stati uniti sulla strada

Arizona e New Mexico

#statiuniti #tour #natura #cultura

tour

Stati Uniti

Arizona e New Mexico sono sospesi a metà tra il mondo indiano e quello messicano. Ecco come scoprirlo in un itinerario unico tra immense praterie, deserti e silenzi infiniti.

Durata

10-12 giorni

Prezzo a persona

da 2000 a 3000 €
volo incluso

Recensione

stella 4.8/5

IDEALE PER:

Richiedi preventivo

Arizona e New Mexico

10-12 giorni

da 2000 a 3000 €

Richiedi un preventivo su misura

Arizona e New Mexico

Conosci CartOrange?

Informazioni sul trattamento dei dati personali *

La informiamo, nel quadro della vigente normativa in materia di dati personali (Regolamento Ue 2016/679 e D.Lgs. 196/2003). I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange, titolare del trattamento, e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano. Maggiori dettagli sul trattamento sono consultabili nella privacy policy generale del sito.

Prendo atto che solo barrando la casella per esprimere il mio consenso, potrò beneficiare della seguente opportunità: usufruire di promozioni commerciali di prodotti o servizi della CartOrange o di partner della stessa, attraverso l'invio di lettere, messaggi di posta elettronica, newsletter, materiale pubblicitario, anche mediante sistemi automatizzati, e attraverso l'utilizzo di ogni altro strumento di comunicazione, come fax, telefono e social media. La mancata manifestazione del consenso le farà perdere questa opportunità.

Informazioni sul trattamento dei dati personali
La richiesta è stata inviata correttamente.

Home Viaggi Arizona e New Mexico

Lo Stato dell’Arizona

E’ il 48° Stato americano ed è tra i più aridi degli USA. Da sempre identificato come lo Stato del Grand Canyon, l’Arizona offre molto altro sia dal punto di vista naturale, sia culturale. I suoi paesaggi rimangono nell’anima e nella mente: montagne e rocce da...

Leggi tutto
E’ il 48° Stato americano ed è tra i più aridi degli USA. Da sempre identificato come lo Stato del Grand Canyon, l’Arizona offre molto altro sia dal punto di vista naturale, sia culturale. I suoi paesaggi rimangono nell’anima e nella mente: montagne e rocce dalle forme incredibili, deserti assolati, maestosi Canyon un tempo popolati da cowboy e pellerossa Hopi e Navajo. Una terra antica segnata da giochi di sole e ombre, unici al mondo. Il fascino selvaggio del Grand Canyon e la poesia dei deserti di cactus, le cime imbiancate delle White Mountains e i segreti della Foresta Pietrificata fino alle piramidi di pietra della Monument Valley. L’Arizona è terra di contrasti e sorprese ma è anche avanguardia come conferma la vita dinamica nelle città di Phoenix e Tucson.

Lo Stato del New Mexico

“Land of Enchantment” terra d’incanto. E’ questa la frase che si legge sulle targhe delle auto e sui cartelli che danno il benvenuto in questo Stato, il 47° degli USA. Non si tratta di un’esagerazione: il New Mexico ha davvero il potere di stregare il viaggiat...

Leggi tutto
“Land of Enchantment” terra d’incanto. E’ questa la frase che si legge sulle targhe delle auto e sui cartelli che danno il benvenuto in questo Stato, il 47° degli USA. Non si tratta di un’esagerazione: il New Mexico ha davvero il potere di stregare il viaggiatore con i suoi silenzi e i suoi spazi aperti. Da nord a sud si attraversano immense praterie, strade senza curve, una natura pura ed essenziale caratterizzata da colate di lava, archi naturali, deserti, laghetti alpini e cime innevate. Il New Mexico è un’America sonnolenta sospesa tra la cultura indiana e quella messicana e, a sorprendere, è anche l’architettura nei piccoli villaggi, i pueblos, e nelle chiese. Non a caso le missioni del New Mexico hanno incantato numerosi fotografi come il maestro del bianco e nero Ansel Adams.   

