Filippine

Viaggi nelle Filippine

Scopri cosa ti proponiamo

Esplora di più

Un variegato arcipelago di oltre 7.000 isole che offre splendide spiagge semideserte e una natura incontaminata. Scegli le Filippine per le tue vacanze o per la tua luna di miele.

Bohol

Fuso orario GMT+7 16:48

Area 4117.00 km²

Popolazione 1,23 ml

Bohol

Uno dei luoghi simbolo delle Filippine è senza dubbio il bizzarro paesaggio delle Chocolate Hills, sull’isola di Bohol nell’arcipelago delle Visayas. La visita a queste colline verdi e rigogliose che si susseguono a perdita d'occhio, frutto dell’azione erosiva dell’acqua piovana sui depositi di corallo che durante la stagione secca si trasformano in cupole color cioccolato, non deve mancare durante un viaggio nelle Filippine. Bohol è nota anche per essere l’habitat del tarsio, uno dei primati più piccoli al mondo dagli enormi occhi color nocciola. L'isola dispone di molti hotel e si presta anche per una sosta di qualche giorno perché, oltre a vantare numerose belle spiagge nelle isolette circostanti, offre l’opportunità di effettuare entusiasmanti escursioni ecoturistiche alla scoperta di grotte, cascate, fiumi e mangrovie presenti in abbondanza al suo interno.

Banaue

Fuso orario GMT+7 16:48

Area 218.00 km²

Popolazione 21,448

Banaue

La montuosa località di Banaue, situata a nord dell’isola di Luzon, cattura l’interesse dei visitatori per la sua ricca cultura, il clima fresco, le catene montuose incontaminate e per il calore della popolazione indigena di etnia Ifugao. L’attrazione principale di Banaue sono le pittoresche e maestose terrazze di riso, frutto del lavoro e dell’ingegno del suo popolo, dichiarate Patrimonio Mondiale dall’Unesco.  I terrazzamenti sono all’apice della loro bellezza nei mesi di aprile, maggio, ottobre e novembre. La visita di Banaue può essere inclusa in un tour delle Filippine prevedendo anche altre località come Baguio e Sagada.

Boracay

Fuso orario GMT+7 16:48

Area 10.32 km²

Popolazione 28.369

Boracay

Sinonimo di paradiso tropicale, l’isola di Boracay vanta lunghe spiagge di sabbia simile a talco accarezzate dal mare di un azzurro prorompente.  Sai come si chiama la sua spiaggia più famosa? Manco a dirlo…. White Beach, circa 4 chilometri di sabbia impalpabile che invoglia a fare lunghe passeggiate e ad ammirare i suoi tramonti imbattibili per bellezza.  Anche se Boracay nel corso degli anni è diventata più turistica rispetto ad altre isole dell’arcipelago, non puoi fare a meno di innamorartene.  A Crocodile Island, al largo della costa sud orientale dell’isola, trovi lo spot migliore per lo snorkeling e le immersioni. Dopo il restyling ambientale avvenuto nel 2018, quando l’isola è stata chiusa al turismo per diversi mesi a seguito di una decisione governativa volta a salvaguardare il suo ecosistema, Boracay è tornata ad essere la punta di diamante del turismo nelle Filippine.

El Nido

Fuso orario GMT+7 16:48

Area 923.30 km²

Popolazione 50.494

El Nido

Una meta sensazionale fortemente consigliata per i viaggi di nozze nelle Filippine è senza dubbio El Nido, un Eden sperduto nel mare Cinese meridionale.  El Nido si trova sulla punta settentrionale dell’isola di Palawan e non è altro che un insieme di isolotti corallini e scogliere di arenaria a strapiombo sul mare verde smeraldo punteggiate da baie favolose e lagune incontaminate.  Da El Nido devi assolutamente prendere parte ad un’escursione nella baia di Bacuit, per esplorare un mondo di grotte, pinnacoli e coloratissima fauna marina

Completa per ricevere un preventivo su misura

Conosci CartOrange?

Informazioni sul trattamento dei dati personali *

La informiamo, nel quadro della vigente normativa in materia di dati personali (Regolamento Ue 2016/679 e D.Lgs. 196/2003). I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange, titolare del trattamento, e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano. Maggiori dettagli sul trattamento sono consultabili nella privacy policy generale del sito.

