Malesia

Essenza malese

Dalla moderna capitale alla storica Malacca e ai villaggi indigeni, fino alla foresta pluviale alla scoperta degli oranghi: questa è l'essenza della Malesia, un'emozione indimenticabile.

Descrizione del viaggio

Essenza malese

Le grandi città

La Malesia vi dà il benvenuto con due delle sue città più interessanti: la moderna capitale Kuala Lumpur e la storica città di Malacca, dove i segni evidenti della colonizzazione europea si fondono con un'architettura tradizionale, risultato dei flussi migratori dall'Oriente.
A Kuala Lumpur visiterete il centro coloniale inglese, la più antica moschea della città, la moschea Jamek, il pittoresco quartiere di Chinatown e il tradizionale villaggio malay, ma non potrà mancare una sosta anche a quello che oggi è il simbolo della città moderna: le Petronas Twin Towers.
A Malacca, città patrimonio UNESCO, potrete assaporare tutte le sfaccettature della cultura malese, dalla splendida architettura olandese e portoghese al pittoresco quartiere cinese e al Masjid Kampung Kling, la moschea indiana.

Natura selvaggia

Lasciandovi alle spalle le città, una splendida strada panoramica vi condurrà attraverso le Cameron Highlands, le montagne situate nel cuore della Malesia peninsulare interamente ricoperte di foresta pluviale, al cui interno vivono ancora numerose comunità di nativi. Qui il clima temperato umido è perfetto per la coltivazione del tè, di cui visiterete una piantagione per scoprirne segreti e tecniche di produzione.
Nel cuore della foresta pluviale, un'emozionante esperienza vi attende: l'incontro con gli Orang Utan di Bukit Merah, quella che viene definita l'"isola degli oranghi". Da qui vi sposterete poi verso Belum, dove esplorerete la foresta pluviale con una suggestiva escursione a piedi e in barca.

La perla d'Oriente

Ultima tappa del vostro itinerario è l'isola di Penang, che raggiungerete attraversando il ponte più lungo della Malesia. La sua capitale, George Town, dichiarata patrimonio UNESCO, fu fondata dagli Inglesi e ne conserva ancora oggi molti tratti distintivi, che si alternano e si fondono con l'architettura orientale. Visiterete splendidi templi buddisti, tra cui il tempio del Buddha dormiente e il tempio Kek Lok Si, il più grande di tutta la Malesia, oltre al tempio Dhammikarama, primo tempio buddista birmano della Malesia, e all'affascinante Khoo Kongsi, la bellissima Clan House cinese.
Se lo desiderate, potrete aggiungere qualche giorno di relax finale sull'isola. La spiaggia di Batu Ferringhi vi accoglierà con la sua sabbia dorata e il suo paesaggio scenografico.

Destinazioni

kuala lumpur - cameron highlands - belum - penang