India

Viaggi in India

Scopri cosa ti proponiamo

Esplora di più

Tradizioni millenarie, cultura poliedrica, monumenti stupefacenti, colori, feste e tanta spiritualità; l’India è un Paese dai mille volti che ti farà innamorare.

Delhi

Fuso orario GMT+3 05:42

Area 1484.00 km²

Popolazione 21,75 ml

Delhi

La sterminata metropoli di Delhi è la capitale dell’India e si divide in Old e New Delhi. La città vecchia è il cuore autentico nel quale si fondono odori, voci e traffico, poco più in là c’è l’anima english tra burocrati, politici e indaffarati uomini d’affari.

Mumbai

Fuso orario GMT+3 05:42

Area 603.00 km²

Popolazione 18,41 ml

Mumbai

Originariamente si chiamava Bombay, ed è la metropoli trainante del Paese, il centro finanziario e industriale dove giungono immigrati da ogni Stato dell’India, oltre che a milioni di pendolari giornalieri. È la città più costosa e all’avanguardia del Paese ed è qui che nascono progetti, idee, moda, Miss Mondo e star del cinema.

Agra

Fuso orario GMT+3 05:42

Area 188.40 km²

Popolazione 1,585 ml

Agra

Attraversata dal fiume Yamuna, Agra è la città che ospita il monumento più conosciuto ed iconico di tutta l’India, il Taj Mahal, il mausoleo costruito da un imperatore Moghul per la sua sposa e diventato oggi tappa irrinunciabile per chi vuole assicurarsi la serenità sentimentale. L’imponente Forte di Agra, costruito in arenaria rossa, si trova anch’esso lungo le rive del fiume Yamuna ed è riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Jaipur

Fuso orario GMT+3 05:42

Area 467.00 km²

Popolazione 3,07 ml

Jaipur

È la capitale del Rajastan, fiaba e orgoglio dell’India, terra di sontuosi palazzi di maharaja e imponenti fortezze militari degli antichi guerrieri Rajput. È nota come la città rosa per l’arenaria rosata in cui sono costruiti i suoi palazzi, il più noto dei quali è sicuramente l’Hava Mahal, il Palazzo dei Venti. È anche sede del Politecnico, fulcro dello sviluppo hi-tech, e della Marani University, dove si studia astrologia.

Varanasi

Fuso orario GMT+3 05:42

Area 1550.00 km²

Popolazione 3,682 ml

Varanasi

È una città mistica, dove migliaia di induisti, ogni giorno e durante le feste vediche, si immergono nel fiume Gange per purificarsi. Al tramonto e all’alba i ghat, le scalinate di accesso ai fiumi sacri, ospitano scene di devozione indimenticabili, tra santoni impegnati nella puja, la preghiera, e musicisti che accompagnano la recita di inni vedici.

Richiedi un preventivo su misura

Conosci CartOrange?

Informazioni sul trattamento dei dati personali *

La informiamo, nel quadro della vigente normativa in materia di dati personali (Regolamento Ue 2016/679 e D.Lgs. 196/2003). I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange, titolare del trattamento, e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano. Maggiori dettagli sul trattamento sono consultabili nella privacy policy generale del sito.

Prendo atto che solo barrando la casella per esprimere il mio consenso, potrò beneficiare della seguente opportunità: usufruire di promozioni commerciali di prodotti o servizi della CartOrange o di partner della stessa, attraverso l'invio di lettere, messaggi di posta elettronica, newsletter, materiale pubblicitario, anche mediante sistemi automatizzati, e attraverso l'utilizzo di ogni altro strumento di comunicazione, come fax, telefono e social media. La mancata manifestazione del consenso le farà perdere questa opportunità.

Informazioni sul trattamento dei dati personali
La richiesta è stata inviata correttamente.

Home India

Quando andare:

Cartorange consiglia

gen 5
feb 5
mar 5
apr 3
mag 3
giu 1
lug 1
ago 1
set 1
ott 4
nov 4
dic 4

  = mesi e consigli green

  1. I mesi estivi, da aprile a giugno, sono caldi in gran parte del Paese ma ottimali per visitare la zona dell’Himalaya
  2. A metà novembre, in occasione della Festa della Luna Piena, a Pushkar tra migliaia di fedeli che fanno abluzioni, 200.000 persone danno vita a un grandioso mercato di animali
  3. I mesi invernali, da novembre a marzo, sono temperati in tutta l’India, con belle giornate di sole, ideali per qualsiasi tour

Migliori esperienze

La capitale dello yoga

Rishikesh, città tra le colline pre-himalayane che si affaccia sul Gange, si è autoproclamata da tempo Capitale dello Yoga, un luogo in cui meditare e ricercarsi.