Prendo atto che solo barrando la casella per esprimere il mio consenso, potrò beneficiare della seguente opportunità: usufruire di promozioni commerciali di prodotti o servizi della CartOrange o di partner della stessa, attraverso l'invio di lettere, messaggi di posta elettronica, newsletter, materiale pubblicitario, anche mediante sistemi automatizzati, e attraverso l'utilizzo di ogni altro strumento di comunicazione, come fax, telefono e social media. La mancata manifestazione del consenso le farà perdere questa opportunità.

Informazioni sul trattamento dei dati personali

Home Filippine

Quando andare:

Cartorange consiglia

gen 5
feb 5
mar 5
apr 4
mag 3
giu 2
lug 1
ago 1
set 1
ott 2
nov 2
dic 4

  = mesi e consigli green

  1. Il miglior periodo per una vacanza nelle Filippine va da dicembre ad aprile
  2. La stagione delle piogge inizia generalmente a maggio e termina a novembre
  3. Tra marzo e giugno gli amanti delle immersioni possono raggiungere Tubbatha Reef da Palawan. Si tratta di un Parco Nazionale dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco per preservare la barriera corallina
  4. A Donsol, sull’isola di Luzon, nel periodo da novembre a giugno migrano gli squali balena. Nei mesi di febbraio e marzo le possibilità di avvistamento sono molto alte

Migliori esperienze

In eco-bici a Intramuros

Intramuros, la parte vecchia di Manila, è un colorato reticolo di viuzze e negozi tradizionali che puoi visitare a piedi, in calesse o con una bici ecologica di bambù.

Relax a Coron

A Coron, isola a nord Palawan, distenditi su spiagge bianche disabitate, fai snorkeling e recati al Kayangan Lake, uno dei luoghi più fotografati delle Filippine.

Assaggia l’atis

Le Filippine sono il regno della frutta tropicale. Oltre ai frutti tipici di queste latitudini gustati un atis (o sugar apple) il cui sapore è un mix di banana, papaya e fragola.

Da settembre è Natale!

Già dall’inizio di settembre ovunque si respira l’atmosfera natalizia perché i filippini iniziano a decorare case, parchi, grattacieli e centri commerciali con luci e addobbi.

Le lucciole di Bohol

A Bohol esplora il fiume Loboc in notturna con un’escursione in canoa che ti farà scivolare in un oscuro universo liquido illuminato da migliaia di lucciole!

Nel fiume sotterraneo

Addentrati nel parco del fiume sotterraneo di Puerto Princesa, a Palawan, e naviga attraverso le sue grotte per ammirare una gran quantità di stalattiti e stalagmiti.

Notizie utili

LINGUA

Filippino e inglese

Documenti

Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso nel Paese

Differenza oraria

+ 7h rispetto all'Italia; + 6h quando in Italia vige l'ora legale  

Valuta

Peso filippino

Vaccinazioni

Nessuna obbligatoria

Clima

Clima tropicale-equatoriale con temperature che oscillano tra i +25 ed i +40 gradi durante tutto il corso dell’anno con un alto tasso di umidità. Il clima nella stagione secca (da dicembre ad aprile) è più temperato e le precipitazioni meno frequenti... Leggi tutto Clima tropicale-equatoriale con temperature che oscillano tra i +25 ed i +40 gradi durante tutto il corso dell’anno con un alto tasso di umidità. Il clima nella stagione secca (da dicembre ad aprile) è più temperato e le precipitazioni meno frequenti; durante la stagione delle piogge (da maggio a novembre) è ancora più umido, con quotidiane e copiose precipitazioni. Durante tutto l’arco dell’anno sono possibili tifoni, con conseguenti allagamenti e blocco della circolazione

Seleziona i filtri

Durata del viaggio?

Periodo?

Prezzo?

Tipo di viaggio?

Curioso di vedere le nostre proposte?

filippine donna in spiaggia

Filippine

10-12 giorni

da 2000 a 3000 €

Volo incluso

Filippine in 10 giorni
#coppia #famiglia

Un viaggio nelle Filippine ti regala spiagge e mari di estrema bellezza, culture ancestrali e lo straordinario sorriso della sua gente estremamente amichevole.

0 (0)
Bohol

Filippine + Vietnam

13-16 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Filippine e Vietnam
#filippine #vietnam #coppia #tour+mare

Un viaggio che combina le sfumature incredibili del mare delle Filippine, ai paesaggi intensi, suggestivi ed estremamente variegati del Vietnam.

