalla fine di gennaio.  
Leggi tutto
Valeria Lazzarini

Qatar, ultimissimi aggiornamenti d'ingresso

A seguito del progressivo miglioramento della situazione pandemica, il Qatar ha alleggerito le misure sanitarie di prevenzione del covid-19 per chi fa ingresso nel Paese.  A partire dal 1 novembre 2022, i visitatori che entrano in Qatar non sono più tenuti a sottoporsi al test rapido o molecolare pre-partenza dall'Italia e non è più obbligatoria la pre-autorizzazione al viaggio sul portale Ehteraz. La app etheraz è necessaria solo per accedere alle strutture ospedaliere e potrà essere eventualmente scaricata in loco, in caso di bisogno.

Valeria Lazzarini

Stop alle restrizioni Covid anche per il Marocco

Anche il Marocco si unisce all’elenco dei Paesi che ha deciso di eliminare le restrizioni Covid per l’ingresso dei viaggiatori internazionali. La destinazione nordafricana a partire dal mese di ottobre non richiederà più la prova di vaccinazione e neanche il test pre ingresso. Secondo quanto riportato dal sito Viaggiare Sicuri della Farnesina ora sarà sufficiente la “Fiche sanitaria del passeggero, da scaricare dal sito web di ‘ONDA’ prima dell’imbarco, da compilare online e da presentare all’imbarco. Si raccomanda di consultare regolarmente i siti ufficiali dei Ministeri marocchini (Esteri, Salute, Turismo) o e il sito ufficiale dell’Ufficio...

Anche il Marocco si unisce all’elenco dei Paesi che ha deciso di eliminare le restrizioni Covid per l’ingresso dei viaggiatori internazionali. La destinazione nordafricana a partire dal mese di ottobre non richiederà più la prova di vaccinazione e neanche il test pre ingresso. Secondo quanto riportato dal sito Viaggiare Sicuri della Farnesina ora sarà sufficiente la “Fiche sanitaria del passeggero, da scaricare dal sito web di ‘ONDA’ prima dell’imbarco, da compilare online e da presentare all’imbarco. Si raccomanda di consultare regolarmente i siti ufficiali dei Ministeri marocchini (Esteri, Salute, Turismo) o e il sito ufficiale dell’Ufficio Nazionale degli Aeropo le dell’Ufficio Nazionale degli Aeroporti, ONDA, per tutti gli aggiornamenti.  
Leggi tutto
Valeria Lazzarini

Barbados, revocate tutte le restrizioni anti-Covid

Revocati tutti i protocolli anti-Covid alle Barbados. Dopo un primo alleggerimento delle misure di ingresso lo scorso agosto, il Governo locale ha deciso di abbandonare le restrizioni rimanenti per i turisti. Per raggiungere la destinazione non è quindi più necessario esibire offettuare test, indipendentemente dallo stato di vaccinazione, riporta TravelMole. L'uso delle mascherine sarà facoltativo, mentre resterà obbligatorio per accedere alle strutture sanitarie e per viaggiare sui mezzi pubblici, nonché in caso di positività al virus.

Valeria Lazzarini

Hong Kong elimina la quarantena per i visitatori in arrivo

Aveva una delle politiche anti-Covid più rigide del pianeta, ma ora ha finalmente deciso di abbandonarla. Hong Kong ha allentato in modo drastico le restrizioni per gli arrivi togliendo la quarantena obbligatoria in hotel per i visitatori, che da oggi non devono nemmeno più produrre il risultato negativo di un test Covid prima del volo. Dovranno invece automonitorarsi per tre giorni all’arrivo il che, come spiega TravelMole, significa evitare, ad esempio, luoghi affollati come ristoranti e centri commerciali, ma solo per tre giorni. La notizia della fine delle restrizioni ha scatenato un’ondata di prenotazioni e il sito web di Cathay Pacific ...

Aveva una delle politiche anti-Covid più rigide del pianeta, ma ora ha finalmente deciso di abbandonarla. Hong Kong ha allentato in modo drastico le restrizioni per gli arrivi togliendo la quarantena obbligatoria in hotel per i visitatori, che da oggi non devono nemmeno più produrre il risultato negativo di un test Covid prima del volo. Dovranno invece automonitorarsi per tre giorni all’arrivo il che, come spiega TravelMole, significa evitare, ad esempio, luoghi affollati come ristoranti e centri commerciali, ma solo per tre giorni. La notizia della fine delle restrizioni ha scatenato un’ondata di prenotazioni e il sito web di Cathay Pacific è stato preso d’assalto e sta gestendo un sistema di code per prenotare.
Leggi tutto
Valeria Lazzarini

Il Giappone riapre finalmente le porte ai turisti

A partire dal 7 settembre 2022 il governo Giapponese ha riaperto le frontiere al turismo individuale, pur introducendo alcune restrizioni che saranno realisticamente mantenute per qualche tempo.

