Viaggi a New York

Home New York

Viaggi a New York

New York ti stupisce catturandoti come fossi in un film, ma è tutto vero: vivi i distretti della Grande Mela e perditi nelle strade di Manhattan, nelle atmosfere di Brooklyn fino e visita il famoso Bronx, Queens e Staten Island. Con Cartorange puoi scegliere tra pacchetti personalizzati e all-inclusive: voli, hotel ed esperienze saranno selezionati per te dal consulente di viaggio in base alle tue preferenze

Richiedi un preventivo su misura

Conosci CartOrange?

Informazioni sul trattamento dei dati personali *

La informiamo, nel quadro della vigente normativa in materia di dati personali (Regolamento Ue 2016/679 e D.Lgs. 196/2003). I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange, titolare del trattamento, e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano. Maggiori dettagli sul trattamento sono consultabili nella privacy policy generale del sito.

Prendo atto che solo barrando la casella per esprimere il mio consenso, potrò beneficiare della seguente opportunità: usufruire di promozioni commerciali di prodotti o servizi della CartOrange o di partner della stessa, attraverso l'invio di lettere, messaggi di posta elettronica, newsletter, materiale pubblicitario, anche mediante sistemi automatizzati, e attraverso l'utilizzo di ogni altro strumento di comunicazione, come fax, telefono e social media. La mancata manifestazione del consenso le farà perdere questa opportunità.

Informazioni sul trattamento dei dati personali
CAPTCHA

Seleziona i filtri

Durata del viaggio?

Periodo?

Prezzo?

Tipo di viaggio?

Le nostre proposte per il tuo viaggio a New York

New York

New York

2-5 giorni

da 1000 a 2000 €

Volo incluso

New York: Ciak si gira
#thebigapple #visitnyc

Da sempre New York è stata utilizzata dall’industria cinematografica per ambientare film e serie TV famosi in tutto il mondo. Scopri con questo viaggio i set più famosi!

4.7 (323)
viaggio a new york

New York

2-5 giorni

da 1000 a 2000 €

Volo incluso

Weekend a New York
#newyork #musical #manhattan

Il carattere cosmopolita di New York si riflette in tutti i suoi aspetti rendendola una città unica al mondo che non stanca mai e che puoi visitare in qualsiasi periodo dell’anno.

4.7 (323)
New York mamma e figlia

New York

6-9 giorni

da 1000 a 2000 €

Volo incluso

New York per famiglie
#new york #soggiorno #divertimento #cultura

Visitare New York con la famiglia è un’esperienza ricca di emozioni grazie alle tante attrazioni e punti di interesse che suscitano puro divertimento per tutti: bambini e adulti!

4.7 (323)
viaggio a new york

New York

6-9 giorni

da 2000 a 3000 €

Volo incluso

New York State of Art
#musei #cultura #newyork

Immergiti nel panorama artistico della città di New York, dai suoi musei ai suoi quartieri l’arte antica e moderna si espone e si esprime in un caleidoscopio di forme e stili.

4.7 (323)
New York

New York

6-9 giorni

da 2000 a 3000 €

Volo incluso

Non solo Manhattan
#new york #soggiornoculturale #divertimento

La “Città che non dorme mai” custodisce luoghi segreti tutti da scoprire: un tour per chi desidera vivere una New York inusuale, oltre i confini della consueta Manhattan.

4.7 (323)
viaggio a new york

New York + Caraibi

10-12 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

New York e Bahamas
#nyc #newyorker #thebigapple #bahamas

Due destinazioni estremamente diverse tra loro per un unico viaggio che combina giornate divertenti e intense a New York con momenti di totale relax nelle spiagge delle Bahamas.

4.7 (323)
Repubblica Dominicana

Rep. Dominicana + New York

10-12 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Dalla Repubblica Dominicana a New York
#scoperta #santo domingo #mare

Due viaggi in uno per vivere il mare dei Caraibi e le sue spiagge da sogno con una città altrettanto da sogno e simbolo assodato del nostro mondo: l’iconica New York.

viaggio a new york

New York

6-9 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Luxury New York
#lusso #luxury

A New York tutto è possibile. Vivi esperienze esclusive, autentiche e glamour. Raggiungi Manhattan in Limou-sine, soggiorna in un hotel di classe e vivi una favola moderna.