Piccante, ma non troppo

La cucina indiana è decisamente saporita, per lo più vegetariana e ricca di spezie come lo zenzero e la curcuma, una vera esplosione di sapori e colori.

Mystic River

A Varanasi da una barca che risale il fiume Gange puoi osservare le migliaia di induisti che ogni giorno si bagnano per liberarsi dal ciclo delle reincarnazioni.

Un treno indimenticabile

Viaggiare con il treno in India è senza dubbio un’esperienza indimenticabile; la rete indiana è una delle più estese al mondo, e i suoi treni offrono un punto di vista autentico.

Un salto nella giungla

Visita il selvaggio Corbett National Park a dorso di elefante, in cerca della leggendaria tigre del Bengala, che qua trova il suo habitat ideale.

La tua guida di viaggio in India

L'India è un viaggio nei 5 sensi, che vibra di canti e danze, che sprigiona odori, che conduce dalla vastità delle sue metropoli all'incanto mistico di templi e villaggi, dai luoghi sacri all'energia di Bollywood, senza soluzione di continuità

Notizie utili

LINGUA

Sono considerate lingue ufficiali sia l'Hindi che l'Inglese

Documenti

Passaporto con validità di almeno 6 mesi + visto di ingresso da richiedere alle autorità diplomatiche in Italia

Differenza oraria

+ 4,30 h rispetto all'Italia; + 3,30h quando in Italia vige l'ora legale  

Valuta

Rupia indiana (INR)

Vaccinazioni

Per chi si reca in zone rurali nel periodo monsonico e post monsonico sono consigliate le vaccinazioni contro: la difterite, l’epatite A e B, il tifo, la tubercolosi, la polio e il richiamo antitetanico, la meningite, l’encefalite giapponese, la profilassi antimalarica

Clima

Clima tropicale e subtropicale, con temperature estive che raggiungono i 48 C°. Si segnala che l’intero territorio indiano è interessato da maggio a settembre dalla stagione dei monsoni, nel corso della quale ingenti precipitazioni provocano regolarm... Leggi tutto Clima tropicale e subtropicale, con temperature estive che raggiungono i 48 C°. Si segnala che l’intero territorio indiano è interessato da maggio a settembre dalla stagione dei monsoni, nel corso della quale ingenti precipitazioni provocano regolarmente inondazioni e frane soprattutto in ambito rurale

Seleziona i filtri

Durata del viaggio?

Periodo?

Prezzo?

Tipo di viaggio?

Curioso di vedere le nostre proposte?

india

India

10-12 giorni

da 2000 a 3000 €

Volo incluso

Il meglio del Rajasthan
#india #cultura #spiritualità

Scopri luoghi magici e misteriosi, ricchi di storia e intrisi di spiritualità tra i profumi e i colori delle città, dei forti e dei palazzi dei Maragià del Rajasthan.

4.7 (57)
india lago al tramonto

India

13-16 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Il Kerala, tra mare e montagna
#india #tour #coppia #cultura

Nel sud dell’India, affacciato sul Mare Arabico, lo Stato del Kerala è famoso per le sue bellezze naturali, le spiagge dorate, i caratteristici villaggi e i trattamenti benessere.

4.7 (57)
india taj mahal

India

più di 17 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Sfumature d’India
#coppia #amici

L’india chiama a gran voce e scuote il profondo della tua anima con la sua intima spiritualità, le sue tradizioni e la sua cultura, con la luce dei sorrisi della sua gente.

4.7 (57)
INDIA

India

13-16 giorni

da 4000 a 5000 €

Volo incluso

Passaggio in India
#india #religione #bellezzeculturali

Viaggia nello Stato del Rajasthan, antica terra dei Maharaja ricca di palazzi e fortezze. Scopri poi la città sacra di Varanasi sul fiume Gange e rilassati sulle spiagge di Goa.

