namibia coppia nel deserto

Sotto il cielo della Namibia

#safari

tour

Namibia

I safari nel Parco Etosha, la Skeleton Coast, e il deserto del Namib: un viaggio alle radici della storia tra pitture rupestri, foreste pietrificate e le dune più alte al mondo.

Durata

10-12 giorni

Prezzo a persona

da 3000 a 4000 €
volo incluso

Recensione

stella 4.8/5

IDEALE PER:

Richiedi preventivo

Sotto il cielo della Namibia

10-12 giorni

da 3000 a 4000 €

Completa per ricevere un preventivo su misura

Sotto il cielo della Namibia

Conosci CartOrange?

Informazioni sul trattamento dei dati personali *

La informiamo, nel quadro della vigente normativa in materia di dati personali (Regolamento Ue 2016/679 e D.Lgs. 196/2003). I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange, titolare del trattamento, e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano. Maggiori dettagli sul trattamento sono consultabili nella privacy policy generale del sito.

Prendo atto che solo barrando la casella per esprimere il mio consenso, potrò beneficiare della seguente opportunità: usufruire di promozioni commerciali di prodotti o servizi della CartOrange o di partner della stessa, attraverso l'invio di lettere, messaggi di posta elettronica, newsletter, materiale pubblicitario, anche mediante sistemi automatizzati, e attraverso l'utilizzo di ogni altro strumento di comunicazione, come fax, telefono e social media. La mancata manifestazione del consenso le farà perdere questa opportunità.

Informazioni sul trattamento dei dati personali

Home Viaggi Sotto il cielo della Namibia

Parco Nazionale di Etosha

Troppo grande per poter essere visitato in un solo giorno. Il suolo del parco è caratterizzato dal “Salt Pan”, la grande salina che conferisce il tipico colore bianco. Nella stagione invernale, la scarsa vegetazione e la presenza di pozze d’acqua contribuiscon...

Leggi tutto
Troppo grande per poter essere visitato in un solo giorno. Il suolo del parco è caratterizzato dal “Salt Pan”, la grande salina che conferisce il tipico colore bianco. Nella stagione invernale, la scarsa vegetazione e la presenza di pozze d’acqua contribuiscono a rendere gli avvistamenti di animali molto frequenti ed emozionanti: dagli elefanti, che hanno una dimensione più grande per via dei nutrienti del suolo, agli esemplari di leopardo, ghepardo, leone, kudu, rinoceronte nero, iena bruna, giraffa e tanti altri. Il parco è una meta ideale per il birdwatching con possibilità di avvistare fenicotteri rosa, aironi, pellicani, struzzi, otarde di Kori, ecc. L’area del Parco Etosha è abitata da tempi antichissimi dall’etnia dei boscimani e solo di recente anche dagli Ovambo.

Turismo sostenibile in Namibia

Nell’itinerario classico in Namibia, lasciando la capitale Windhoek, si risale verso nord, e prima di entrare al Parco Etosha, a 10 km, si raggiunge la riserva naturale di Okonjima, certificata Eco-Awards per la sostenibilità ambientale. Il parco di conservazi...

Leggi tutto
Nell’itinerario classico in Namibia, lasciando la capitale Windhoek, si risale verso nord, e prima di entrare al Parco Etosha, a 10 km, si raggiunge la riserva naturale di Okonjima, certificata Eco-Awards per la sostenibilità ambientale. Il parco di conservazione per carnivori e specie animali a rischio è stato fondato dalla famiglia Hanssen, con lo scopo di riportare l’area della riserva allo stato in cui si trovava 200 anni fa. A questo scopo, è stata istituita la Fondazione Africat, impegnata per la promozione di progetti di educazione per i più giovani e programmi di tutela delle specie a rischio: leopardo, ghepardo, pangolino, iena bruna, tra gli altri. Nell’area è possibile fare anche birdwatching, safari notturni e safari a piedi nella savana guidati dai ranger o in autonomia.

Il deserto del Namib

Il più antico deserto della terra e anche uno dei più grandi, si trova in Namibia in una vasta area che costeggia anche l’Oceano Atlantico. La parte nord, più rocciosa, è occupata dalla Skeleton Coast, cosiddetta perchè vi si trovano scheletri di grandi mammif...

Leggi tutto
Il più antico deserto della terra e anche uno dei più grandi, si trova in Namibia in una vasta area che costeggia anche l’Oceano Atlantico. La parte nord, più rocciosa, è occupata dalla Skeleton Coast, cosiddetta perchè vi si trovano scheletri di grandi mammiferi e relitti di grandi imbarcazioni, naufragate per via delle grandi tempeste che si abbattono su questa parte della costa. Spesso questa zona è coperta anche da una fitta coltre di nebbia, che rende difficile guidare. A sud, il deserto raggiunge la fascia delle grandi dune di Sossusvlei: le più spettacolari sono la Duna 45 e Big Daddy, la più alta al mondo. Altre aree d’interesse sono Deadvlei, con la foresta pietrificata di acacie, e il canyon di Sesriem. 