Il Parco Nazionale White Sands

Esiste un luogo nel New Mexico che pochi conoscono e che è incredibilmente affascinante sia per la sua natura sia per la sua storia. Nei pressi di Alamogordo nel sud del New Mexico, il Parco Nazionale White Sands è un deserto di dune di sabbia composta da cris...

Leggi tutto
Esiste un luogo nel New Mexico che pochi conoscono e che è incredibilmente affascinante sia per la sua natura sia per la sua storia. Nei pressi di Alamogordo nel sud del New Mexico, il Parco Nazionale White Sands è un deserto di dune di sabbia composta da cristalli di gesso bianco, accecante, interrotte da ciuffi d’erba che sopravvivono al caldo e al vento. Il Parco si trova al centro di quello che tra la fine della seconda guerra mondiale e gli anni 50 divenne il centro di sviluppo della strategia nucleare americana. White Sands non ha mai ospitato esperimenti atomici ma l’atmosfera di totale solitudine richiama immagini da day after. Da non perdere la visita al tramonto quando i raggi del sole tingono le dune di tutte le sfumature immaginabili, dal giallo oro al violetto, al blu scuro.

Dettagli viaggio

Itinerario

stati uniti montagna
stati uniti canyon
stati uniti tramonto
stati uniti treno a vapore
stati uniti  casa gialla
stati uniti escursione
stati uniti caverne
stati uniti sabbia bianca
stati uniti valle
stati uniti scorcio

GIORNO 1

Parti in aereo dall’Italia per Phoenix, nello Stato dell’Arizona. All’arrivo in aeroporto noleggia un’auto e raggiungi la città dove è previsto il pernottamento in hotel.

GIORNO 2

Prima di partire verso nord, visita i Giardini Botanici di Phoenix che si trovano nel Papago Park. Caratterizzati da una complessa biodiversità, questi Giardini sono la prova di come si possa sviluppare la flora anche nei deserti più aridi. Tra cactus, piante grasse e speroni di roccia rossa non mancano delle belle vedute panoramiche sulla città di Phoenix e sul deserto.
Al termine della visita prendi la Interstate 17 in direzione nord e fai la bella deviazione, con la strada 179, che ti porta a Sedona nel cuore del Parco Slide Rock. Questa strada è conosciuta con il nome di Red Rock Scenic Byway e attraversa imponenti rocce di arenaria dal colore rosso.
Prosegui fino a raggiungere il Parco Nazionale del Grand Canyon. Con un po' di tempo a disposizione puoi fare il tuo primo ingresso nel Parco per ammirare il tramonto da uno dei punti panoramici di South Rim.
Pernottamento in hotel all’interno del Parco o nella vicina cittadina di Tusayan.

GIORNO 3

Inizia la tua visita al Grand Canyon dal Visitor Center e goditi lo splendido panorama da Mather Point. Prendi la navetta gratuita che, con alcune soste, raggiunge il punto panoramico più ad ovest di South Rim: Hermit’s Rest. Percorri in auto la Desert View Drive che costeggia il Grand Canyon e fermati nei diversi punti panoramici per ammirare la maestosa voragine che ha scavato il fiume Colorado in millenni di erosione. Al termine della visita, prosegui verso nord e il confine con lo Stato dello Utah dove si trova un’altra icona del West americano: la Monument Valley.
Questo non è propriamente un Parco Nazionale degli Stati Uniti bensì una Riserva tribale di proprietà Navajo. Arrivando dalla strada US 163, e già dal confine tra Arizona e Utah, si iniziano a vedere le formazioni rocciose di El Capitan e Owl Rock. Pagato il biglietto di ingresso e superato il Visitor Center, puoi iniziare a percorrere con la tua auto le piste sterrate che attraversano la vasta pianura della Monument Valley disseminata di straordinari monoliti di arenaria rossa.
Ammira Totem Pole, una spirale sottilissima che si arrampica in aria per quasi 150 metri, le Three Sisters, Elephant Butte, The Thumb e Big Hogan con l’arco di Sun’s Eye.
In serata puoi pernottare nell’unico resort presente nella Valley oppure in un hotel nelle località limitrofe. 

