Home Storie di viaggio Kangaroo Island tour: cosa vedere in Australia

Kangaroo Island tour: cosa vedere in Australia

12 luglio 2023

7 Min di lettura

Kangoroo Island
Articolo di Elisa De Pari, Consulente per Viaggiare CartOrange

Dove si trova Kangaroo Island e come raggiungerla

L’isola dei canguri è un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura e degli animali. Qui è possibile ritrovarsi immersi in un contesto unico di flora e fauna endemiche. Gli animali che vivono sull’isola vagano in completa libertà, senza badare alla presenza dell’uomo che, come spettatore silenzioso e non invadente è ospite in questo lembo di terra al largo della costa sud dell’Australia.

Kangaroo Island è la terza isola più grande dopo Tasmania e Melville Island, è una delle mete più famose del paese, immancabile per il tuo primo viaggio in Australia. L’esperienza di un safari in totale libertà, l’incontro ravvicinato con koala, canguri, leoni marini e foche, vale il viaggio, e allora vediamo insieme come raggiungere Kangaroo Island. Per arrivare sull’isola ci sono due modi:

  • Da Adelaide in auto o bus fino a Cape Jervis, qui, se viaggi con la tua auto puoi imbarcarla sul traghetto che, più volte al giorno, fa la spola fino a Penneshaw con una traversata di circa 45 minuti. Questa è la località più servita dell’isola, trovi dove alloggiare, ristoranti e un po’ di movimento per trascorrere piacevoli serate.
  • Da Adelaide in aereo voli all’aeroporto di Kngscote, che si trova a nord dell’isola, il volo è breve, dura solo 30 minuti ed una volta all’aeroporto puoi ritirare direttamente la tua auto a noleggio e visitare l’isola in libertà. Altrimenti puoi organizzare un tour guidato di Kangaroo Island, il più bello è sicuramente quello in jeep 4x4 insieme a guide naturalistiche esperte che ti raccontano tutto quello che c’è da sapere sul delicato ecosistema di questa isola meravigliosa. 

Cosa vedere a Kangoroo Island

Kangaroo Island è un paradiso naturale, sia per la sua caratteristica flora e fauna che per i suoi paesaggi, in più giornate è possibile prevedere di esplorare l’intera isola, ammirare la sua natura selvaggia e i maestosi paesaggi dell’isola dei canguri australiana, incontrare leoni marini, canguri, koala, wallaby, pinguini, echidne e moltitudini di uccelli.

Raggiungi la zona più a ovest per scoprire aspre formazioni rocciose, caverne sotterranee, parchi nazionali nel bush, lunghe spiagge sabbiose e baie. Puoi camminare a distanza ravvicinata dai leoni marini australiani a rischio di estinzione a Seal Bay. Puoi ammirare gli assonnati koala tra gli alberi. Puoi fare scorta di prodotti freschi come miele, uova, e degustare i vini prodotti dalle aziende agricole che si trovano nella zona tra Cape Willoughby e Kingscote.

Image
Remarkable Rocks

L'isola ti regala panorami davvero unici e mozzafiato: dalle aspre scogliere alle baie riparate strette tra ripidi promontori. Percorri il vasto bush e Sali e scendi le dolci colline attraverso magnifici e rilassanti paesaggi. Le Remarkable Rocks e l'Admirals Arch sono due delle formazioni costiere più affascinanti di tutta l’ Australia. Visita le grotte sotterranee del Kelly Hill Conservation Park e immergiti nella natura del Flinders Chase National Park. Vediamo allora insieme cosa fare e cosa vedere a Kangaroo Island:

 1. Penneshaw

Image
Penneshaw

è il centro più turistico dell’isola, qui arrivano i traghetti che partono da Cape Jervis ed è il primo punto di approccio alla natura rilassata dell’isola e dei suoi abitanti. Puoi subito iniziare la tua avventura sull’isola alla bella spiaggia di Hog Bay. Le spiagge dell’isola non sono particolarmente adatte a fare il bagno ma qui ad Hog Bay le correnti sono più moderate, se preferisci invece rilassarti la spiaggia sabbiosa è ideale, tutt’intorno ci sono isole verdi dove fare picnic o addirittura attrezzate per i famosi barbecue australiani.

Ci sono molti luoghi in Australia dove possibile vedere le colonie di pinguini, Penneshaw è ideale per vederli allo stato brado, come all’isola di Philip Island nelle vicinanze di Melbourne, i pinguini qui vivono tutto l’anno e nidificano, escono per pescare tutti il giorno e, verso il tramonto, rientrano alla spiaggia in una buffa parata per raggiungere i loro nidi, e dar da mangiare ai pulcini. Essere testimoni di questo spettacolo è una delle emozioni più grandi al mondo.

