Ecuador

Sulle orme di Darwin

#Galapagos #natura #scoperta #avventura #Darwin #Inca #meraviglia

tour

Ecuador

Tra natura, città e siti Patrimonio UNESCO: scopri l’Ecuador, il paese della misteriosa città inca Ingapirca e delle Galapagos, che celano i segreti della vita sulla terra.

Durata

più di 17 giorni

Prezzo a persona

oltre 5000 €
volo incluso

Recensione

stella 4.8/5

IDEALE PER:

Richiedi preventivo

Sulle orme di Darwin

più di 17 giorni

oltre 5000 €

Richiedi un preventivo su misura

Sulle orme di Darwin

Conosci CartOrange?

Informazioni sul trattamento dei dati personali *

La informiamo, nel quadro della vigente normativa in materia di dati personali (Regolamento Ue 2016/679 e D.Lgs. 196/2003). I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange, titolare del trattamento, e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano. Maggiori dettagli sul trattamento sono consultabili nella privacy policy generale del sito.

Prendo atto che solo barrando la casella per esprimere il mio consenso, potrò beneficiare della seguente opportunità: usufruire di promozioni commerciali di prodotti o servizi della CartOrange o di partner della stessa, attraverso l'invio di lettere, messaggi di posta elettronica, newsletter, materiale pubblicitario, anche mediante sistemi automatizzati, e attraverso l'utilizzo di ogni altro strumento di comunicazione, come fax, telefono e social media. La mancata manifestazione del consenso le farà perdere questa opportunità.

Informazioni sul trattamento dei dati personali
La richiesta è stata inviata correttamente.

Home Viaggi Sulle orme di Darwin

Natura e città in Ecuador

Con un ecosistema naturale unico, popolato da tantissime specie endemiche, si può pensare che il potenziale dell’Ecuador sia già ben rappresentato dalle sue riserve naturali, dalla foresta pluviale amazzonica, dai parchi nazionali con laghi andini e lagune gla...

Leggi tutto
Con un ecosistema naturale unico, popolato da tantissime specie endemiche, si può pensare che il potenziale dell’Ecuador sia già ben rappresentato dalle sue riserve naturali, dalla foresta pluviale amazzonica, dai parchi nazionali con laghi andini e lagune glaciali. Eppure, è nelle diverse città del Paese che puoi apprezzarne la complessità culturale, storica, architettonica, e soprattutto il valore antropologico: a Quito, capitale Patrimonio mondiale UNESCO, con il suo centro storico perfettamente conservato; a Cuenca, città di scambi commerciali, culla dell’artigianato e della cultura Quechua; a Guayaquil, maggiore città del Paese e porta d’accesso al santuario naturale più importante al mondo, l’arcipelago delle Galapagos.

La città-fortezza inca

In un percorso tra le montagne dell’Ecuador, a bordo del Treno delle Ande, costruito ai primi del ‘900, c’è tutto ciò che affascina in un viaggio emozionante in uno dei paesi più belli del Sudamerica. Qui puoi attraversare un passo di montagna chiamato Nariz d...

Leggi tutto
In un percorso tra le montagne dell’Ecuador, a bordo del Treno delle Ande, costruito ai primi del ‘900, c’è tutto ciò che affascina in un viaggio emozionante in uno dei paesi più belli del Sudamerica. Qui puoi attraversare un passo di montagna chiamato Nariz del Diablo, ovvero Naso del Diavolo, sulla ferrovia che si inerpica sospesa su un paesaggio incantevole, puntellato di vulcani innevati e altipiani brulli. Il viaggio raggiunge l’apice emozionale con l’arrivo alla città Inca di Ingapirca, costruita secondo il modello della più nota Cuzco: in una valle di rara bellezza, si apre davanti a te il mistero della fortezza con il tempio dedicato alla divinità Inti, il dio sole celebrato durante la festa Inti Raymi.

Incanto alle Galapagos

Un paesaggio estremamente variegato e caratterizzato da vulcani, acqua cristallina e riserve naturali protette, ti attende alle Galapagos. Sull’isola di Santa Cruz puoi avvistare le tartarughe giganti nella riserva naturale, vedere le tartarughe nere schiudere...