4.7 (323)
caraibi cuore

Caraibi + New York

10-12 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Bermuda e New York
#famiglia #soggiorno

L’arcipelago di Bermuda è incorniciato da un mare turchese, un clima mite senza una stagione delle piogge e offre incantevoli spiagge di sabbia rosa a 2 ore di volo da New York.

4.6 (133)
  • 1
  • 2
Manhattan

Fuso orario GMT-6 23:32

Area 59.13 km²

Popolazione 1,664 ml

Manhattan

Manhattan è il distretto più famoso, più grande e più ricco di monumenti e attrazioni di New York, tanto da essere associato spesso e volentieri all’immagine che tutti i turisti hanno della Grande Mela. È stato fondato il 1° novembre 1683 e comprende l’isola di Manhattan, insieme ad altre piccole isole, dove scorrono i fiumi Hudson, East e Harlem. L’isola di Manhattan si può dividere in Lower Manhattan, Midtown Manhattan e Upper Manhattan, mentre la famosa Fifth Avenue divide l’est e l’ovest dell’isola. Sembra difficile ma, al contrario, orientarsi è molto facile. A Manhattan si trovano anche la borsa valori di Wall Street, il quartier generale delle Nazioni Unite, Times Square, Central Park e i teatri di Broadway, insomma, un’infinità di attrattive che fanno di questo quartiere il più gettonato e amato di New York.

Brooklyn

Fuso orario GMT-6 23:32

Area 183.00 km²

Popolazione 2,621 ml

Brooklyn

Brooklyn è il distretto più popoloso delle cinque suddivisioni amministrative di New York ed è anche la seconda contea più densamente popolata degli Stati Uniti d’America. Da piccolo villaggio si è trasformato in una città autonoma dal 1° gennaio 1898, annessa poi a New York. Brooklyn si trova sul lato occidentale di Long Island e confina con il Queens a nord est. L’East River invece, la separa da Manhattan. È un distretto famoso per i suoi flussi migratori già a partire dalla fine del XIX secolo, tanto da essere denominata “Broccolino” dagli italiani immigrati in questa parte di New York. Brooklyn è forse il distretto più autentico di New York e offre molte attrazioni insieme a quartieri residenziali, finanziari e storici, quali il famoso Ponte di Brooklyn, il divertente Luna Park di Coney Island e tanti ristoranti di lusso e negozi e locali alla moda.

Queens

Fuso orario GMT-6 23:32

Area 461.70 km²

Popolazione 2,358 ml

Queens

Il Queens, fondato nel 1683, è un altro tra i cinque distretti di New York, situato ad est di Manhattan e a nord di Brooklyn. È il secondo distretto più popoloso di New York che accoglie la più vasta diversità etnica al mondo, tanto da essere riconosciuto come il quartiere multi-etnico per eccellenza. Questo si tramuta anche in una grande scelta di ristoranti e cucine tipiche. Nel Queens è presente uno degli aeroporti più importanti, il John F. Kennedy nonostante sia considerato uno dei quartieri più periferici di New York. Per gli amanti dell’arte e della cultura, il distretto offre numerosi musei e gallerie d’arte, come il MoMa PS1 che fa parte del famosissimo Museum of Modern Art a Manhattan.

Perchè scegliere

Myanmar

SPECIALISTA NEI VIAGGI SU MISURA

Progettiamo e scegliamo insieme a te ogni singolo dettaglio del tuo viaggio in base ai tuoi desideri.

ASSISTENZA CONTINUA DURANTE IL VIAGGIO

Il tuo Consulente ti seguirà in ogni fase, dalla scelta del viaggio fino al ritorno a casa.

SEMPLICITÀ E COMODITÀ

Il tuo Consulente è a disposizione al telefono, online o di persona, negli orari che preferisci.

Cosa fare e vedere a New York

Shopping nella Grande Mela

Parti con le valigie quasi vuote e dedicati allo shopping sulla 5th Avenue, soffermandoti a guardare le meravigliose vetrine di Tiffany, e nei grandi magazzini più famosi al mondo.

Times Square

Una delle piazze più celebri, un ombelico del mondo che conoscono tutti. Ritrovarsela davanti all'improvviso con i suoi giganti cartelli luminosi ti rende quasi parte di un film.