GIORNO 4

Tempo a disposizione per proseguire la tua visita alla Monument Valley per poi partire in auto in direzione est ed entrare nello Stato del Colorado. Lungo il percorso visita il Mesa Verde National Park, patrimonio dell’umanità UNESCO. Questo Parco è famoso per i suoi antichi villaggi rupestri, chiamati cliff dwellings, che si trovano all’interno di numerose nicchie rocciose.
Per il loro ottimo stato di conservazione, queste costruzioni sono tra i siti archeologici più interessanti del Nord America. Molto bello è anche il paesaggio naturale desertico di questa zona con un mix di ripidi canyon e altopiani boscosi.
L’ultimo tratto di strada che si percorre prima di raggiungere Durango è altamente spettacolare e scenografico. Arrivato a Durango, si ha subito l’impressione di trovarsi in una cittadina del vecchio West. L’aspetto positivo di Durango è di non essersi sviluppata turisticamente in modo pacchiano ed esagerato, mantenendo quindi la sua personalità “western”.
Passeggia tra i ristoranti e i negozi dell’elegante Main Avenue e osserva gli edifici storici degli hotel General Palmer e Strater. Molto bella è anche l’antica stazione ferroviaria che mantiene la sua architettura originale in legno con arredi dell’epoca.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 5

Parti in auto da Durango per rientrare nello Stato del New Mexico e raggiungere, dopo circa 4 ore di tragitto, l’affascinante Santa Fe. Lungo il percorso puoi fare una breve deviazione per visitare il pueblo di Taos dall’atmosfera western e dove si trovano i musei “Kit Carson Home” all’interno dell’originaria abitazione del leggendario personaggio del Far West, e il “Millicent Rogers Museum” dedicato alla cultura e all’arte dei nativi americani.
Raggiunta Santa Fe inizia la tua visita a piedi partendo da Old Town, il cuore della città.
Passeggia fra le numerose gallerie d’arte e visita il Museum of Fine Arts che espone opere di artisti del New Mexico come Georgia O’Keefe.
A Santa Fe Plaza si trova un piccolo parco sempre molto frequentato e dove spesso vengono organizzati spettacoli ed eventi. Tra gli edifici storici di Santa Fe trovi Palace of the Governors che risale al 1610, la Cattedrale Basilica dedicata a San Francesco d’Assisi e l’hotel La Fonda che sorge sul punto esatto dove terminava il Santa Fe Trail, una delle direttrici più importanti dei pionieri del West.
Santa Fe affascina anche per i suoi bassi edifici di colore giallo ocra e marrone e costruiti in “adobe”, esattamente come venivano costruiti gli antichi pueblos con mattoni di fango, paglia e sabbia cotti al sole.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 6

Parti per la città di Albuquerque a circa un’ora di strada da Santa Fe. Albuquerque è la principale città del New Mexico: la sua periferia è piuttosto anonima ma il centro storico, che risale alla fine del XVIII secolo, è una cittadina in miniatura dall’aria vagamente europea con elementi architettonici che ricordano il passato spagnolo dell’insediamento. Tutto quello che c’è da scoprire ad Albuquerque si trova in questa parte della città. Passeggia tra i giardini e i suoi vicoli. La Piazza principale, chiamata semplicemente The Plaza, è il cuore della città vecchia. Nelle vicinanze puoi visitare la chiesa di San Felipe de Neri e il curioso museo del serpente a sonagli. Il centro storico di Albuquerque è anche un ottimo posto dove fare acquisti. Quasi ogni edificio, rigorosamente in stile “adobe” ospita un negozio o una cooperativa di artigiani locali.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 7