Leggi tutto
Un paesaggio estremamente variegato e caratterizzato da vulcani, acqua cristallina e riserve naturali protette, ti attende alle Galapagos. Sull’isola di Santa Cruz puoi avvistare le tartarughe giganti nella riserva naturale, vedere le tartarughe nere schiudere le uova nei mesi di aprile e maggio e persino fare vita mondana. Puoi osservare i leoni marini nell’isola di San Cristóbal. Oppure, puoi rilassarti sulle spiagge bianche e ammirare le lagune animate dai fenicotteri sull’isola di Isabela. Tra le tante attività, è possibile fare snorkeling, diving e birdwatching nelle isole in cui Charles Darwin si fermò a studiare l’evoluzione della vita sulla terra. Oltre che un arcipelago di isole bellissime, trovi una destinazione che da sola vale il viaggio in Ecuador.

Dettagli viaggio

Itinerario

Quito
Guayaquil
Quito
Ecuador
Riobamba
Ingapirca
Ecuador
Guayaquil
Galapagos
Guayaquil

GIORNO 1

Partenza con volo dall’Italia. Pasti e pernottamento a bordo dell’aeromobile.

GIORNO 2

Arrivo all’aeroporto di San Francisco De Quito, nome completo della capitale dell’Ecuador, che affascina per il connubio tra ricerca di modernità e conservazione di radici antichissime. Circondata dalla Cordigliera delle Ande, la sua magia è nel centro storico, Patrimonio UNESCO, che le è valso l’appellativo di “Capitale più bella del continente sudamericano”. Sono tante le piazze, in cui ammirare gli oltre 100 edifici storici degni di nota, come il palazzo presidenziale o la cattedrale. Tra i quartieri, non perdere La Ronda: di giorno, puoi girare tra le botteghe artigiane, alla ricerca di oggetti in argento; di notte, le strade accolgono artisti e musicisti. Pernottamento in hotel.

GIORNO 3

Da Quito, trasferimento in auto per raggiungere in 3 ore la riserva naturale di Mashpi: qui puoi vivere un’autentica avventura nella foresta pluviale. Sistemazione nelle bellissime camere del lodge, con finestre a tutta altezza per un’immersione totale nella natura circostante. Il resort è costruito secondo i più elevati standard di sostenibilità, con un’architettura che si integra perfettamente nell’ambiente naturale. Pernottamento.

GIORNO 4

All’interno di una riserva, che fa della tutela della biodiversità la propria missione, puoi trovare un’oasi naturale, che è un vero paradiso per gli amanti del birdwatching, e non solo: oltre 400 specie di uccelli popolano quest’area, oltre a rettili, rane e iguane. Qui puoi trovare anche cascate e tante specie floreali, per la gioia di chi ama la natura tropicale. Sono anche tante le attività che puoi fare: puoi avventurarti sui sentieri di trekking, imparare a conoscere le specie arboree, fare attività sportive sul fiume, oppure sorvolare la foresta a bordo del Dragonfly, una funivia aperta che promette emozioni intense. Non manca una spa per ore di relax e benessere.

GIORNO 5

Ritorno a Quito per un’ultima visita della città prima di proseguire con il tour alla scoperta dell’Ecuador. In alternativa all’itinerario culturale in città, è possibile optare per un’escursione naturalistica che ti porta sulla cima del vulcano Pichincha. Puoi così cogliere l’opportunità di ammirare il paesaggio andino e apprezzare la vista panoramica sui dintorni e, in particolare, di avvicinarti alla caldera, il cratere ancora attivo di 2,5 km di diametro. È possibile fare percorsi di trekking o, semplicemente, scoprire il paesaggio con delle belle passeggiate. Pernottamento.

GIORNO 6

In auto, a meno di 2 ore da Quito, si raggiunge il Parco Nazionale di Cotopaxi: si tratta di un’area di interesse naturalistico, il pàramo, eco-sistema di alta montagna dal clima freddo-umido. Qui si possono avvistare cavalli selvatici, lama, puma, colibrì e il condor delle Ande. Completano il quadro, una grande varietà di specie floreali, come il Chuquiraga, simbolo delle Ande e di amore eterno. La sua particolarità è anche quella di lenire il mal di montagna, in infusione. Protagonista del Parco è il vulcano Cotopaxi, parte della Avenida de Los Volcanes o Viale dei Vulcani, ancora attivo, la cui sommità è spesso innevata, per la gioia dei fotografi. Pernottamento.

