Viaggi in Myanmar

Viaggi in Myanmar

Scopri cosa ti proponiamo

Un viaggio in Myanmar consente di vedere un'Asia ancora autentica, ricca di tradizioni, paesaggi incredibili e di meraviglie culturali tutte da scoprire.

Yangon

Fuso orario GMT+5 05:06

Area 598.00 km²

Popolazione 5,160 ml

Yangon

Spesso chiamata Rangoon, è stata la capitale del Myanmar sino al 2005 ed è la città più grande del Paese. Si presenta come una città caotica, dove eleganti edifici coloniali decadenti si alternano a moderni grattacieli e a bancarelle di strada, in un mix di influenze birmane, cinesi, indiane e coloniali britanniche. Il traffico è sicuramente alimentato dall'assenza di scooter e motorini, che sono vietati per motivi indefiniti. Da non perdere la Shwedagon Pagoda, uno dei templi buddisti più importanti e venerati, che con il suo stupa dorato domina la città.

Mandalay

Fuso orario GMT+5 05:06

Area 163.00 km²

Popolazione 1,727 ml

Mandalay

È la seconda città per estensione del Myanmar ma soprattutto può esserne definito il vero centro religioso, basti pensare che vi risiede metà dei monaci buddisti birmani. Pagode in legno si alternano ad altre scintillanti ricoperte di piccoli specchi, o ancora di un bianco abbagliante,  le botteghe artigiane sono le più belle di tutto il Paese, ma soprattutto la presenza dei numerosi monaci rende tutto estremamente spirituale.

Mandalay

Fuso orario GMT+6 06:06

Area 104.00 km²

Popolazione 0,005

Bagan

Con oltre 4000 templi in mattoni rossi edificati nel bel mezzo di una pianura deserta, Bagan è uno dei siti architettonici più grandi dell'Asia. Le rovine risalgono in gran parte al 1000 d.C. e nel 2019 l'UNESCO è riuscito ad inserirla nella lista dei Patrimoni dell'Umanità.

Richiedi un preventivo su misura

Conosci CartOrange?

Informazioni sul trattamento dei dati personali *

La informiamo, nel quadro della vigente normativa in materia di dati personali (Regolamento Ue 2016/679 e D.Lgs. 196/2003). I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange, titolare del trattamento, e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano. Maggiori dettagli sul trattamento sono consultabili nella privacy policy generale del sito.

Prendo atto che solo barrando la casella per esprimere il mio consenso, potrò beneficiare della seguente opportunità: usufruire di promozioni commerciali di prodotti o servizi della CartOrange o di partner della stessa, attraverso l'invio di lettere, messaggi di posta elettronica, newsletter, materiale pubblicitario, anche mediante sistemi automatizzati, e attraverso l'utilizzo di ogni altro strumento di comunicazione, come fax, telefono e social media. La mancata manifestazione del consenso le farà perdere questa opportunità.

Informazioni sul trattamento dei dati personali
La richiesta è stata inviata correttamente.

Home Myanmar

Quando andare:

Cartorange consiglia

gen 5
feb 5
mar 5
apr 4
mag 2
giu 1
lug 1
ago 1
set 1
ott 2
nov 4
dic 5

  = mesi e consigli green

  1. Da novembre a marzo per effettuare il tour durante la stagione secca
  2. Settembre e ottobre, anche se umidi, sono mesi meno affollati ideali per un viaggio green, più sostenibile
  3. Ad aprile per vivere il Thyngyan water festival, il folle Ccpodanno birmano
  4. A marzo per partecipare ad una delle numerose feste delle pagode, colorate, variopinte e decisamente folkloristiche

Migliori esperienze

A cena nella storia

A Yangon gusta una cena in un meraviglioso contesto coloniale, accanto a quello che fu lo studio del generale Aung San, padre di Aung San Suu Kyi.

Le sciarpe del Dalai Lama

È sul lago Inle che si trovano i migliori laboratori tessili birmani, che effettuano anche la lavorazione dei gambi del fior di loto per produrre pregiatissime sciarpe.

Un volo in mongolfiera

Il modo migliore e più suggestivo per vedere i templi di Bagan è sicuramente quello di sorvolarli in mongolfiera all'alba, quando la luce del sole li rende quasi mistici.

Cat lovers

Per gli amanti dei piccoli felini, il Burmese Cat Sanctuary, sul lago Inle, si è posto l'obiettivo di difendere ed allevare i gatti di razza birmana.

Notizie utili

LINGUA

La lingua ufficiale è il birmano. L’inglese è abbastanza diffuso nella classe medio-alta della popolazione

Documenti

Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi + visto da richiedere presso l’ambasciata del Myanmar a Roma

Differenza oraria

+ 5,30h rispetto all'Italia; + 4,30h quando in Italia è in vigore l’ora legale

Valuta

Kyat

Vaccinazioni

Nessuna vaccinazione richiesta; consigliata la profilassi antimalarica, la vaccinazione antitifica, contro la rabbia, il colera, la malaria, epatite A e B

Clima

Il clima è tropicale umido con alternanza di stagioni: temperato (da novembre a febbraio), caldo (da marzo a maggio), piovoso (da maggio/giugno ad ottobre)

Seleziona i filtri

Durata del viaggio?

Periodo?

Prezzo?

Tipo di viaggio?

Curioso di vedere le nostre proposte?

Myanmar

Myanmar

10-12 giorni

da 2000 a 3000 €

Volo incluso

Classico Myanmar
#amici #famiglia #single

Un paese misterioso da scoprire con un tour, privato o di gruppo, che permette di immergersi totalmente nella spiritualità e nella millenaria cultura birmana.