4.7 (57)
viaggio in bhutan

Bhutan + India

13-16 giorni

da 4000 a 5000 €

Volo incluso

Bhutan e India su misura
#templi #spiritualità

Avvicina due realtà uniche con questo viaggio che ti porta a conoscere la cultura del Buthan, il Paese Felice, e i forti contrasti dell’India che conquistano i sensi e la mente.

Maldive

Maldive + India

più di 17 giorni

oltre 5000 €

Volo incluso

Maldive e India, splendidi contrasti
#benessere #spa #amici #relax

Un rilassante soggiorno in un esclusivo atollo delle Maldive e un tour in India per scoprire la cultura e le bellezze di questo Paese, antico e contemporaneo allo stesso tempo.

4.8 (286)
Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Raccontaci la tua idea o affidati ai nostri consigli

Viaggi in India: Cosa sapere

Voli per l’India

L’India si raggiunge dall’Italia con voli diretti su Delhi e Mumbay oppure effettuando uno scalo nei grandi aeroporti europei o dell’Asia mediorientale. Gli altri aeroporti indiani internazionali sono Chennay, Calcutta, Cochin, Hyderabad, Bangalore e Trivandrum. Da tenere presente che Delhi è spesso coperta dalla nebbia per cui è uno scalo a forte rischio di ritardi.

Hotel in India

L’India offre svariate tipologie di sistemazioni, da quelle estremamente basiche, decisamente inadatte ai nostri standard, a quelle più lussuose. Fra gli alberghi di lusso indiani, molti sono stati realizzati in vecchie residenze regali, ed è pertanto facile soggiornare proprio in quella che fu la camera di un maraja, soprattutto nel Rajasthan. Hall sontuose, ristoranti, piscine e Spa si alternano a semplici edifici d’epoca dalle atmosfere più familiari, per incontrare le esigenze e i gusti di ogni tipologia di visitatore. Il sud del Paese è la culla della tradizione dell’ayurveda, con centri olistici specializzati dove  dieta, yoga e meditazione hanno il compito di riportare in equilibrio il ritmo del corpo e donare armonia e salute. Nelle città più importanti sono presenti tutte le maggiori catene alberghiere.

India: quanto costa?

L’India non è una destinazione costosa, e anzi i prezzi sono spesso davvero interessanti se rapportati alla qualità delle strutture. Il costo della vita è generalmente davvero contenuto, e nei mercati e nei bazar, dove è doveroso contrattare sull’acquisto di qualsiasi cosa, è possibile acquistare stoffe, cosmetici, oggetti di altissima qualità a prezzi decisamente convenienti.

Posti da visitare in India

L’India è un Paese vasto ed estremamente diversificato, e non a caso è stato più volte, e a ragione, definito un pianeta a parte. I deserti dell’ovest si alternano alle pianure del Gange, e le spiagge del sud-est all’imponente catena dell’Himalaya.  L’India da non perdere al primo viaggio è sicuramente quella più fiabesca e colorata del Rajastan, con i palazzi dei sultani, e cantastorie, funamboli e fachiri ad animare la affollate strade.  Agra è la città che ospita il monumento simbolo dell’India, l’eterno omaggio d’amore costruito da un imperatore Moghul alla sua sposa, il Taj Mahal.  L’estremo nord dell’India è terra di monasteri buddisti ai piedi dell’Himalaya, dove il ritmo diventa decisamente più lento e gli spazi più ampi.  Delhi, oltre ad essere la capitale, definisce al suo interno gli incredibili  contrasti di questo immenso Paese, con la città vecchia che ne è il cuore autentico, e la parte nuova,  moderna e dall’anima britannica.  Varanasi e Calcutta sono i luoghi in cui si esprime al massimo la spiritualità induista, con migliaia di fedeli che ogni giorno si bagnano nel Gange, il ‘fiume celeste’ che purifica dai peccati. Mumbay, o Bombay, è il palcoscenico dell’India, il ponte di questo Paese dalle radici millenarie verso il futuro, capitale nazionale della moda, gioielleria, cosmetica, medicina e di Bollywood. Il sud è la culla dell’ayurveda, ed è anche la zona più incontaminata dal punto di vista naturalistico, la meta ideale per gli amanti dell’ecologia. Goa è un vero e proprio mito, scoperta dagli hippy , ancora oggi  in netto contrasto con la sacralità che si respira nel resto dell’India, restando una meta eccessiva e libertina.