Dettagli viaggio

Itinerario

Windhoek chiesa
namibia natura
namibia damaraland
namibia Windhoek parlamento
Windhoek
namibia Luderitz

GIORNO 1

Partenza con volo dall’Italia per la Namibia. Pasti e pernottamento a bordo. 

GIORNO 2

Arrivo nella capitale Windhoek: ritiro dell’auto a noleggio e partenza per raggiungere Okonjima Nature Reserve, prima tappa del viaggio itinerante attraverso la Namibia. Si giunge al parco di conservazione per carnivori e specie a rischio, come ghepardi, leopardi, iene brune e pangolini, dove vengono promossi programmi di turismo sostenibile e progetti di educazione per giovani, con la Fondazione AfriCat. Nella riserva privata è possibile fare safari con guide esperte, birdwatching e approfondire la conoscenza degli animali e dei progetti curati dalla Fondazione.
Sistemazione in lodge.
 

GIORNO 3

Partenza verso nord per raggiungere il lato est dell’Etosha National Park. La sconfinata salina, formatasi 100 milioni di anni fa e la scarsa vegetazione, combinata con le numerose pozze d’acqua, rendono emozionante l’esperienza di avvistamento delle numerose specie animali. È possibile girare nel parco con la propria auto oppure affidarsi ai safari guidati. Le aree più verdi sono popolate da elefanti, esemplari di rinoceronte nero - a rischio d’estinzione - e leopardo. Puoi avvistare leoni e giraffe nella savana. Dopo la stagione delle piogge, è possibile avvistare fenicotteri rosa e più di 340 specie di uccelli, tra cui struzzi e l’otarda kori.
Sistemazione in lodge. 
 

GIORNO 4

Trasferimento per raggiungere il lato ovest del parco. Questa zona presenta una vegetazione diversa dal lato est e sud-est: da un suolo argilloso e desertico bianco, si giunge a un paesaggio ondulato, di colore rosso. Qui, non di rado si incontrano le zebre di Hartmann, una specie di zebra di montagna, oltre a esemplari di rinoceronte nero, impala dal muso nero, leopardi, leoni, e tanti altri.
Sistemazione in lodge. 
 

GIORNO 5

Partenza per raggiungere il Damaraland. Da non perdere il Brandberg, la montagna più alta della Namibia, dove è possibile vedere pitture parietali antichissime, tra cui la più nota “Paint Lady”. Qui si trova Twyfelfontein, sito Patrimonio Mondiale UNESCO, sede di alcune tra le più antiche incisioni rupestri boscimani del continente, che rappresentano scene di caccia o forse riti sciamanici, opera di una comunità damara e risalenti a 6000 anni fa. Nel Damaraland è possibile vedere il Monumento Nazionale della foresta pietrificata, con fossili di tronchi d’albero di oltre 300 milioni di anni, e Spitzkoppe, un complesso granitico di quasi 1800 metri di altezza.
Sistemazione in lodge. 
 

GIORNO 6

Proseguendo verso ovest si raggiunge Swakopmund, una cittadina dalla forte impronta tedesca. Parti per un sorvolo in elicottero, o con un piccolo aereo leggero, della Skeleton Coast per ammirare i relitti dei naufragi e scheletri di cetacei. In alternativa, da nord, è possibile percorrere in auto la strada che costeggia l’oceano, dove spesso scende una fitta nebbia sulle dune, che aggiunge fascino all’esplorazione di quest’area, anche se la rende più difficile. Dalla baia di Walvis Bay, si parte per crociere di avvistamento di balene, otarie del capo, orche e delfini, tra cui una specie endemica della Namibia.
Sistemazione in hotel.
 

GIORNO 7

Giornata dedicata alla visita della città, con monumenti nazionali come la biblioteca pubblica e il museo, con vasi risalenti alla preistoria. In città c’è anche un acquario, dove vedere pinguini africani, squali e tartarughe, tra gli altri. È possibile visitare anche la township di Mondesa, dove convivono varie etnie, come i Damara e gli Owambo. Nei dintorni, visita la grande colonia di Cape Cross con oltre 200.000 otarie del capo. Vai a Sandwich Harbour, a poca distanza dal Tropico del Capricorno, per avvistare uccelli migratori, oltre a iene, sciacalli e orici e per escursioni in 4x4 sulle dune.
Pernottamento in hotel.
 

GIORNO 8

Partendo da Swakopmund, si staglia davanti ai tuoi occhi il grande Deserto del Namib, il più antico della terra. Da non perdere il Sesriem Canyon, nella parte più rocciosa del deserto, e la possibilità di immergersi nel bacino d’acqua, stagionalmente. Grandi dune rosse e ocra, caratterizzano l’area del Sossusvlei: qui le dune raggiungono l’incredibile altezza di 300 metri; la più famosa è la Duna 45, che è possibile scalare con un safari a piedi per raggiungere la cima all’alba, e la Big Daddy, la più alta al mondo, con 307 metri di altezza. 
Sistemazione in lodge. 
 

