Stati Uniti

Natura selvaggia

Questo itinerario vi porterà nel cuore della natura selvaggia e poco conosciuta di questi stati. Vivrete l'emozione di stare in un tipico ranch e vedrete tanti animali allo stato brado!

Descrizione del viaggio

Natura selvaggia

Le Black Hills

Keystone, nel South Dakota, sarà la prima tappa del vostro itinerario e visiterete le Black Hills, catena montuosa conosciuta come "un'isola di alberi in un mare d'erba". Gli indiani Lakota considerano queste montagne un luogo sacro. Visiterete il Badlands National Park, dimora naturale dove vivono in libertà bisonti, pecore, bighorn, cervi, antilocapre, cani della prateria e furetti dalle zampe nere, insieme anche a differenti varietà di uccelli, rettili e farfalle.
Proseguirete per Clearmont, nel Wyoming, per conoscere il Little Bighorn Battlefield National Monument che si trova nei pressi della Riserva dei Corvi e passerete una giornata in un tipico ranch americano per partecipare a tutte le attività previste.

Il parco di Yellowstone

Il viaggio continua: arriverete nel Montana, all'entrata del parco di Yellowstone, la riserva naturale americana più grande del paese, che nel 1978 è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. La sua fondazione risale al 1872 ed è il più antico parco nazionale del mondo.
Tra gli abitanti del parco troverete quasi 60 specie di mammiferi, tra cui il lupo grigio, il baribal, il bisonte americano, l'orso bruno, l'alce, il cervo mulo, il bighorn, il wapiti, la capra delle nevi, il puma, la lontra di fiume nordamericana, l'antilocapra, la celebre aquila di mare dalla testa bianca simbolo degli Stati Uniti d'America e anche specie in via di estinzione come la lince e il famoso orso grizzly, simbolo di Yellowstone in tutto il mondo.

Glacier National Park e le Twins Falls

Arrivate a Kalispell, sempre nello stato del Montana, e programmate una visita al Glacier National Park. Questo parco vanta un'estensione su oltre 4.000 chilometri quadrati di territorio caratterizzato da catene montuose, laghi di montagna e abitato da ben oltre 1.000 specie tra piante e animali. Proseguite per l'ultima tappa del vostro viaggio, le Twins Falls. Da qui sarà facile fare un’escursione alle favolose cascate Shoshone, formate dal fiume Snake e soprannominate le Niagara dell’ovest, perché sono alte 65 metri, 14 metri in più rispetto appunto alle cascate del Niagara.

Destinazioni

keystone - clearmont - yellowstone national park - kalispell - twin falls - salt lake city