Viaggi negli Emirati Arabi

Viaggi negli Emirati Arabi

Scopri cosa ti proponiamo

Il deserto con i suoi tramonti e le sue oasi, il mare, le città più all’avanguardia con musei e parchi divertimenti. Un viaggio negli Emirati Arabi è adatto davvero a tutti.

Downtown Dubai

Fuso orario GMT+3 14:27

Area 3885.00 km²

Popolazione 3,331

Dubai

Capitale dell’omonimo emirato, Dubai ha vissuto all’inizio di questo millennio un vero e proprio boom a livello immobiliare che le ha permesso di diventare la meta per eccellenza per una vacanza negli Emirati Arabi. È una metropoli all’avanguardia dove tradizione e innovazione si fondono insieme creando un connubio spettacolare.

Yas Island

Fuso orario GMT+3 14:27

Area 972.00 km²

Popolazione 1,450 ml

Abu Dhabi

Sempre più viaggi organizzati verso l’Oriente fanno tappa a Abu Dhabi, che è anche la capitale di tutti gli Emirati. Si trova su un’isola facilmente raggiungibile dalla terra ferma e vi hanno la loro sede la maggior parte degli uffici amministrativi dello stato. Ma non solo! Qui infatti sono nati importantissimi parchi a tema e musei di rilevanza mondiale.

Al Ain

Fuso orario GMT+3 14:27

Area 15100.00 km²

Popolazione 766.936

Al Ain

Nella città di Al Ain, grazie ad un antico sistema di irrigazione costruito 4000 anni fa, è presente una vera e propria oasi nel deserto. Qui vengono coltivate oltre 100 specie diverse di palme da datteri oltre ad arance, fichi e banane. Passeggiare lungo i suoi viali alberati crea l’illusione di non essere realmente nel bel mezzo del deserto.

Richiedi un preventivo su misura

Conosci CartOrange?

Informazioni sul trattamento dei dati personali *

La informiamo, nel quadro della vigente normativa in materia di dati personali (Regolamento Ue 2016/679 e D.Lgs. 196/2003). I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange, titolare del trattamento, e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano. Maggiori dettagli sul trattamento sono consultabili nella privacy policy generale del sito.

Prendo atto che solo barrando la casella per esprimere il mio consenso, potrò beneficiare della seguente opportunità: usufruire di promozioni commerciali di prodotti o servizi della CartOrange o di partner della stessa, attraverso l'invio di lettere, messaggi di posta elettronica, newsletter, materiale pubblicitario, anche mediante sistemi automatizzati, e attraverso l'utilizzo di ogni altro strumento di comunicazione, come fax, telefono e social media. La mancata manifestazione del consenso le farà perdere questa opportunità.

Informazioni sul trattamento dei dati personali
La richiesta è stata inviata correttamente.

Home Emirati Arabi

Quando andare:

Cartorange consiglia

gen 5
feb 5
mar 5
apr 5
mag 4
giu 3
lug 1
ago 1
set 3
ott 4
nov 5
dic 5

  = mesi e consigli green

  1. Da metà marzo a fine aprile per visitare le città e fare safari nel deserto
  2. Da dicembre a marzo per godere di temperature più piacevoli. Non ci sarà bisogno di accendere il climatizzatore in camera
  3. Tra ottobre e metà dicembre è il periodo migliore per fare un soggiorno balneare
  4. Tutto l’anno per fare shopping nei centri commerciali e rinfrescarsi nelle piscine degli hotel

Migliori esperienze

Safari nel deserto

Partecipa ad un suggestivo safari in 4x4 nel deserto. Al termine rilassati cenando in una tenda beduina con il tipico barbecue e assisti ad uno spettacolo di danze orientali.

Arte al Louvre di Abu Dhabi

Visitare il museo del Louvre... ad Abu Dhabi! Per gli amanti dell’arte e dell’architettura è davvero imperdibile la visita a questa struttura progettata da Jean Nouvel.

Parchi divertimento a tema

Le possibilità di divertimento sono illimitate e tra queste spiccano sicuramente Legoland per grandi e piccoli oppure il Ferrari World per gli appassionati di motori.

L’hotel più lussuoso al mondo

Gli Emirati sono sinonimo di lusso. Per sentirsi dei VIP anche solo per qualche ora, è possibile visitare l’Emirates Palace pur non essendo ospiti. Uno dei pochi hotel a 7 stelle.

Panorama dal Burj Khalifa

Cosa vedere in un viaggio negli Emirati Arabi? Sicuramente il grattacielo più alto mai costruito. Salire sulla sua sommità regala la sensazione di essere sul tetto del mondo.

