Polinesia Francese: la guida di viaggio

La Polinesia francese è il paradiso dall’altra parte del mondo. Ogni istante che passerete qui è un sogno che diventa realtà...

Polinesia francese: la guida di viaggio per te

Dici Polinesia francese e senti il profumo dei suoi colorati fiori di Tiarè sprigionarsi nell'aria. Immagini le infinite sfumature dei suoi blu, ascolti il rumore delle palme mosse dal vento o i suoni che provengono dagli ukulele, ti rallegri giocando coi suoi pesci variopinti e ti perdi nei suoi orizzonti infiniti.

La Polinesia francese, un complesso di 5 arcipelaghi di cui Thaiti è l'isola dove si arriva con i voli arei, ti accoglie dal primo istante e ti tiene con sé anche quando sarete andati via. La parola più bella che sentirete pronunciare qui, Mauru’uru, che significa grazie, risuona spesso nell'aria, perché in questo mondo così lontano dal nostro, tutti sembrano lieti e grati dello spettacolo che hanno davanti ogni giorno. Nonostante la sua storia più recente riporti di dissidi politici molto aspri, questa località continua a trasmettere pace e serenità, ed è per questo che rappresenta la destinazione perfetta per viaggi di nozze o romantiche avventure.

Viaggio consigliato a...

Chi non ha fatto un viaggio multisensoriale, chi desidera coccolare mente e corpo col profumo di esotici fiori, chi cerca la bellezza in ogni cosa...

Dicono della Polinesia

Un'isola calda come la tenerezza  speranzosa come un deserto  che carezza con nuvole di piume - Jacques Brel

Mini tour della Polinesia francese

La Polinesia Francese è una costellazione di isole in mezzo al Pacifico, distanti praticamente da tutto il resto del mondo. La natura vulcanica o corallina di questi arcipelaghi, composti di lava raffreddata ed atolli, rende queste perle oceaniche tutte diverse fra loro, regalando a chi le visita uno spettacolo cromatico praticamente unico.

Chi ha molto tempo a disposizione può quindi decidere di godersi le Isole della Società (come la lagunare Bora Bora o la selvaggia e incontaminata Huahinè) e poi passare al gruppo delle Tuamotu (come Rangiroa e Tikehau).
Le isole Marchesi e le Isole Australi piaceranno sicuramente a chi, pur in un paradiso naturale di questa portata, sceglie un contatto con la parte più selvaggia e inesplorata della Polinesia.

I nomi di queste isole, svelano essi stessi un carattere unico che le contraddistingue. Troviamo così Tahiti la regina, Bora Bora la primogenita, Moorea, chiamata l'isola degli artisti, Tetiaroa, santuario degli uccelli, Huahine, vero e proprio giardino dell'Eden, Raiatea detta isola sacra, Taha'a famosa per le sue piante di vaniglia, Maupiti, l'isola incontaminata, Rangiroa, dove il cielo sembra essere infinito, Fakarava, punto di unione tra oceano e cielo, Tikehau, amata per la sua sabbia rosa e Manihi, l'isola delle perle.

Ad accomunare certamente queste meravigliose gocce di terra in mezzo alle onde, è l'incredibile varietà della fauna marina. E facile in Polinesia trovarsi a nuotare fra squali, mante, pesci Napoleone, delfini e tartarughe giganti.

Il viaggio di nozze in Polinesia francese

E' lampante a tutti perché un luogo del genere, fatto di terre emerse nel mare e carezzate dagli Alisei, sia una delle mete più amate dagli innamorati di tutto il mondo. Un viaggio di nozze nella Polinesia francese, non può che riempire il cuore di gioia e le notti di romanticismo e passione.

Se avete dubbi su quale sia il miglior viaggio di nozze in Polinesia chiedetelo al vostro consulente!