Parti in direzione sud e, attraversando il New Mexico, raggiungi il Parco Nazionale di Carlsbad famoso per le sue Caverne che risalgono a 250 milioni di anni fa.
Con un ascensore scendi a una profondità di circa 220 metri e inizia la visita a piedi di queste grotte calcaree con un percorso di circa 2 km. Qui la temperatura dell’aria è sempre di 13°. La caverna principale, chiamata Big Room, è immensa e grande quanto 14 campi di calcio. Tra pareti calcaree dalle forme intricate, stretti cunicoli, grandi stalattiti e stalagmiti, la visita di queste grotte è affascinante.
Tornato in superficie, assisti all’incredibile spettacolo naturale “Bat Flight”. I ranger del Parco fanno accomodare i visitatori in un piccolo anfiteatro di fronte ad una grotta dalla quale, al tramonto, escono in volo migliaia di pipistrelli perfettamente sincronizzati tra loro.
Al termine di questa giornata, raggiungi la località di Carlsbad dove è previsto il pernottamento in hotel.

GIORNO 8

Da Carlsbad parti in direzione ovest e raggiungi il Parco Nazionale White Sands, il deserto di gesso più grande al mondo caratterizzato da grandi dune bianche. La visita si sviluppa lungo i 14 km di strada della Dunes Drive che attraversa le dune del Parco in uno scenario davvero suggestivo e lunare.
Puoi camminare tra le dune e scavallarle seguendo diversi percorsi a piedi più o meno lunghi e di tutte le difficoltà. Non partire da White Sands prima del tramonto per non perdere l’incredibile spettacolo di luci e ombre che si crea al calare del sole.
Al termine della visita, raggiungi la vicina cittadina di Alamogordo dove è previsto il pernottamento in hotel.

GIORNO 9

Prendi la Interstate 10 in direzione ovest e, rientrato in Arizona, fai una breve deviazione per raggiungere la cittadina di Bisbee. Nata sull’impulso dello sfruttamento minerario di rame, Bisbee rischiò di diventare una ghost town quando le sue miniere vennero chiuse. Riuscì a reagire grazie all’arrivo di artisti e alla cultura hippie che le diedero una nuova vita. Oggi Bisbee è una tra le città di fine 800 meglio conservate degli USA. A breve distanza si trova Tombstone, la città più western degli USA e dove nel 1881 avvenne la famosa sfida dell’O.K. Corral a Fremont Street, nel cuore della città. Tombstone è anche un set cinematografico a cielo aperto dove vengono girati tutt’oggi film western. Prosegui fino alla città di Tucson guidando lungo le strade dell’Arizona tra i cactus saguaro del deserto Sonora che assomigliano a vere e proprie opere d’arte, alti fino 20 metri e dalle forme bizzarre.
La tappa finale di questa giornata è la città di Tucson, vivace e moderna. Molti sono gli eventi culturali e le attrazioni che la caratterizzano: da un importante università ai numerosi musei che conservano le profonde radici del Grande Ovest e, ancora, ristoranti e locali notturni.

GIORNO 10

Tempo a disposizione per visitare Tucson e i vicini “Old Tucson Studios”, sede di set cinematografici e dove sono stati girati oltre 300 film western. Puoi anche visitare il piccolo museo che racconta la storia di Tucson ed espone costumi originali utilizzati nei film.
Al termine prosegui per la città di Phoenix che si raggiunge in circa 2 ore di auto.
Tempo a disposizione e, in serata, pernottamento in hotel.

GIORNO 11

Trasferimento in aeroporto e riconsegna dell’auto a noleggio. Partenza con volo aereo per il rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

GIORNO 12

Arrivo in Italia.