Notizie utili

LINGUA

L'arabo è la lingua ufficiale, l'inglese è parlato ovunque

Documenti

Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi

Differenza oraria

+ 3h rispetto all'Italia; + 2h quando in Italia vige l'ora legale

Valuta

Dihram (AED)

Vaccinazioni

Nessuna obbligatoria

Clima

Esistono  due stagioni: invernale da ottobre ad aprile con un clima caldo e secco; estiva da maggio a settembre con un clima molto caldo e umido

Seleziona i filtri

Durata del viaggio?

Periodo?

Prezzo?

Tipo di viaggio?

Curioso di vedere le nostre proposte?

viaggio negli emirati arabi

Emirati Arabi

6-9 giorni

da 2000 a 3000 €

Volo incluso

Le perle degli Emirati Arabi
#deserto #amici

Un viaggio negli Emirati Arabi Uniti che ti porta a esplorare le due perle del Golfo Persico: l’avveniristica ed eccessiva Dubai e la tradizionale ed effervescente Abu Dhabi.

4.8 (5)
viaggio negli emirati arabi

Emirati Arabi + Oman

10-12 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Gli Emirati Arabi e il sultanato dell’Oman
#amici #avventura #famiglia #deserto

Un viaggio itinerante che tocca Dubai e Abu Dhabi, ma anche gli emirati minori e l’enclave omanita del Musandam, dove puoi trascorrere qualche giorno di relax.

4.8 (5)
viaggio negli emirati arabi e maldive

Emirati Arabi + Maldive

13-16 giorni

da 4000 a 5000 €

Volo incluso

Il meglio degli Emirati Arabi e delle Maldive
#romantico #nozze #tour

Un viaggio che ti permette di vivere l’anima moderna e l’anima tradizionale degli Emirati Arabi Uniti, prima di volare verso le spiagge bianche e le lagune turchesi delle Maldive.

4.8 (5)
Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Raccontaci la tua idea o affidati ai nostri consigli

Viaggi negli Emirati Arabi: Cosa sapere

Posti da visitare negli Emirati Arabi

Dare consigli di viaggio per gli Emirati Arabi Uniti significa spalancare un mondo di opportunità. Questi luoghi offrono innovazione e tradizione che si fondono perfettamente insieme. Ecco le 7 cose da vedere assolutamente:

  • Per rendersi conto del mix perfetto tra passato e presente, basta passeggiare nel quartiere di Bur Dubai e perdersi tra i tanti souk coloratissimi e profumatissimi. C’è il Golden Souk, con gioiellerie dalle vetrine scintillanti. Oppure il souk dei tessuti, molto colorato e affascinante. Infine il souk delle spezie, dal profumo inebriante. 
  • Nella zona nuova della città, impedibile è una visita al Burj al Arab, l’hotel 7 stelle a forma di vela, simbolo della città. Dopo il tramonto le Dubai Fountain diventano davvero suggestive. Lo spettacolo si svolge la sera ogni 30 minuti a ritmo di musica, suoni e luci. 
  • Il deserto è proprio alle porte e visitarlo con un tour in jeep 4x4 è sicuramente un’esperienza da fare. Durante la giornata puoi visitare anche un allevamento di cammelli e al termine del safari potrai gustarti gli ottimi piatti preparati al campo tendato.
  • Il centro commerciale più grande del mondo si trova qui: il Dubai Mall. Al suo interno si trovano oltre 1200 negozi ed è un vero spettacolo anche a livello architettonico con archi in stile mediorientale e cupole finemente decorate. Se dopo averlo visitato, non ne hai abbastanza di shopping, ti aspetta il Mall of Emirates che ospita al suo interno la famosa pista da sci.
  • Il più grande museo di arte della penisola araba si trova ad Abu Dhabi ed è il Louvre. Il “cugino” francese ha concesso per 30 anni alcune delle sue opere più importanti. È un vero viaggio nella storia dell’umanità che si pone come obiettivo la divulgazione di diverse culture facendo da ponte tra Oriente ed Occidente. All’interno vi è un’ala dedicata ai più piccoli dai 6 ai 12 anni che lo rende meta perfetta anche per chi è in viaggio con bambini a Dubai.
  • A 30 minuti dal centro di Abu Dhabi si trova Yas Island. Famosa per essere sede di una gara del campionato di F1, quest’isola è un vero paradiso del divertimento. Qui hanno la loro sede infatti 3 grandi parchi divertimento: il Ferrari World, il parco Warner Bros e Yas Waterworld Abu Dhabi.
  • Ma non ci sono solo Abu Dhabi e Dubai. A meno di un’ora di auto infatti si può raggiungere Ras Al Khaimah, nuova meta dei viaggi per turismo negli Emirati Arabi. Qui si trovano bellissime spiagge di sabbia bianca finissima ed è stata creata un’isola artificiale a forma di corallo, sede di alcuni hotel. Qui si trova anche la vetta più alta dello stato: Jebel Jais. Dalla sua sommità è possibile partire per numerose escursioni e strade panoramiche. Per un’esperienza più adrenalinica si può percorrere la zip line più lunga del mondo.