Un tour in elicottero

Un volo in elicottero sopra Manhattan per ammirare dall'alto le principali attrazioni e l’immensa distesa di Central Park. Esperienza unica da fare almeno una volta nella vita.

Skyline

Un emozionante giro in battello nella baia per visitare Ellis Island e la Statua della Libertà, o per ammirare lo Skyline di New York, uno spettacolo unico e suggestivo.

Tutte le cucine del mondo

Offerta infinita di cucine internazionali che solo nella Grande Mela si può trovare. Menu ad ottimi livelli, in location uniche, per un giro del mondo rimanendo a New York.

Una serata a ritmo di jazz

Un giro della città in limousine, una cena romantica nel raffinato quartiere di Soho e uno spettacolo jazz nel famoso locale Blue Note dove suonano i migliori artisti del genere.

Periodo migliore per andare a New York

Cartorange consiglia

gen 2
feb 2
mar 3
apr 4
mag 5
giu 5
lug 3
ago 3
set 5
ott 5
nov 4
dic 3

  = mesi e consigli green

  1. In primavera per una passeggiata al Central Park, il polmone verde di 305 kmq, dove è possibile praticare il birdwatching e fare jogging all’aria aperta
  2. Dicembre per vedere i magici addobbi natalizi e passare l’ultimo giorno dell’anno a Times Square, con gli occhi all'insù per vedere la scintillante sfera Ball Drop
  3. La domenica mattina per assistere a una messa gospel ad Harlem
  4. Tutto l’anno per visitare il grattacielo Skylines, struttura con giardini sospesi, che assorbe acqua piovana e trasforma l’energia solare ed eolica in energia elettrica, simbolo di una New York ecosostenibile

New York è una città che può essere visitata in qualsiasi periodo dell'anno, ma le stagioni possono influire sull'esperienza di viaggio. In generale, la primavera e l'autunno sono considerate le migliori stagioni per visitare la città, mentre l'inverno e l'estate possono avere alcuni inconvenienti.

  • Primavera: La primavera a New York è un periodo molto piacevole, con temperature miti e fioriture in tutta la città. Il clima è ideale per passeggiare per i parchi, visitare i musei o fare shopping. Tuttavia, è anche un periodo molto turistico e gli hotel possono essere costosi.
  • Estate: L'estate a New York è caratterizzata da caldo e umidità, ma offre anche numerose attività all'aperto come concerti, festival e film in parchi pubblici. Tuttavia, l'afflusso turistico raggiunge il suo apice in questo periodo e le tariffe degli hotel tendono ad essere più elevate.
  • Autunno: L'autunno a New York è una stagione molto amata dai visitatori, in quanto le temperature sono piacevoli e gli alberi nei parchi si colorano di rosso, arancione e giallo. Questa stagione è anche un periodo molto turistico, ma le tariffe degli hotel tendono a essere più contenute rispetto alla primavera e all'estate.
  • Inverno: L'inverno a New York è caratterizzato da temperature rigide, vento e neve. Tuttavia, la città offre numerose attrazioni natalizie come le luci di Natale a Rockefeller Center o le finestre decorate dei grandi magazzini. Inoltre, l'inverno può essere un periodo economico per visitare New York, in quanto le tariffe degli hotel sono più basse rispetto ad altre stagioni.

Il periodo più economico per visitare New York è solitamente a gennaio e febbraio, in quanto è considerata la bassa stagione turistica. Tuttavia, è anche il periodo più freddo dell'anno, quindi è necessario prepararsi per affrontare il clima rigido. 

Notizie utili

LINGUA

Inglese

Documenti

Passaporto + autorizzazione ESTA

Differenza oraria

- 6h rispetto all'Italia

Valuta

Dollaro USA (USD)

Vaccinazioni

Nessuna obbligatoria

Clima

Il clima è tipicamente continentale

Cose da sapere prima di andare a New York: info utili

QUANTO COSTA UN VIAGGIO A NEW YORK?

Per visitare New York City, è importante programmare con cura il proprio budget per comprendere la spesa media durante la settimana. Il costo del viaggio aereo è uno dei fattori determinanti per la spesa totale del viaggio. È consigliabile prenotare il volo con almeno 4-5 mesi di anticipo per trovare offerte convenienti. 