Tour e itinerari in India

L’India è un Paese immenso che difficilmente si visita interamente in un unico viaggio. Sicuramente il modo migliore per approfondire le sue varie sfaccettature è effettuare un tour seguendo un itinerario specifico, a seconda della zona che si intende visitare. L’itinerario per eccellenza è quello dell’India del nord, con partenza da Delhi e che include il Rajastan con Agra e Varanasi. È quello che forse più di qualsiasi altro esprime l’anima dell’India e al tempo stesso include le sue maggiori  bellezze monumentali. Un altro itinerario indispensabile per conoscere il Paese è quello del sud, più spirituale, un po’ meno caotico, meno costruito e più naturale, terra dell’ayurveda.

Viaggi organizzati in India

Un viaggio organizzato in India prevede generalmente da 7 a 10 a 15 giorni, in base all’itinerario che si intende effettuare. Una settimana in genere può bastare per effettuare un viaggio organizzato dell’India del nord, o in alternativa un viaggio spirituale in Kerala. Se si hanno parecchio tempo e tanto spirito di adattamento, è possibile spostarsi con i mezzi pubblici, che spesso offrono scene decisamente autentiche e sono molto economici, anche se il modo migliore per viaggiare è noleggiare un’auto con autista o, in alternativa, effettuare un viaggio di gruppo organizzato. L’India può essere abbinata ad un soggiorno mare alle Maldive, soluzione generalmente preferita per i viaggi di nozze; spesso viene scelta anche da chi intende visitare il Nepal, in quanto Delhi è uno dei migliori collegamento per raggiungere Kathmandu.

Viaggio da soli in India

Un viaggio in India assume un aspetto ancora più intimo se si decide di intraprenderlo da soli. In linea di massima in India  si può viaggiare in sicurezza, ovviamente adottando le norme di buonsenso comuni ad ogni altro Paese. Anche una donna può intraprendere un viaggio da sola in India adottando alcuni accorgimenti, per esempio  utilizzando vestiti che coprono spalle e gambe, un segno di rispetto per un Paese che resta pur sempre conservatore e piuttosto patriarcale, o evitando i grandi festival indiani, quando anche agli uomini che per religione non possono bere vengono concessi strappi alla regola, con la conseguenza di diventare spesso molesti soprattutto con le donne straniere.

Viaggio in India con bambini

Un viaggio in India è prima di tutto un’esperienza spirituale, a tratti molto forte, ed è certamente un aspetto da considerare se si intende intraprendere il viaggio con bambini, specialmente piccoli. I trasferimenti sono spesso lunghi e non sempre agevoli, e le condizioni igieniche non sempre sono ottimali; tuttavia, se si ha un po’ di spirito di adattamento e con alcuni accorgimenti, l’India potrà incantare i piccoli viaggiatori con i suoi colori, la maestosità incredibile e luccicante del Taj Mahal, con il suo bianco intenso, i forti del Rajastan immersi in un’atmosfera da fiaba, ma anche le spiagge del sud orlate di palme, o ancora il trenino a vapore che raggiunge Ooty attraversando montagne e piantagioni di tè.

Viaggio di nozze in India

Un viaggio in India è una vera esperienza alla ricerca della propria spiritualità, e sceglierla come meta per il vostro viaggio di nozze vi sarà sentire i protagonisti di una favola. Potrete viaggiare su treni lussuosi come il Palace on Wheels, una reggia su rotaia con 14 carrozze extralusso e servitori in livrea, dormire in una suite unica che fu dimora di un maharaja, ma anche in hotel di design decisamente più intimi o in una house boat lungo i canali del Kerala. Qualsiasi sia lo spirito che vorrete dare al vostro viaggio, in India riuscirete a trovarlo, basterà saper scegliere.

NEWSLETTER

Iscriviti e continua a viaggiare tutto l'anno

Non perderti i nostri consigli di viaggio; più di una Newsletter, una fonte di ispirazione che ti farà emozionare!    

Foto spiaggia, mare e surf

Completa per ricevere la newsletter

Grazie, ora sei dei nostri! Lasciati ispirare dalle nostre idee di viaggio.