Le 3 esperienze più romantiche da fare in Polinesia francese

  1. Assistere dall'isola di Moorea  al superbo panorama delle baie di Cook e di Opunohu che si gode dal  monte Rotui-
  2. Farsi tatuare assieme sulla pelle, un disegno Maori, dopo averne compreso il significato. Gli artisti polinesiani, ancora oggi, prima di iniziare la cerimonia dei tatuaggi, invocano le divinità affinché guidino la loro mano. Quale simbolo migliore per una coppia che inizia una vita assieme?
  3. Avvicinarsi agli atolli a bordo di un catamarano bianco, guidato da un pratico skipper, all'alba o al tramonto. Questo paradiso, visto direttamente dal mare, sprigiona tutta la sua bellezza. Gli innamorati ne resteranno incantati!

I 3 viaggi di nozze top in Polinesia francese

Viaggi cultura & divertimento in Polinesia francese

La Polinesia è una destinazione adattissima anche a famiglie e gruppi di amici! Oltre agli scenari marini più incantevoli e ai paesaggi più romantici, questo Paese sospeso fra cielo, spiagge e lagune, offre delle attrazioni uniche. Chi non ha mai girato una volta in vita sua fra i banchi del colorato mercato di Papeete non sa per esempio di quanti colori e profumi sprigioni questo luogo magico. Abiti e pareo colorati, collane di conchiglie, manufatti in legno, strumenti e fiori rendono indescrivibile l'atmosfera di questo punto di incontro amato e frequentato dagli isolani. Chi cerca l'avventura non  rimarrà deluso. La Polinesia offre possibilità di fare passeggiate a cavallo, trekking,  parapendio, escursioni a bordo di fuoristrada 4x4, immersioni, pesca  d'altura e anche andare alla scoperta dei siti archeologici e storici.

I 3 viaggi top in Polinesia francese

La cucina della Polinesia francese

La cucina polinesiana è semplice e varia e si basa su ingredienti speciali, nati fra sole e mare. Fra le delizie di questa terra vi raccomandiamo di assaggiare i frutti dell'albero del pane, i 12 tipi differenti di banane, i vegetali introvabili altrove, come i gustosi fafa (gli spinaci locali) e le tenere carni di pesce, pollo e maiale spesso cotte nell'ahima'a, uno speciale forno scavato nella terra, che rende particolarmente saporite le pietanze.  Altra specialità è poi il pesce crudo alla tahitiana, un tenero tonno marinato al limone verde e latte di cocco. Qui, su moltissime spiagge, è poi usanza poter prenotare dei divertenti pic-nic, a base di pietanze tipiche e pesce freschissimo, consumati in riva all'oceano. Fra i posti top della gastronomia polinesiana, oltre alle simpatiche roulottes che vendono street food di ogni tipo, vi segnaliamo il Maikai Bora Bora, che offre ottima cucina locale rivisitata alla francese, davanti a una spettacolare laguna e il suggestivo ristorante del resort Le Lotus.

Cosa comprare in Polinesia francese

In questa terra rigogliosa e vivace anche lo shopping diventa un'esperienza sensoriale. Fra i banchi dei mercati e nei centri commerciali, potrete acquistare prodotti di bellezza a base di monoi (profumato olio che deriva dai fiori di tiarè), variopinti sarong (pareo con motivi floreali), perle coltivate e oggetti in madreperla, bacche di pregiata vaniglia, comprate magari presso il celebre Thaiti Vanilla Market  o la Maison de la Vanille. Qui troverete anche opere uniche di artisti locali e potrete farvi realizzare sulla pelle meravigliosi tatuaggi maori , in un centro specializzato come il famoso Marama Tattoo.

3 consigli indispensabili sulla Polinesia francese

Quando andare: il periodo migliore per visitare la Polinesia è la stagione più fresca e asciutta che va da Giugno a Ottobre. Nei mesi compresi tra Novembre e la fine di Maggio il clima è invece più caldo e umido.

Il momento cult del viaggio: partecipare a un festival tipico polinesiano, come il celebre Heiva, che si svolge in estate a Thaiti, e coinvolge oltre 40 gruppi musicali che si esibiscono in gioiosi canti e balli.

Ricordatevi sempre di: non perdere l'occasione  unica di dormire almeno un paio di notti in bungalow overwater. In  Polinesia questa esperienza è indelebile quanto un tatuaggio!

Viaggio in Polinesia francese e poi ...?

  • Si torna a casa...
  • si vola intorno al mondo: negli Stati Uniti, in Giappone, in Nuova Zelanda o in Australia!