Città da visitare negli Emirati Arabi

Dubai e Abu Dhabi sono sicuramente le città imperdibili per chi si reca negli Emirati Arabi. I contrasti che ci sono tra i quartieri più tradizionali e quelli più moderni e all’avanguardia sono in grado di affascinare chiunque passeggi per queste strade. Fujairah è la capitale dell’omonimo emirato, l’unico ad affacciarsi sull’Oceano Indiano. Questa località è sicuramente più tranquilla delle due città principali. È amata soprattutto da chi vuole fare mare, relax e vita da spiaggia grazie alla sua Snoopy Island: un’isola a forma di cane particolarmente adatta per immersioni subacquee e snorkeling. Qui, in oltre, è possibile ammirare la moschea più antica del paese. Ajman è il capoluogo dell’emirato più piccolo. Qui si può trovare il lusso di Dubai e Abu Dhabi ma con molta meno folla. Dopo una giornata in spiaggia puoi visitare due importanti siti archeologici: Mowaihat e la Fortezza Dhow Yard. Per visitare una città ricca culturalmente, è imperdibile Sharjah che l’UNESCO ha nominato capitale della cultura degli Emirati Arabi. La città sorge su un antico mercato di perle risalente ad oltre 3000 anni fa. È sede di due importanti musei: il primo conserva antichi manufatti musulmani e il secondo è il più importante museo dedicato all’arte dello stato. Per chi ama le altezze è imperdibile un giro sull’Occhio degli Emirati Arabi: la ruota panoramica di Sharjah.

Tour e itinerari negli Emirati Arabi

La posizione strategica degli Emirati Arabi permette loro di essere un “ponte verso l’Oriente”. Combinare 3-4 giorni a Dubai o Abu Dhabi con una vacanza settimanale nelle isole dell’Oceano Indiano, permette di mixare in modo originale relax e attività culturali. I viaggi di nozze negli Emirati Arabi rappresentano un’idea originale e molto apprezzata anche dalle coppie in luna di miele. Per una full immersion nel mondo arabo puoi fare un affascinante viaggio Emirati Arabi e Oman!

Viaggi organizzati negli Emirati Arabi

I tour degli Emirati Arabi combinano le modernità delle città alle visite più culturali e naturalistiche nei luoghi meno conosciuti. Un tour davvero completo degli Emirati solitamente richiede circa10 giorni, ma grazie alle molteplici possibilità di voli e itinerari, le opportunità sono tantissime anche se hai pochi giorni a disposizione. Perché non fare un long week-end a Dubai? Prendersi una pausa dal rigido inverno europeo con 3-4 giorni al sole arabo rende più semplice e piacevole arrivare a primavera.

Voli per gli Emirati Arabi

Dall’Italia si possono raggiungere gli Emirati con poco più di 6 ore di volo. Dubai è collegata con comodi voli di linea diretti e quotidiani, che partono dai principali aeroporti italiani. Anche Abu Dhabi ha voli diretti più volte a settimana. Gli Emirati sono perfetti anche come scalo intermedio per raggiungere le destinazioni dell’Oriente, dell’Oceano Indiano e dell’Africa. Un itinerario molto bello anche per un viaggio di nozze è, ad esempio, Emirati Arabi e Maldive.

Hotel negli Emirati Arabi

Gli Emirati offrono molte tipologie di alloggio. Ci sono hotel di tutte le categorie, dai più lussuosi a strutture più economiche. La maggior parte offrono il trattamento di sola colazione, per non far perdere la possibilità di mangiare nei tantissimi e ottimi ristoranti della città. Nella zona mare di Jumeirah sono presenti anche villaggi internazionali per chi non vuole rinunciare alla comodità di un hotel all inclusive. Per chi vuole provare un’esperienza diversa dall’ordinario, è possibile dormire in un campo tendato beduino nel deserto.

NEWSLETTER

Iscriviti e continua a viaggiare tutto l'anno

Non perderti i nostri consigli di viaggio; più di una Newsletter, una fonte di ispirazione che ti farà emozionare!    

Foto spiaggia, mare e surf

Completa per ricevere la newsletter

Grazie, ora sei dei nostri! Lasciati ispirare dalle nostre idee di viaggio.