0 (0)
 Filippine

Filippine

13-16 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Filippine Discovery
#filippine #coppia #amici #tour+mare

Un itinerario tra le infinite bellezze delle Filippine, dove tra risaie, antiche tribù e isole di grande bellezza scoprirai un paese ancora straordinariamente autentico.

0 (0)
cambogia coppia

Cambogia + Filippine

13-16 giorni

da 4000 a 5000 €

Volo incluso

Cambogia e Filippine
#amici #spiritualità

Un viaggio sorprendente, che sposa i paesaggi e l’incredibile patrimonio archeologico della Cambogia con i tesori culturali e naturalistici bellissime isole delle Filippine.

5 (1)
filippine tuffo

Filippine + Cina

più di 17 giorni

da 4000 a 5000 €

Volo incluso

Filippine e Cina tra natura e tradizioni
#filippine #cina #coppia #tour+mare

Là, dove finisce l’Estremo Oriente, ti aspettano isole seducenti e civiltà millenarie senza eguali. Le Filippine e la Cina sono pronte a regalarti un sogno indimenticabile.

0 (0)
Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Raccontaci la tua idea o affidati ai nostri consigli

Viaggi nelle Filippine: Cosa sapere

Posti da visitare nelle Filippine

Le Filippine sono un paradiso di oltre 7.000 isole abitato da un popolo di indole gentile e sorridente dove natura e mare sono i protagonisti assoluti.  Un viaggio nelle Filippine è come entrare in un gigantesco parco naturale pieno di angoli incontaminati, con una varietà di ambienti e biodiversità straordinari. La scelta di cosa visitare nella vastità di questo arcipelago può destabilizzare anche il viaggiatore più indomito. Ecco quindi qualche suggerimento.

Isola di Luzon Manila, capitale delle Filippine, che vanta una tra le più alte densità di popolazione mondiale, è una tappa obbligata durante un viaggio nelle Filippine, perché è il punto dove si arriva e/o da dove si riparte. È una città dai forti contrasti che fa capire subito l’anima di questo paese. Una visita guidata delle parti più significative può essere di grande aiuto perché permette di ottimizzare il tempo da dedicare a questa metropoli, dove solitamente si soggiorna un paio di notti. L’area più importante dal punto di vista storico è la cittadella di “Intramuros” fondata dai colonizzatori spagnoli dove troviamo la Cattedrale e la Chiesa di San Augustin, Fort Santiago ed alcuni esempi di case filippine coloniali. Il Rizal Park (o Luneta Park) dedicato alla storia dell’eroe nazionale José Rizal è un’oasi dove riposarsi e riprendersi dalla frenesia della città. Salire su un “jeepney”, l’iconico mezzo di trasporto filippino allegramente decorato, è un momento divertente e di puro folclore! Per lo shopping ci si reca a Binondo, la più antica Chinatown del mondo, oppure nel moderno quartiere di Makati, traboccante di centri commerciali. Infine, per concludere in bellezza il soggiorno in città, si fa tappa in uno dei tanti locali del Manila Baywalk per sorseggiare un drink in attesa del tramonto. Banaue e Batad sono due località da visitare per ammirare i magnifici terrazzamenti di riso realizzati 2000 anni fa dalle tribù Ifugao usando strumenti primitivi. Sagada è una località che, oltre ad essere nota per il suo paesaggio montuoso, è famosa per le bare sospese, una pratica funeraria tipica della popolazione indigena degli Igorot.  Vigan è sicuramente la città coloniale meglio conservata delle Filippine che racchiude un tesoro di minuscoli musei, cappelle e dimore in stile coloniali. Da visitare a bordo di un calesse per fare un salto nel passato. Il Vulcano Mayon è una delle attrazioni più visitate in un viaggio nelle Filippine. Il vulcano, tutt'ora attivo e alto 2.463 metri, è famoso per la forma conica pressoché perfetta. La zona circostante si presta a passeggiate e a trekking. Donsol è una località  famosa per l'avvistamento degli squali balena.