Caratteristiche del viaggio

IDEALE PER:

Amici

Coppia

Famiglia

Single

cultura
50%
mare

Cerchi spiagge e nuotate?
Chiedi a un Consulente
natura
100%
divertimento
25%
relax

Cerchi ozio o trattamenti benessere?
Chiedi a un Consulente

Migliori esperienze

ELICOTTERO E CHAMPAGNE

Sorvola in elicottero il Grand Canyon prima di atterrare nella riserva indiana Hulpai, dove scorre il fiume Colorado, e goditi un calice di champagne a 1.200 metri di profondità.

UN VIAGGIO NEL TEMPO

Fai un tuffo nel passato attraverso splendidi paesaggi western. A Durango sali a bordo dello storico treno a vapore Historic Railroad che raggiunge la cittadina di Silverton.

QUATTRO STATI IN UN SOLO MOMENTO

Per mettere i piedi contemporaneamente in Colorado, Utah, New Mexico e Arizona, visita Four Corners Monument, l’unico punto negli USA dove si intersecano i confini di 4 Stati.

UNA BIOSFERA NEL DESERTO DELL’ARIZONA

“Biosphere 2” è il più grande ecosistema artificiale al mondo ricostruito in un gigantesco edificio di vetro e acciaio: deserto, oceano, savana, foresta pluviale e una mini città.

A TUCSON SUI SET CINEMATOGRAFICI

Negli Old Tucson Studios sono stati girati moltissimi film western e i set sono aperti al pubblico e si possono visitare per sentirsi cowboy per un giorno.

I nostri Consulenti

PERSONALIZZA QUESTO VIAGGIO CON UNO SPECIALISTA

 

Ottenere una proposta per questo viaggio è facile e gratuito:

 

1. Richiedi il preventivo;

2. Lo specialista di questo viaggio ti risponde;

3. Studia una proposta su misura per te;

4. Ti invia il preventivo gratuito e senza impegno!

Francesca Mariotti Francesca Mariotti Dicono di me 4.9 (72) Dicono dei miei viaggi 4.8 (61) Domenico Di Gennaro D. Domenico Di Gennaro Dicono di me 4.9 (8) Dicono dei miei viaggi 5 (7)

Stati Uniti

Cosa comprende

Tutti i soggiorni in hotel con trattamento di solo pernottamento; noleggio di un’auto come da programma di viaggio; assicurazioni base copertura bagagli e spese mediche; quote iscrizione.

Leggi tutto

Tutti i soggiorni in hotel con trattamento di solo pernottamento; noleggio di un’auto come da programma di viaggio; assicurazioni base copertura bagagli e spese mediche; quote iscrizione.

DURATA 12 giorni

VOLO INCLUSO IN QUESTO VIAGGIO

Ti potrebbero anche interessare questi viaggi

Monument Valley

Stati Uniti

13-16 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Il Grande Ovest degli Stati Uniti
#avventura #grandwest #cowboys #frisco #scoperta #natura #fly&drive

Un tour classico dal grande fascino, da San Francisco a Phoenix attraverso i Grandi Parchi della California, del Nevada e dello Utah fino allo Stato dell’Arizona. 

4.9 (234)
Antelope Canyon

Stati Uniti

13-16 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

On the Road nel West degli Stati Uniti
#fly&drive #joyoflife #grandewest #grandiparchi #cowboys #grandipaesaggi #bellezzenaturali

Viaggiare negli Stati Uniti significa seguire un ideale di libertà. La libertà che si vive a Los Angeles o Las Vegas ma anche la libertà di attraversare spazi infiniti e selvaggi.

4.9 (234)
stati uniti gruppo di amici

Stati Uniti

13-16 giorni

da 3000 a 4000 €

Volo incluso

Il meglio del West
#statiuniti #tour #natura

Le meraviglie dell’Ovest degli Stati Uniti con un itinerario classico e ricco di fascino: dal Grand Canyon alla Monument Valley fino ai Parchi dello Utah, Las Vegas e Los Angeles

4.9 (234)
Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Personalizza questo viaggio sulla base delle tue esigenze