GIORNO 7

Sull’altopiano centrale delle Ande, a 2700 metri, si trova Riobamba, che conta una delle due maggiori popolazioni Quechua della regione e ne costituisce il centro produttivo e commerciale. Il mercato di Guamote è il luogo dove puoi partecipare alla vita locale: ogni giovedì, accoglie mercanti di animali, cibo o cappelli. Nei dintorni, visita la Balbanera, la prima chiesa cattolica del paese. Ma l’attrazione principale resta la Laguna Quilotoa: un bacino d’acqua turchese all’interno della caldera del vulcano più occidentale del Paese. Puoi navigare le acque in barca o in kayak, fare trekking e, perfino, se non temi il freddo, fare una nuotata rinvigorente. Pernottamento in hotel.

GIORNO 8

La visita al più grande sito archeologico inca in Ecuador inizia con un avvincente viaggio in treno: da Alausì, si procede fino a raggiungere la Nariz del Diablo, un passo di montagna dalla forma di naso, appunto, e poi si discende fino all’antica fortezza, situata a 3100 metri di altezza. Percorrendo la Panamericana, si raggiunge il sito, che rappresenta un’importanza testimonianza precolombiana, con monumenti in pietra lavica, dedicati al culto del sole o Inti. Nel mese di giugno, si organizza ancora oggi la festa di Inti Raymi, e il viaggiatore può vivere il tradizionale momento di aggregazione e celebrazione, accompagnato da danze in abiti tradizionali e musica.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 9

Si prosegue in treno per la città di Cuenca, tra le più belle dell’Ecuador, costruita sui resti di Tomebamba, antica città inca. A seconda delle condizioni atmosferiche, il tragitto in treno può essere sostituito da un percorso in pullman. All’arrivo, prima visita della città con salita in taxi al belvedere di Turi: da qui si offre una vista libera sulla città e sulle Ande. Pernottamento in hotel.

GIORNO 10

Cuenca è nota per la vita vivace e per i commerci di artigianato in argento, di cappelli panama, prodotti nella cittadina di Montecristi, ceramiche e abiti. Merita una visita il Museo delle Culture indigene con testimonianze della cultura delle popolazioni locali. È possibile visitare il Bioparco Amaru, dove animali come puma, orsi e uccelli esotici non sono costretti in cattività. Poco distante dalla città, inoltre, si può visitare il sito di Pumapungo, in cui ammirare la ricostruzione degli affascinanti giardini inca.

GIORNO 11

Si riprende la strada per raggiungere Guayaquil, e subito fuori Cuenca, c’è il bellissimo Parco Nazionale El Cajas: qui ti attende un paesaggio quasi paradisiaco, con oltre 200 laghi, anche di origine glaciale. Rappresenta una risorsa di acqua fondamentale per la conservazione della biodiversità: sono tante le specie vegetali endemiche da scoprire con entusiasmanti percorsi di trekking. Si arriva poi a Guayaquil, città fondata dai pirati nel 1500 e maggiore centro dell’Ecuador. La città è porta di accesso alle splendide spiagge della costa, lungo la Ruta del Sol. C’è un parco dedicato alle iguane, ma girando per le strade, puoi vederne molti esemplari. Pernottamento in hotel.

GIORNO 12

Da Guayaquil si raggiungono le Galapagos, primo Patrimonio mondiale UNESCO dal 1978, fondamentale santuario naturalistico per la conoscenza della vita: è qui che lo scienziato Charles Darwin elaborò la sua teoria dell’evoluzione. La biodiversità non ha eguali al mondo: l’unica iguana in grado di nuotare nell’oceano è endemica delle Galapagos. A Santa Cruz, si cammina sulle colate di lava fredda e sull’Isola di Isabela si può scalare un vulcano. Lonesome George, l’ultima tartaruga gigante della varietà Pinta è vissuta qui fino al 2012, prima che gli scienziati potessero realizzare il sogno di vederla riprodurre. Imbarco sulla nave e inizio della crociera con pernottamento e pasti a bordo.

GIORNI 13-16

Il modo migliore per conoscere l’arcipelago è con una crociera tra alcune delle 13 isole: gli itinerari hanno durata di 4, 5 e 8 giorni e sono all inclusive. Le imbarcazioni sono di varie tipologie, per soddisfare tutte le esigenze: dagli yacht, alle navi più grandi. Nelle escursioni a terra, tra vulcani e paesaggi lunari plasmati dalle colate di lava, una guida naturalistica del Parco Nazionale vi accompagna per spiegarvi tutto sulle oltre 20 specie endemiche, tra cui tartarughe, pinguini, fringuelli, iguane, leoni marini, cormorani. Tra gli imperdibili, il centro delle tartarughe giganti. Inoltre, non mancano le opportunità di dedicarsi ad attività come trekking, snorkeling o kayak.

