Austria + Budapest

In bicicletta lungo il Danubio

Questo speciale viaggio in sella alla vostra bicicletta vi farà attraversare il cuore dell'Europa lungo le sponde del Danubio. Scoprirete come osservare il mondo da un'altra prospettiva!

Descrizione del viaggio

In bicicletta lungo il Danubio

Da Passau a Vienna: si parte!

Il tratto austriaco è il più romantico e pittoresco. Tanti i castelli che faranno capolino. Il Danubio, la vegetazione rigogliosa, le aree pic-nic con giochi per bimbi, le officine per le riparazioni, l'ottima segnaletica saranno una costante. L'avventura su due ruote inizierà da Passau, proseguirà verso Engelhartszell, l'area di Schlogen dove il Danubio crea un'ansa e offre uno spettacolo davanti al quale è impossibile non rimanere incantati! Ecco Linz, Mauthausen, Mitterkirchen, Grein, e Melk. D'obbligo una degustazione nella Wachau, zona del vino e delle albicocche. Emmersdorf, Willendorf, Spitz, Duernstein, Krems, Tulln, ancora qualche decina di chilometri e sarete a Vienna. Imperiale, maestosa, elegante, educata e ordinata: la città di Vienna merita un paio di giorni di permanenza.

Tra Austria e Slovacchia, Danubio coast to coast.

Lasciata Vienna, inizierete quello che sarà il tratto più intimistico della vostra pedalata. Da un certo punto il Danubio non sarà più visibile fino alla Slovacchia, l'itinerario si snoderà attraverso argini e sentieri pianeggianti, il paesaggio cambierà più volte e voi avrete modo di liberare i vostri pensieri come farfalle colorate. Non preoccupatevi, non soffrirete la solitudine, ci saranno tanti pattinatori a condividere il vostro stesso percorso! Passerete dalla tranquillità di Hainburg an der Donau, al tragitto verso Bratislava in cui la ciclabile costeggia l'autostrada, ma a bordo delle vostre biciclette non dovrete temere di rimanere imbottigliati nel traffico! Concedetevi una mezza giornata alla scoperta di questa pulsante cittadina e pernottate in un Botel sul Danubio.

Ungheria piacevole scoperta.

In Ungheria, proseguirete attraverso ciclabili locali, piccoli paesi, campi, sentieri sterrati e stradine vicino alla ferrovia. Le pale eoliche sembreranno darvi il benvenuto in terra magiara, così come le cicogne dai loro nidi. La natura vi regalerà pennellate di giallo, viola ed il rosso dei papaveri. Mosonmagyarovar; Gyor; la regione vitivinicola di Neszmely; Komarno; Esztergom e Szentendre. Intenti nel vostro pedalare, vi siete accorti che siete già a Budapest? Dedicatevi all' esplorazione di questa città imponente e signorile: il Castello, il Bastione dei Pescatori, il Parlamento, la Piazza degli Eroi, la Cittadella, la Via Pal, il mercato coperto, e per chiudere in totale relax: nulla di meglio delle Terme Szechenyi, dove rigenerarsi alla grande prima del rientro.

Destinazioni

passau - linz - vienna - bratislava - gyor - budapest