Valeria Lazzarini

Isole Cook: stop all’obbligo di vaccinazione

Le Isole Cook hanno eliminato l’obbligo di vaccinazione per i viaggiatori che arrivano sia via aerea sia via mare. tinazione con il lancio della nuova rotta di Air Rarotonga da Rarotonga a Pape'ete. Come precisato nelle scorse settimane, inoltre, i piani sono quelli di aumentare ulterioremnte i collegamenti sulla destinazione. Lo stop all'obbligo di vaccinazione è scattato lo scorso 6 settembre. La riapertura dei confini ai viaggiatori (pur con una serie di regole da rispettare) risale invece allo scorso 2 maggio.

Valeria Lazzarini

Nuova Zelanda: stop a tutte le restrizioni Covid

La Nuova Zelanda ha cancellato tutte le restrizioni legate al Covid. Per entrare nel Paese, ai turisti non sarà più chiesto di essere vaccinati nè di esibire un test negativo o eseguirne all'arrivo. Inoltre sono caduti tutti gli obblighi sull'utilizzo della mascherina, anche se le singole strutture potrebbero ancora richiederle. Come riporta travelmole.com il primo ministro Jacinda Ardern ha definito questa decisione "una pietra miliare" con cui "riprendiamo il controllo". Air New Zealand ha comunque affermato che continuerà a mettere a disposizione le mascherine per i clienti che desiderano utilizzarle in volo.

Valeria Lazzarini

Malesia, stop alle restrizioni anti-Covid per i turisti in arrivo

Anche la Malesia ha deciso di revocare tutte le restrizioni anti-Covid per i visitatori in ingresso. Da questo mese di agosto, dunque, i viaggiatori non sono più tenuti a mostrare il certificato vaccinale o a effettuare i test prima della partenza o all’arrivo in Malesia. Malesia, Salta anche la norma che imponeva la compilazione del pass di viaggio per verificare lo stato di vaccinazione del turista e ora i requisiti di ingresso sono uguali per tutti, indipendentemente dallo stato della loro immunizzazione anti-Covid. Tuttavia ai visitatori potrebbe ancora essere richiesto di scaricare l’app MySejahtera per monitorare il loro stato di salute...

Anche la Malesia ha deciso di revocare tutte le restrizioni anti-Covid per i visitatori in ingresso. Da questo mese di agosto, dunque, i viaggiatori non sono più tenuti a mostrare il certificato vaccinale o a effettuare i test prima della partenza o all’arrivo in Malesia. Malesia, Salta anche la norma che imponeva la compilazione del pass di viaggio per verificare lo stato di vaccinazione del turista e ora i requisiti di ingresso sono uguali per tutti, indipendentemente dallo stato della loro immunizzazione anti-Covid. Tuttavia ai visitatori potrebbe ancora essere richiesto di scaricare l’app MySejahtera per monitorare il loro stato di salute mentre si trovano nel Paese, anche se tutti i requisiti per l’autosorveglianza e la quarantena sono stati revocati anche per i viaggiatori in entrata.
Leggi tutto
Valeria Lazzarini

L'Isola di Pasqua riapre al turismo

L’allentamento delle misure anti-Covid si allarga a macchia d’olio anche nei più remoti territori della Terra. E così anche l’Isola di Pasqua, la meta del Pacifico famosa per i suoi giganteschi ‘moai’, ha deciso di riaprire al pubblico a partire dal 4 agosto, dopo oltre due anni di chiusura forzata a causa della pandemia che non ha risparmiato nessun angolo del pianeta. Da agosto, dunque, si potrà tornare ad ammirare le grandi statue monolitiche di Rapa Nui (questo il nome dell'isola nella lingua locale), riconoscibili per i loro volti caratteristici e la cui tecnica di costruzione è un mistero ancora oggi.  La lunga chiusura al turismo ...

L’allentamento delle misure anti-Covid si allarga a macchia d’olio anche nei più remoti territori della Terra. E così anche l’Isola di Pasqua, la meta del Pacifico famosa per i suoi giganteschi ‘moai’, ha deciso di riaprire al pubblico a partire dal 4 agosto, dopo oltre due anni di chiusura forzata a causa della pandemia che non ha risparmiato nessun angolo del pianeta. Da agosto, dunque, si potrà tornare ad ammirare le grandi statue monolitiche di Rapa Nui (questo il nome dell'isola nella lingua locale), riconoscibili per i loro volti caratteristici e la cui tecnica di costruzione è un mistero ancora oggi.  La lunga chiusura al turismo è stata dettata dalla prudenza, in quanto il sistema sanitario locale è molto debole e sull’isola c’è un solo ospedale; per giungere a un ospedale cileno ci vogliono, poi, almeno 15 ore di viaggio. Ora si spera di tornare a livelli di vita accettabili grazie al turismo, che dà lavoro al 71% della popolazione locale. 
Leggi tutto

Accedi alla Lista Nozze

Scrivi la parola chiave comunicata dagli sposi ed accedi alla lista

I top seller del momento

Monument Valley

Stati Uniti

Il Grande Ovest degli Stati Uniti
#avventura #grandwest #cowboys #frisco #scoperta #natura #fly&drive
4.7 (1274)
colazione in camera

Maldive

Maldive esclusive
#romantico #spa #relax
4.8 (292)
viaggio in francia

Francia

Weekend a Parigi
#parigi #pigalle #amici #weekend
4.7 (127)