 2. Visita la Emu Ridge Eucalyptus Oil Distillery

Image
emu

Una distilleria di olio di eucalipto attiva dagli anni ’20, caratterizzata dalla presenza di un grande emu femmina in un recinto nel giardino. Ti viene spiegato come viene prodotto l’olio profumatissimo, distillato dalle foglie della pianta di eucalipto ipica di Kangaroo Island e di cui i bellissimi Koala sono ghiotti.

3. Raggiungi la famosa Seal Bay

Image
Seal Bay

Dove vivono e si riproducono le otarie orsine della Nuova Zelanda, che qui è possibile vedere con i loro cuccioli. C’è una passerella di 800 metri che affianca la colonia e permette di avvicinarsi molto agli animali che non si spaventano facilmente. In questa baia, e in generale nella costa sud di Kangaroo Island, tra giugno e ottobre, in lontananza si possono avvistare balene franchi australi con i loro piccoli.

4. Da Seal Bay puoi raggiungere Bales Beach

Image
Vivonne Bay

Una spiaggia incontaminata e meravigliosa. Se desideri fare una sosta rilassante in spiaggia non perdere la favolosa Vivonne Bay. 

5. Altra tappa imperdibile a breve distanza da Seal Bay sono le dune bianche di Little Sahara

Image
Seal Bay

Si trova a sud di Kangaroo Island, la duna la più alta sfiora i 70 metri e si affaccia sul mare blu cobalto, uno spettacolo divino. Su queste colline di sabbia puoi fare sandboarding o utilizzare uno slittino per scendere a tutta velocità, il divertimento è assicurato!

6. Prosegui verso ovest dove ti aspettano le meravigliose Remarkable Rocks

Image
Remarkable Rocks

Un gruppo rocce dalle svariate forme appollaiate in equilibrio precario su un promontorio di granito che si erge sull’oceano. Si stima che questi massi abbiano più di 500 milioni di anni; per secoli il vento e gli spruzzi del mare hanno plasmato e scolpito le rocce restituendo queste forme molto bizzarre, creando curve meravigliose, fori e caverne. Sono inconfondibili, decisamente “remarkable” anche per i loro colori tra il rosso e il grigio e sono
una delle immagini che contraddistinguono Kangaroo Island.

7. A poca distanza puoi raggiungere il Faro di Cape de Couedic

Image
Faro di Cape de Couedic

Costruito nel 1906. Il faro in pietra purtroppo non è aperto alle visite ma da questa zona puoi ammirare tutta la costa e nelle vicinanze puoi ancora trovare le case che una volta erano abitate dalla famiglia del guardiano del faro. Dal faro di Cape de Couedic puoi camminare utilizzando un breve sentiero fatto passerelle in legno per raggiungere lo spettacolare Admirals Arch, un arco roccioso naturale scavato dalle onde del mare.

Qui trovi una numerosissima colonia di otarie orsine della Nuova Zelanda, sono tantissime, e piuttosto pigre nel muoversi quindi si lasciano fotografare tranquillamente mentre riposano sulle rocce o giocano tra di loro, soprattutto i cuccioli.

8. Visita l’Hanson Bay Widlife Sanctuary

Image
hanson bay

Quello di Hanson Bay una volta era un pascolo, ma ora è un’immensa area protetta privata e recintata. Tra le praterie ed i boschi di eucalipti si racchiufìde un’area di 250 acri dove puoi trovare gli animali nativi dell’isola. I canguri nel Wildlife Sanctuary sono abituati alla presenza dell’uomo e si fanno avvicinare senza problemi.

Segui il Koala Walk, un sentiero lungo il quale puoi ammirare i tenerissimi koala nascosti tra i rami di eucalipto. I koala sono, insieme ai canguri, forse gli animali più famosi nel modo ed identificano il continente australiano, si nutrono quasi esclusivamente di foglie di eucalipto, di cui sono ghiotti e che riescono a digerire nonostante le sostanze tossiche per qualsiasi altro animale.

Si aggrappano agli alberi con le loro lunghe unghie e si appisolano, senza quasi muoversi, fino a 18 ore al giorno. Sono stati inseriti nell’elenco degli animali in estinzione nel 2022 quando molti sono stati aggrediti e hanno perso la vita durante i roghi infermali che si sono abbattuti sull’isola, all’Hanson Bay Widlife Sanctuary i koala sono stati protetti e curati dopo la grande devastazione.