4.8 (16)
Pescatore in Myanmar

Myanmar + Thailandia

più di 17 giorni

da 4000 a 5000 €

Volo incluso

Armonie tra Myanmar e Thailandia
#spiritualità #relax #mare #archeologia

Un itinerario pensato per portarti alla scoperta delle bellezze del Myanmar, dove il tempo sembra essersi fermato, e delle incantevoli spiagge della Thailandia.

4.8 (16)
Myanmar

Myanmar + Maldive

13-16 giorni

oltre 5000 €

Volo incluso

Fascino birmano e atolli
#tour+mare #vistamare #scoperta #honeymoon

In Myanmar, affascinante Paese ricco di bellezze artistiche, immergiti nella millenaria cultura birmana e nella filosofia buddista. Goditi poi il paradiso terrestre alle Maldive.

4.8 (16)
Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Raccontaci la tua idea o affidati ai nostri consigli

Viaggi in Myanmar: Cosa sapere

Posti da visitare in Myanmar

Il Myanmar è ancora un angolo di Asia incontaminato, dove potrai respirare una forte spiritualità circondato da paesaggi incantevoli. Tra le cose da vedere in Myanmar, non perdere Mandalay, con i suoi templi e monasteri, diversissimi tra loro, e soprattutto Bagan, un museo a cielo aperto, un’antica città composta da 4400 templi risalenti al 1200 e che oggi si presenta come una delle attrazioni religiose e monumentali più imponenti e spettacolari di tutto il sudest asiatico. La pagoda Kyaiktiyo, meglio conosciuta come Roccia d’oro, meta spirituale considerata portafortuna dai birmani, è una tappa imperdibile da inserire in un itinerario in Myanmar, mentre il lago Inle, con le sue palafitte, gli orti galleggianti e tutta una routine quotidiana che si svolge sull’acqua, è poesia allo stato puro, e soprattutto all’alba e al tramonto ha persino un risvolto mistico. Per rilassarsi al termine di un tour, Ngapali offre splendide spiagge bianche incontaminate circondate da alberi di cocco lontane dal turismo di massa.

Tour e itinerari in Myanmar

Il modo migliore per visitare il Myanmar è con un tour organizzato, di gruppo oppure individuale con un autista e una guida. Anche nel caso di un tour fai da te è sicuramente consigliabile prenotare con anticipo i servizi ed evitare di noleggiare autonomamente un’auto, ma piuttosto spostarsi con mezzi pubblici. Gli itinerari sono in genere piuttosto standardizzati, ma possono essere personalizzati in base alle proprie preferenze ed esigenze e soprattutto arricchiti con numerosissime esperienze, come una cooking class in una tipica famiglia birmana, che consente di integrarsi per qualche ora con la popolazione locale, o un aperitivo al tramonto ad Amarapura osservando l’U Bein Bridge, il ponte in tek più lungo del mondo, che a quell’ora è nel momento di massima bellezza.

Viaggi organizzati in Myanmar

I giorni necessari per effettuare un tour in Myanmar sono tra 10 e 12, che possono essere estesi in base alla personalizzazione dell’itinerario. Gli amanti del trekking, per esempio, potranno effettuare il percorso da Kalaw al lago Inle, che dura tre giorni, attraversando paesaggi indimenticabili e pernottando in due monasteri locali. Per una giusta e meritata dose di relax, invece, al termine del tour sarà possibile trascorrere alcuni giorni a Ngapali, sull’Oceano Indiano, tra spiagge di sabbia bianca, cocchi e acque cristalline. Un viaggio in Myanmar è senza alcun dubbio itinerante e può essere organizzato in gruppo ma anche individuale. In quest’ultimo caso il fai da te può essere preso in considerazione da viaggiatori abituati a muoversi in autonomia, in alternativa è possibile noleggiare un’auto con il conducente e magari farsi affiancare da una guida, per poter comprendere al meglio usanze e abitudini delle varie etnie birmane oltre che per orientarsi meglio in un paese che sicuramente ha credenze e tradizioni che distano notevolmente dalle nostre.

Voli per il Myanmar

Dall’Italia si può raggiungere Yangon con voli di linea che prevedono scali intermedi in Asia a Kuala Lampur, Bangkok o Singapore, a seconda della compagnia aerea utilizzata. Si atterra a Yangon il giorno successivo a quello di partenza, mentre per il rientro dipende dall'orario di partenza dal Myanmar.

Hotel in Myanmar

Il Myanmar offre soluzioni di pernottamento di livello, soprattutto a Yangon e nelle località generalmente toccate dagli itinerari turistici dove è possibile trovare boutique hotel e 5 stelle. Ovviamente esistono numerose alternative a buon mercato, anche se spesso significa rinunciare a comfort come l’aria condizionata. L’escursione termica notturna che durante il periodo più secco caratterizza la zona del lago Inle favorisce la scelta di hotel dotati di riscaldamento, caratteristica non certo scontata. Conviene sempre prenotare con anticipo, soprattutto nei periodi di alta stagione, in quanto la disponibilità non è particolarmente ampia. 

Myanmar: quanto costa?

I prezzi degli hotel in Myanmar variano in base al livello e alle località, i più belli e recenti sono piuttosto costosi, ma ovviamente è possibile trovare sistemazioni molto basiche a prezzi davvero esigui. Anche i voli interni non sono economici, ma in compenso il costo della vita è davvero basso, ed un pasto al ristorante ha in genere un prezzo decisamente contenuto. 

NEWSLETTER

Iscriviti e continua a viaggiare tutto l'anno

Non perderti i nostri consigli di viaggio; più di una Newsletter, una fonte di ispirazione che ti farà emozionare!    

Foto spiaggia, mare e surf

Completa per ricevere la newsletter

Grazie, ora sei dei nostri! Lasciati ispirare dalle nostre idee di viaggio.