Il costo medio di una settimana a New York City dipende dalle scelte personali e dalle esigenze di ogni viaggiatore. Tuttavia, per avere un'idea generale, è possibile stimare una spesa media di circa 1.500-2.000 dollari a persona, che includa il costo del volo, dell'alloggio, dei pasti, dei trasporti e delle attività turistiche. Naturalmente, è possibile risparmiare denaro optando per soluzioni più economiche, come alloggiare in ostelli o airbnb, scegliere ristoranti meno costosi o visitare attrazioni turistiche gratuite, ma anche aumentare i costi con alloggi di lusso e ristoranti di alta gamma. 

Per quanto riguarda l'alloggio, gli hotel tendono ad avere periodi di alta stagione soprattutto in estate, autunno e durante le festività natalizie. Per risparmiare denaro, è possibile considerare l'opzione di alloggiare fuori Manhattan, ad esempio a Brooklyn, scegliendo un pacchetto solo pernottamento, senza colazione inclusa. Anche i pasti possono comportare un costo considerevole, quindi è consigliabile prendere in considerazione la possibilità di mangiare in ristoranti meno costosi o cucinare in autonomia, ad esempio acquistando cibo nei supermercati locali. Inoltre, nei ristoranti, è necessario tenere a mente che si dovranno pagare sia tasse sia mance.

Infine, per i trasporti, conviene acquistare un abbonamento alla metro e ai bus per tutta la durata del soggiorno, in quanto è uno dei mezzi di trasporto più economici e convenienti a New York City. In alternativa, si può utilizzare anche il servizio di ride-sharing o prendere un taxi, ma queste opzioni possono risultare più costose. In generale, è importante pianificare accuratamente le spese per i trasporti per evitare spese impreviste e mantenere il proprio budget sotto controllo.

DOVE ALLOGGIARE A NEW YORK

Quando si organizza una vacanza a New York, un elemento fondamentale è scegliere la struttura migliore per le proprie esigenze; desideri una zona caratteristica, residenziale o turistica? Nella Grande Mela ci sono un’infinità di appartamenti, B&B e hotel di ogni categoria. Bisogna però tener presente che, spesso, le camere sono un po’ più piccole rispetto agli standard internazionali e il rapporto qualità/prezzo non è dei migliori. Spesso le tariffe sono alte ed è consigliabile prenotare per tempo, soprattutto durante il periodo di alta stagione, come la primavera, l’autunno o il periodo natalizio. 

La maggior parte dei soggiorni prevede trattamenti di pernottamento con prima colazione inclusa. Preferisci dormire sotto il cielo di Manhattan o scegliere un quartiere più periferico ma ben collegato dalla metro? Vista l’ampia offerta di strutture ricettive, New York è sicuramente una destinazione adatta proprio a tutti: a famiglie, gruppi di amici, viaggiatori single e coppie anche in viaggio di nozze.  

Posti da visitare a New York

Le vacanze a New York prevedono una lista infinita di cose da vedere tanto che un solo viaggio nella vita non è mai sufficiente per visitare tutto e, diciamolo, New York non stanca mai. Innanzitutto, se atterri per la prima volta a New York è consigliabile vedere almeno le attrazioni più importanti, anche in base ai tuoi interessi, cercando di concentrare il più possibile. Alcuni pilastri della città, proprio da non perdere, sono: l’Empire State Building da cui si può vedere tutta la città, la Statua della Libertà e Times Square.

Se ami lo shopping, non puoi non farlo sulla Fifth Avenue, tappa immancabile; se invece l’arte è la tua passione, il Guggenheim Museum con le sue opere di arte moderna e il MoMa fanno al caso tuo. Da notare anche il Whitney Museum of American Art e MoMa PS1.

Il Metropolitan accoglie, al suo interno, le opere di varie epoche della storia con pezzi unici, dalla Mesopotamia ai giorni nostri. Altro museo imperdibile è quello di Storia naturale: il più importante del mondo del genere per i suoi reperti naturali e scientifici.

Per i viaggi a New York è importante quindi creare un piccolo itinerario o tour della città, così da avere una guida sempre a portata di mano su dove andare e cosa vedere. Per i primi giorni puoi anche scegliere una visita guidata della città per avere una panoramica generale e un primo approccio americano. I giorni successivi puoi girare liberamente per i diversi quartieri e stupirti per cosa offre New York.