Arcipelago delle Visayas Nell'isola di Cebu la sabbia sembra essere più bianca che in altre parti del mondo! Le spiagge qui sono superbe e garantiscono una vacanza di assoluto relax.  Nella città costiera di Moalboal si può fare snorkeling e nuotare in mezzo ad enormi banchi di sardine che volteggiano danzando nel mare azzurro.  Un’attrazione imperdibile di Cebu sono le cascate di Kawasan dove fare un rinfrescante bagno nell’acqua dolce.  Da Cebu si possono visitare anche le spettacolari isole di Malapascua e Bantayan. L'isola di Bohol offre il bizzarro paesaggio delle Chocolate Hills, colline che durante la stagione secca assumono una colorazione marrone. L'interno dell'isola è ricco di fiumi, grotte e cascate mentre le coste offrono alcune ottime spiagge dove trascorrere qualche giorno di relax. L'isola di Panglao, come la vicina isola di Bohol, è caratterizzata da un paesaggio roccioso di tipo carsico. Anche qui si trovano diverse spiagge di sabbia bianca e un bellissimo mare. L'isola di Boracay è spesso presente nelle classifiche delle migliori destinazioni tropicali a livello mondiale. La bellezza ed il candore delle lunghe spiagge ed il mare cristallino dalle mille sfumature di turchese la rendono una delle mete irrinunciabili in un viaggio nelle Filippine.

Palawan e l’arcipelago di Bacuit Palawan è una delle isole che attrae maggiormente i viaggiatori in quanto vanta alcune località incontaminate e selvagge.  Assolutamente consigliata l’escursione in un luogo che l’Unesco ha compreso tra le nuove 7 Meraviglie della Natura. Si tratta del Puerto-Princesa Subterranean River National Park, un fiume sotterraneo navigabile che, prima di sfociare nel Mar Cinese meridionale, scorre in un susseguirsi di grotte e cave. L’esplorazione a bordo di una canoa è possibile su un percorso di circa 4,5 chilometri (che è solo una parte della sua lunghezza), sufficiente per ammirare le particolari conformazioni di stalattiti e stalagmiti presenti al suo interno. El Nido e l'arcipelago di Bacuit sono un'area che si trova nella parte settentrionale di Palawan. Spiagge bianchissime unite ad un ecosistema marino e terrestre unico ne fanno un regno di beatitudine, perfetto per chi cerca un luogo remoto lontano dalla civiltà urbana. Da El Nido si effettuano svariate escursioni per scoprire il favoloso arcipelago di Bacuit. Affacciato sul Mar Cinese meridionale è un alternarsi di isole, baie di arenaria bianca, speroni di roccia che affiorano da un mare verde smeraldo… tutto molto suggestivo. Va da sé che qui l’attività principale è lo snorkeling in lagune trasparenti, l’esplorazione di grotte marine e il relax su lingue di sabbia immacolate che emergono con la bassa marea.  Miniloc è una delle isole più seducenti della baia di Bacuit. Sperduto nel bel mezzo del Mare di Sulu, tra Palawan e l'arcipelago delle Visayas, il Parco Marino di Tubbataha è uno dei siti prediletti dagli appassionati di immersioni in quanto vanta una barriera incontaminata, vaste lagune, atolli corallini ed una parete perpendicolare di cento metri.

Arcipelago delle Calamian L'isola di Coron è una delle 8 isole principali che formano l'arcipelago delle Calamian. Oltre alle spiagge abbaglianti e ad un mare fantastico, si distingue per avere al suo interno un lago dalle acque limpidissime circondato da scogliere imponenti, il Kayangan Lake.  L''Apo Reef, costituito da due lagune a forma di atollo triangolare si trova al largo dell'isola di Mindoro. È uno dei siti più belli per chi ama le immersioni in quanto offre una ricca biodiversità marina.

Tour e itinerari nelle Filippine

Le Filippine sono una meta per un viaggio realizzabile sia con un tour organizzato oppure con un itinerario di viaggio personalizzato costruito su misura dal tuo consulente o agenzia di fiducia. Se invece sei un viaggiatore esperto, puoi programmare un tour fai da te. Per poter godere al meglio delle bellezze di questo paese si consiglia un viaggio di almeno due settimane. Ma quale è il viaggio che più ti si adatta? Se sei alla ricerca di cultura e mare opta per un itinerario nelle Filippine che tocchi le località più importanti dell’isola di Luzon e poi trascorri qualche giorno su una delle isole dell’arcipelago delle Visayas. Se sei alla ricerca di natura, spiagge e mare abbina due o più isole dell’arcipelago delle Visayas, oppure un’isola dell’arcipelago delle Visayas e poi spostati a Palawan. Vuoi una vacanza all’insegna dell’ecoturismo? L’isola che devi scegliere è Palawan.