GIORNO 17

Rientro a Guayaquil in tempo utile per l’imbarco sul volo di rientro per l’Italia.

GIORNO 18

Arrivo in Italia.

Caratteristiche del viaggio

IDEALE PER:

Amici

Coppia

cultura
50%
mare

Cerchi spiagge e nuotate?
Chiedi a un Consulente
natura
100%
divertimento

Cerchi trekking, safari o foreste?
Chiedi a un Consulente
relax

Cerchi ozio o trattamenti benessere?
Chiedi a un Consulente

Migliori esperienze

IN VOLO SULLA FORESTA

Si chiama Dragonfly e promette emozioni indimenticabili: scopri la foresta pluviale della riserva di Mashpi con un volo nella funivia aperta.

NELLA CALDERA DEL VULCANO

Ammira la laguna Quilotoa in barca: questo bacino d’acqua turchese si è formato all’interno della caldera del vulcano più occidentale dell’Ecuador.

IN TRENO SULLE ANDE

L’incredibile percorso del treno che porta al sito inca Ingapirca passa per la Nariz del Diablo, un passo di montagna dalla forma di naso!

LA FESTA DI INTI RAYMI

Nel mese di giugno, a Ingapirca, antica città Inca, partecipa alle celebrazioni dedicate al dio Sole con danze in abiti tradizionali a ritmo di musica.

CONOSCI LA NATURA

Conosci la natura e la sua biodiversità: puoi nuotare con i pinguini e i leoni marini al largo di Isabela o fotografare le iguane a Santa Cruz. 

COME UN ESPLORATORE

Conosci la natura e la sua biodiversità: puoi nuotare con i pinguini e i leoni marini al largo di Isabela o fotografare le iguane a Santa Cruz. 

I nostri Consulenti

PERSONALIZZA QUESTO VIAGGIO CON UNO SPECIALISTA

 

Ottenere una proposta per questo viaggio è facile e gratuito:

 

1. Richiedi il preventivo;

2. Lo specialista di questo viaggio ti risponde;

3. Studia una proposta su misura per te;

4. Ti invia il preventivo gratuito e senza impegno!

Angela Acquafresca Angela Acquafresca Dicono di me 4.8 (8) Dicono dei miei viaggi 4.7 (6) Jessica Melani Jessica Melani Dicono di me 5 (1) Dicono dei miei viaggi 5 (1)

Ecuador

Cosa comprende

Tutti i pernottamenti nelle strutture prescelte con trattamento di prima colazione; tour di gruppo o individuale con guida locale; trasferimenti organizzati per gli aeroporti in Ecuador; crociera di 5 giorni alle isole Galapagos con trattamento di pe...

Leggi tutto

Tutti i pernottamenti nelle strutture prescelte con trattamento di prima colazione; tour di gruppo o individuale con guida locale; trasferimenti organizzati per gli aeroporti in Ecuador; crociera di 5 giorni alle isole Galapagos con trattamento di pensione completa; assicurazioni base annullamento, copertura bagagli e spese mediche; quote iscrizione.

DURATA 18 giorni

VOLO INCLUSO IN QUESTO VIAGGIO

Ti potrebbero anche interessare questi viaggi

Amazzonia

Ecuador

10-12 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Alla scoperta dell'Ecuador
#visitecuador #amazzonia #avventura #foresteeanimali #joyoflife #tradizionilontane

Dalle architetture Inca, alle case coloniali, ai quartieri moderni sul Pacifico: viaggio nel Paese dove storia, cultura e natura sono protagonisti di una trama millenaria.

4.9 (234)
ecuador treno

Ecuador Perù

più di 17 giorni

oltre 5000 €

Volo incluso

Avventure e natura in Sud America
#ecuador #perù #tour #amici #coppia

L’Ecuador è un Paese che entra piano piano nel cuore e alle Isole Galapagos si viaggia nel tempo così come in Perù, culla del misterioso e affascinante Impero Inca.

4.9 (234)
peru macchupicchu

Perù Ecuador

più di 17 giorni

oltre 5000 €

Volo incluso

Avventura Sudamericana
#bellezzenaturali #sudamerica #culturainca #paesaggiandini

Vivi un’avventura incredibile: esplora i suggestivi paesaggi della Ruta Quechua, segui le tracce degli Inca sul Camino Inca e scopri i paesaggi primordiali delle isole Galapagos.

4.9 (234)
Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Personalizza questo viaggio sulla base delle tue esigenze