Nel quartiere di Downtown non può mancare la visita del municipio, Wall Street, Ground Zero e il nuovo ed emozionante monumento alla memoria di quel terribile 11 settembre, aperto nel 2015. Non farti scappare un pranzo "on the road", scegliendo il tipico hot dog venduto dai carretti per strada per poi prendere il traghetto per Staten Island e ammirare così la Statua della Libertà.

Un giro anche ad Ellis Island ha il suo fascino: vecchie foto e vecchi bagagli esposti e altro ancora, per rievocare e mantenere in memoria le migrazioni di persone dall'Europa verso la ricerca dell'America. Per i nostalgici di casa, Little Italy è il “ghetto” dove i primi connazionali hanno invaso questo territorio provando ad intraprendere attività legate alla nostra cucina: pasticcerie, ristoranti, caffetterie e panetterie. Di gran lunga migliori per passeggiare e rivivere ambienti più raffinati, i quartieri di Soho e Nolita lasciano respirare la nuova New York degli artisti, pittori, scrittori e fashion designers.

Dumbo, invece, è uno dei quartieri più vivaci e vibranti di tutta New York. Creatività, arte e design: passeggiare fra le sue strade ti riporta indietro nel passato e allo stesso tempo ti proietta nel futuro. Il quartiere, ai piedi del ponte di Brooklyn, è stato recentemente rinnovato fondendo le mille anime di New York in un'unica grande area, trasformandola in una galleria d'arte a cielo aperto.

Sogni di vedere dal vivo un musical a Broadway? Preferisci divertirti noleggiando una bici a Central Park? Un sorvolo in elicottero a Manhattan? Tutto questo è New York e qui, puoi farlo! In ogni angolo della città sembra di vivere in una scena di un film, ogni quartiere è diverso dall'altro ed in ognuno puoi comunque respirare la vera essenza di questo Paese. Una sera, opta per una splendida cena su un magnifico battello con il tetto in cristallo e la musica dal vivo di sottofondo oppure in cima ad un grattacielo; in questo modo puoi goderti lo skyline unico di Manhattan, il ponte di Brooklyn e la Statua della Libertà.

Concediti una passeggiata per curiosare al caratteristico Chelsea Market, alza lo sguardo tra le mille luci lungo Times Square e lasciati trasportare da un musical al Radio City Music Hall (il più grande teatro della città). È facile innamorarsi a New York se pensi che salire sull’Empire State Building ti regala una vista mozzafiato impareggiabile. Di giorno visita i quartieri di Manhattan con itinerari liberi o a tema, come l’Architettura o i luoghi più amati di Sex and the City o di un’altra serie americana che preferisci; la domenica mattina assisti ad una messa gospel ad Harlem, con brani corali e ritmici battiti di mani e se ami la storia fai una full immersion di musei.

Se ti piace lo sport o semplicemente il romanticismo, opta per il Rockefeller Center e la sua pista di pattinaggio che sa coinvolgerti con musica, luci, colori e un’atmosfera a dir poco magica. Se hai un’anima più “green”, una giornata intera a Central Park non è sufficiente perché sono tante le cose da fare e da vedere: il lago, il giro in bici o calesse, visitare lo zoo... Ma il modo più piacevole per godersi il parco, in una bella giornata di sole, è fare un picnic! Un altro parco interessante è The Highline, un parco lineare ricavato da una ferrovia sopraelevata in disuso. Grazie alla sua originalità, la vista sulla città e sui suoi meravigliosi palazzi non manca, il tutto circondato da tanto verde.

Quando non hai più voglia di camminare, prendi uno degli economici taxi con il tipico gesto (è sufficiente alzare la mano) oppure usa la metropolitana che ti porta ovunque nella Grande Mela.

Per avere un panorama di New York alternativo all’Empire State Building, la scelta migliore è il Top of the Rock, l'osservatorio posto sulla cima del grattacielo Art Deco del Rockefeller Center. Sulla terrazza di osservazione panoramica, a tre livelli completamente ristrutturata, a 260 metri di altezza si può ammirare una vista a 360 gradi della città: dal Chrysler Building al Ponte di Brooklyn, da Central Park all'Hudson e East River, dalla Statua della Libertà all'Empire State Building.