GIORNO 9

Giornata dedicata ad esplorare altre aree del deserto del Namib come Deadvlei, una foresta pietrificata di alberi di acacia, in un’area depressa caratterizzata dal terreno bianco, che rende ancora più evidenti i fossili scuri. Si tratta di uno scenario perfetto per gli appassionati di fotografia, e non solo. Tempo a disposizione per apprezzare il silenzio e lo scenario quasi surreale di quest’area del deserto.
Sistemazione in lodge. 
 

GIORNO 10

Partenza per rientrare alla capitale Windhoek con un tragitto di circa 5 ore. All’arrivo hai del tempo libero a disposizione per visitare la chiesa luterana di Christuskirche, con elementi in marmo di Carrara, il Museo Nazionale, la Fortezza di Alte Feste e i Giardini del Parlamento.
Sistemazione in hotel.
 

GIORNO 11

Riconsegna dell’auto in aeroporto e partenza in aereo per il rientro per l’Italia. Pasti e pernottamento in volo.

GIORNO 12

Arrivo in Italia. 

Caratteristiche del viaggio

IDEALE PER:

Amici

Coppia

Famiglia

Single

cultura
25%
mare

Cerchi spiagge e nuotate?
Chiedi a un Consulente
natura
100%
divertimento

Cerchi trekking, safari o foreste?
Chiedi a un Consulente
relax

Cerchi ozio o trattamenti benessere?
Chiedi a un Consulente

Migliori esperienze

SAFARI NEL PARCO ETOSHA

Partecipa a dei safari organizzati con esperti ranger per raggiungere le zone più remote del Parco per avvistare tutti gli animali che vivono in quest’area della Namibia. 

CROCIERA A WALVIS BAY

Parti dalla baia di Walvis Bay per un’emozionante esperienza di avvicinamento dei cetacei: puoi avvisare grandi balene, otarie del capo, orche e delfini.

IN VOLO SULLA SKELETON COAST

A bordo di piccoli aeromobili da turismo sorvola la costa della Namibia dove si trovano relitti di navi naufragate e incagliate tra le dune di sabbia del deserto Namib.

SCALA LA DUNA 45

Nel deserto del Namib si trovano le dune di sabbia più alte al mondo e scalarle è un’esperienza fantastica. Tra queste, la più famosa e fotografata è la Duna 45.

I nostri Consulenti

PERSONALIZZA QUESTO VIAGGIO CON UNO SPECIALISTA

 

Ottenere una proposta per questo viaggio è facile e gratuito:

 

1. Richiedi il preventivo;

2. Lo specialista di questo viaggio ti risponde;

3. Studia una proposta su misura per te;

4. Ti invia il preventivo gratuito e senza impegno!

Daniela Doda Daniela Doda Dicono di me 5 (20) Dicono dei miei viaggi 4.5 (15) Cristina Paparo Cristina Paparo Dicono di me 4.7 (24) Dicono dei miei viaggi 4.4 (22)

Namibia

Cosa comprende

Tutti i pernottamenti nelle strutture prescelte con trattamento di prima colazione; noleggio auto per tutta la durata del viaggio; assicurazioni base annullamento, copertura bagagli e spese mediche; quote iscrizione.

Leggi tutto

Tutti i pernottamenti nelle strutture prescelte con trattamento di prima colazione; noleggio auto per tutta la durata del viaggio; assicurazioni base annullamento, copertura bagagli e spese mediche; quote iscrizione.

DURATA 12 giorni

Tutti i pernottamenti nelle strutture prescelte con trattamento di prima colazione; noleggio auto per tutta la durata del viaggio; assicurazioni base annullamento, copertura bagagli e spese mediche; quote iscrizione.

VOLO INCLUSO IN QUESTO VIAGGIO

Ti potrebbero anche interessare questi viaggi

namibia 4x4

Namibia Seychelles

più di 17 giorni

oltre 5000 €

Volo incluso

Namibia e isole Seychelles
#namibia #seychelles #coppia #natura

In Namibia e alle Seychelles i paesaggi e la natura hanno colori accesi e i luoghi emanano un fascino primordiale che rendono questo viaggio indimenticabile.

4.9 (234)
namibia donna di profilo

Namibia

13-16 giorni

da 4000 a 5000 €

Volo incluso

Tour completo in Namibia
#namibia #tour #natura #coppia #amici

Lasciati trasportare dal vento del deserto, avvolgere dalla polvere della strada, conquistare dal fascino dei safari e dell’oceano con questo viaggio completo in Namibia.

4.9 (234)
Botswana

Sudafrica Zimbabwe Botswana

più di 17 giorni

oltre 5000 €

Volo incluso

Panorami Africani
#safari #avventura #bigfive #natura #loveanimals #grandipaesaggi #esperienzeuniche

Dalla vivace città di Cape Town fino al selvaggio Kruger, dall’imponente spettacolo delle Victoria Falls ai parchi del Botswana: esperienze uniche attraverso i panorami d’Africa. 

4.9 (234)
Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Personalizza questo viaggio sulla base delle tue esigenze