Per quanto possano sembrare teneri e coccolosi i koala sono creature selvatiche che non si fanno avvicinare dall’uomo, il loro pelo è ispido e le loro unghie molto affilate, prenderli in braccio non è particolarmente consigliato se non accompagnati dalla guida di un esperto.

9. Una delle riserve naturali più grandi e più antiche d’Australia si trova proprio qui a Kangaroo Island

Image
Flinders Chase National Park

è il  Flinders Chase National Park, nella parte ovest dell’isola, ospita piante caratteristiche e tantissimi animali liberi, come il canguro grigio occidentale. Un buon punto dove fermarsi con la macchina per fare fotografie è Yacca Flat: da lì si ha un’ottima veduta d’insieme dell’estensione del parco.

Durante la caldissima estate australiana del 2020 il parco è stato vittima dei roghi che hanno divampato in tutto il continente devastando il delicato equilibrio della fauna e della flora del luogo. La natura riesce sempre a rigenerare sé stessa, il processo è stato lento e graduale perché, per garantire l’unicità della flora endemica non sono stati possibili interventi da parte dell’uomo. Ad oggi la situazione è pressoché tornata alla normalità per garantirti nuovamente quello spettacolo unico che solo il contatto intimo con la natura ti può garantire. 

Quando andare a Kangooro Island

Image
Kangoroo Island

Importante da sapere su Kangaroo Island è quando andare, l’isola si può visitare tutto l’anno ma il periodo migliore rimane quello primaverile, sempre considerando che le stagioni sono invertite nell’emisfero meridionale; quindi, parliamo dei mesi che vanno da settembre a novembre, in questa stagione l’isola si colora della meravigliosa fioritura delle piante selvatiche.

L’isola è circondata da spiagge sabbiose ma fare il bagno è un’esperienza avventurosa, sia per le forti correnti che per la temperatura dell’acqua che, anche nei periodi estivi più caldi, quelli che vanno da Dicembre ad Aprile, difficilmente raggiunge i 20 gradi. Le spiagge dell’isola si prestano maggiormente a belle passeggiate ed avvistamenti della fauna che comprende le colonie di pinguini a Penneshaw, i leoni marini di Seal Bay ed i canguri che spesso si radunano sulle pianure erbose che si affacciano sul mare regalandoti occasioni uniche di immortalare i tuoi ricordi di questo viaggio unico.

Quanti giorni stare a Kangoroo Island

Per approfondire bene la vista dell’isola sono necessari 4/5 giorni, una visita più veloce, pianificando bene le tappe può essere fatta anche in 2 giorni sia che sia svolta in libertà che con un tour dell’isola. È molto facile girarla in auto e solitamente è la soluzione consigliata, le strade principali sono in buone condizioni, quelle secondarie però non sono asfaltate e bisogna procedere piano.

Se capita di guidare al tramonto, di notte o all'alba bisogna fare molta attenzione ai canguri e ai koala che sono soliti mostrarsi proprio in queste ore, è importantissimo guidare molto piano ed abbassare le luci per non abbagliarli. Visitare l’isola in libertà è un’avventura straordinaria, gli animali vagano senza limitazioni, padroni assoluti di questa isola dove si può essere osservatori silenziosi e rispettosi per godere di ogni emozionante esperienza. 

Image
Kangoroo Island

Kangaroo Island è una tappa imperdibile per il tuo primo viaggio in Australia, un concentrato di emozioni in un piccolo lembo di terra, avventure emozionanti, incontri con una natura a tratti selvaggia che ti permette di sentire ancora più forte il legame con la natura. Ideale per un viaggio in famiglia, non ci sono limiti di età per un safari all’isola dei canguri, e per un viaggio in coppia o di nozze per regalarti ricordi meravigliosi che rimangono indelebili nella memoria.

Scopri insieme al tuo Consulente di Viaggio come aggiungere la tappa di Kangaroo Island nel tuo itinerario in Australia. Dalle nostre proposte puoi trarre qualche spunto per chiedere un viaggio su misura per te: Viaggi in Australia e se stai preparando il tuo viaggio e vuoi scoprire che cosa vedere in Australia consulta la nostra guida di viaggio completa di tanti consigli per vivere al meglio la tua avventura.

Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Raccontaci la tua idea o affidati ai nostri consigli

Richiedi un preventivo su misura

NEWSLETTER

Iscriviti e continua a viaggiare tutto l'anno

Non perderti i nostri consigli di viaggio; più di una Newsletter, una fonte di ispirazione che ti farà emozionare!    

Foto spiaggia, mare e surf

Completa per ricevere la newsletter

Grazie, ora sei dei nostri! Lasciati ispirare dalle nostre idee di viaggio.