Lo skyline di New York è caratterizzato dai grattacieli di Manhattan, monumenti nazionali che risalgono a epoche diverse della storia della città e rappresentano diversi stili architettonici.

Un viaggio organizzato a New York può prevedere anche un tour all’insegna della musica. Infatti, nelle metropolitane, nei parchi e nella celebre zona del Greenwich Village si vive un’esperienza straordinaria legata ai suoni musicali. Storico quartiere che, agli inizi del ‘900, era punto di incontro di artisti, scrittori e musicisti di tutti i generi. Qui si trovano locali come il Cafe Wha? dove Bob Dylan, Jimi Hendrix, Bruce Springsteen si sono esibiti ed il famosissimo Blue Note, tempio del jazz. New York, però, non è solo il cuore di Manhattan.

Tanti quartieri si stanno trasformando, regalando nuove opportunità e nuove esperienze. Queens ti mostra un interessante mosaico multietnico, in cui scoprire stuzzicanti prelibatezze, ma anche una vivace e alternativa scena artistica. Se vuoi concentrarti sulla cultura afroamericana, spingiti fino ad Hamilton Heights e ad Harlem, dove ti attende lo Studio Museum, un piccolo gioiello di grande valore storico e artistico. Per una passeggiata tra negozi vintage e locali di tendenza, non perdere Brooklyn Heights e Williamsburg. Insomma, New York di sicuro ti riempie il cuore e ti sa regalare una sensazione unica di trovarti al centro del mondo!

Tour e itinerari a New York e dintorni

Un viaggio a New York organizzato è perfetto per creare tour e itinerari nelle vicinanze della Grande Mela. Avendo qualche giorno in più da dedicare al viaggio, è possibile visitare in giornata le maestose Cascate del Niagara, sia dal lato americano che da quello canadese, l’austera capitale Washington, Philadelphia o Boston per avere un’infarinatura dell’East Coast americana. Sfruttando infatti il vantaggio di avere un piccolo tour organizzato, in cui vengono ottimizzati tempi e visite, si riescono a scoprire i luoghi salienti delle città più famose dell’America dell’Est. Se il viaggio a New York è previsto in estate, non perdere una gita a Long Island, meta prediletta per newyorkesi che, per sfuggire all’afa della città, si rifugiano lungo le coste degli Hampton.

Viaggi organizzati a New York: quanto tempo ci vuole per visitarla?

Quando si sceglie di andare a New York spesso si preferiscono viaggi organizzati per avere la comodità di trovare già pronto un pacchetto viaggio con tappe stabilite, escursioni, locali e ristoranti. Un viaggio organizzato a New York può durare da 7-10 giorni in su e prevede delle partenze e degli arrivi con date fisse e con la presenza di guide molto preparate, parlanti italiano, offrendo piena assistenza durante il soggiorno. Si possono organizzare anche pacchetti viaggio che comprendono New York e altre destinazioni combinate, quali Cuba, Hawaii, Caraibi o più semplicemente un affascinante tour degli Stati Uniti.

Viaggio di nozze a New York

Sono molte le possibili idee per i viaggi di nozze ed è anche possibile sposarsi nel cuore di New York. Solitamente la luna di miele a New York prevede un itinerario in autonomia oppure un tour organizzato. Si può allungare il viaggio di nozze con alcuni giorni di relax in bellissime strutture adagiate sulle spiagge dei Caraibi o delle Hawaii.

Voli per New York

Dall’Italia non sono previsti voli charter per raggiungere New York ma ci sono molte compagnie che, dall’Italia, operano con voli diretti. Esistono anche dei voli che prevedono uno scalo intermedio. A New York ci sono tre aeroporti principali: John F. Kennedy, uno dei più grandi al mondo, La Guardia e Newark. Da considerare circa otto ore e mezza di viaggio dall’Italia a New York con volo diretto.

PER ANDARE A NEW YORK SERVE IL VISTO?

Per entrare a New York valgono le stesse regole e requisiti per entrare negli Stati Uniti 

COSA COMPRARE A NEW YORK?