Viaggi organizzati nelle Filippine

Chi vuole visitare le principali attrazioni delle Filippine, ma non se la sente di affrontare il viaggio individualmente, può scegliere di aggregarsi ad un tour organizzato. I tour vengono effettuati in gruppo con altre persone e propongono itinerari di varia durata. Le partenze sono a date fisse, quindi è necessario avere un po’ di flessibilità con le date di partenza. Nei tour organizzati le visite delle città e dei luoghi di maggiore interesse sono sempre accompagnate da guide parlanti italiano. Le sistemazioni sono previste in hotel o resort di ottimo livello. Una volta concluso il tour si può decidere di rientrare in Italia o trascorrere qualche giorno al mare su una delle tante isole.

Viaggio di nozze nelle Filippine

Stai cercando ispirazione per il tuo viaggio di nozze? Una luna di miele trascorsa interamente nelle Filippine è senz’altro un viaggio originale all’insegna della natura e spiagge da sogno incontaminate. Tuttavia gli sposi quando sono alle prese con la scelta della meta per il viaggio di nozze si trovano a dover conciliare gli interessi di entrambi che spesso non coincidono.   Il Sud Est Asiatico diventa un ottimo compromesso, perché permette di visitare paesi con storia e tradizioni millenarie come il Giappone, la Cina, il Vietnam o la Thailandia e unire poi una o due settimane di completo relax al mare in un'isola delle Filippine, come El Nido, Coron o Boracay. In questo modo il viaggio di nozze si conclude in una cornice ineguagliabile.

Voli per le Filippine

Le Filippine si raggiungono esclusivamente per via aerea.  Dall’Italia non esistono voli diretti, tuttavia le soluzioni per arrivare in questo splendido arcipelago sono molteplici.  Dai maggiori aeroporti italiani le compagnie aeree europee, medio-orientali e asiatiche permettono di volare con uno scalo alla volta di Manila (il principale aeroporto filippino). La durata minima di questi voli è tra le 17 e le 20 ore. È possibile arrivare nelle Filippine anche volando sull’aeroporto di Cebu: in questo caso gli scali da fare sono due e la durata minima del volo intercontinentale è di circa 26 ore. Ricorda che per il viaggio di andata (e verosimilmente anche per il ritorno) si arriva sempre il giorno successivo a quello di partenza. Una volta arrivati a Manila o a Cebu, per spostarsi sulle altre isole si utilizzano i voli domestici.

Hotel nelle Filippine

Nelle Filippine le strutture ricettive offrono una vasta scelta che si adatta a qualsiasi tipo di vacanza e di budget.  Puoi trovare alloggio in piccoli, medi e grandi hotel, resort e bungalow.  Alcune delle più belle isole delle filippine offrono splendide sistemazioni di lusso ed eco-resort che si affacciano su spiagge suggestive e sono ideali per i viaggi di nozze. Se desideri fare un viaggio nelle Filippine durante le festività natalizie e pasquali oppure in concomitanza di un’importante festa locale, è necessario prenotare con un congruo anticipo.

Filippine: quanto costa?

Generalmente il costo della vita nelle Filippine non è alto, ma per la quantificazione del prezzo di un viaggio nelle Filippine bisogna tener conto di svariati elementi. Quando andare? La stagione consigliata ricade nel periodo tra novembre e aprile, che è considerata alta stagione nelle Filippine. Se il periodo del tuo viaggio coincide con le nostre vacanze di Natale è probabile che le tariffe aeree siano più alte.  Quando prenotare? Un viaggio di questo genere è sempre meglio programmarlo con largo anticipo in modo da avere più possibilità nella scelta dei voli e degli hotel. Non esistendo voli diretti dall’Italia per le Filippine, è necessario effettuare voli con almeno uno scalo la cui durata è in media tra le 17 e le 20 ore. Se si opta per compagnie aeree che effettuano due scali si può risparmiare qualcosa, ma va detto che il volo potrebbe diventare insopportabilmente lungo. Dove alloggiare? In alcune isole, il prezzo di un resort esclusivo nelle Filippine non si discosta molto dal costo che può avere in altre parti del mondo. Ma è vero anche che il paradiso non ha prezzo! Se si opta per strutture ugualmente belle ma di livello più basso, si possono trovare dei prezzi interessanti. Nelle città, avendo a disposizione una scelta più ampia di strutture, si riesce anche a trovare hotel 5* a prezzi abbordabili.

NEWSLETTER

Iscriviti e continua a viaggiare tutto l'anno

Non perderti i nostri consigli di viaggio; più di una Newsletter, una fonte di ispirazione che ti farà emozionare!    

Foto spiaggia, mare e surf

Completa per ricevere la newsletter