Ci sono molti oggetti interessanti che è possibile acquistare durante un viaggio a New York City. Ecco alcuni suggerimenti su cosa comprare:

  • Souvenir tipici di New York City: T-shirt, magliette e cappelli con il logo di New York, statuette della Statua della Libertà, magneti per frigorifero, e altri souvenir sono molto popolari tra i turisti e si trovano facilmente in tutti i negozi di souvenir nella città.
  • Abbigliamento e accessori di marca: New York City è un paradiso dello shopping, con molti negozi di abbigliamento e accessori di marca famosi come Macy's, Bloomingdale's, Tiffany & Co., e molti altri.
  • Prodotti cosmetici e di bellezza: molte grandi marche di cosmetici hanno negozi a New York City, come Sephora e Ulta Beauty. 
  • Libri e musica: New York City ha una lunga storia culturale ed è il luogo di nascita di molte forme d'arte e musica. È possibile trovare negozi di libri indipendenti e di musica specializzati in tutta la città, che offrono libri rari e CD.

È importante ricordare che molti prodotti sono disponibili solo in determinati negozi e quartieri della città, quindi è consigliabile fare una ricerca online o chiedere consiglio a locali per trovare i negozi giusti. Inoltre, è importante tenere in considerazione il budget e fare attenzione ai prezzi, in quanto alcuni negozi possono avere prezzi molto alti.

DOVE MANGIARE A NEW YORK?

A New York City, ci sono molte opzioni per mangiare bene senza spendere troppo. Una delle soluzioni è quella di scegliere fast food o street food, come i famosi hot dog di Nathan's o i pretzel venduti per strada. Anche i food truck, presenti in molte aree della città, offrono cibo economico e gustoso, tra cui panini, tacos e falafel. Inoltre, ci sono molti ristoranti a prezzo fisso, dove si può gustare un pasto completo a prezzi ragionevoli, come i ristoranti etnici presenti in molti quartieri di New York City.

Se si viaggia con bambini, è importante trovare ristoranti adatti alle loro esigenze. A New York City, ci sono molti ristoranti family-friendly che offrono menu per bambini e un'atmosfera accogliente. Uno dei ristoranti più popolari per famiglie è il Shake Shack, con diverse sedi in tutta la città e un menu che include hamburger, patatine fritte e frappè. Anche il ristorante italiano Carmine's, con le sue porzioni abbondanti e la sua atmosfera festosa, è un'ottima scelta per famiglie.

Per una cena romantica o una serata con amici, i ristoranti rooftop sono una scelta perfetta. A New York City, ci sono molti ristoranti situati sui tetti degli edifici, con vista panoramica sulla città. Uno dei ristoranti rooftop più famosi è il The Press Lounge, situato nell'hotel Ink48 a Midtown Manhattan, che offre vista su Hudson River e sulla skyline di Manhattan. Anche il Westlight, situato nell'hotel The William Vale a Brooklyn, è una scelta popolare per un'esperienza gastronomica sulla terrazza con vista panoramica sulla città. È importante prenotare con anticipo per garantirsi un tavolo in questi ristoranti molto richiesti!

Cosa dicono dei nostri viaggi a New York

Cristina
stellina stellina stellina stellina stellina 5

New York

Cartorange è sempre una garanzia!!!

Marco
stellina stellina stellina stellina stellina 5

New York

Raffaella è stata molto gentile e disponibile. Ci ha saputo indirizzare con consigli molto preziosi e ci ha anche fatto risparmiare.

Simone
stellina stellina stellina stellina stellina 5

New York

Competenza e professionalità. Siamo molto soddisfatti

Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Raccontaci la tua idea o affidati ai nostri consigli

NEWSLETTER

Iscriviti e continua a viaggiare tutto l'anno

Non perderti i nostri consigli di viaggio; più di una Newsletter, una fonte di ispirazione che ti farà emozionare!    

Foto spiaggia, mare e surf

Completa per ricevere la newsletter

Grazie, ora sei dei nostri! Lasciati ispirare dalle nostre idee di viaggio.
Chiudi

Gentile Utente,

Martedì 24 ottobre effettueremo un'importante operazione di manutenzione tecnica sul sito al fine di garantirti un'esperienza ottimale.

Ci scusiamo fin d'ora per gli eventuali inconvenienti. 


Lo Staff di CartOrange