bolivia coppia al tramonto

Grand Tour della Bolivia

#bolivi #tour #natura #cultura

tour

Bolivia

Vulcani, deserti di sale, lagune e città coloniali dove emerge il folclore e la tradizione di un Paese tutto da scoprire e dove il confine tra sogno e realtà è molto sottile.

Durata

13-16 giorni

Prezzo a persona

da 3000 a 4000 €
volo incluso

Recensione

stella 4.8/5

IDEALE PER:

Richiedi preventivo

Grand Tour della Bolivia

13-16 giorni

da 3000 a 4000 €

Completa per ricevere un preventivo su misura

Grand Tour della Bolivia

Conosci CartOrange?

Informazioni sul trattamento dei dati personali *

La informiamo, nel quadro della vigente normativa in materia di dati personali (Regolamento Ue 2016/679 e D.Lgs. 196/2003). I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange, titolare del trattamento, e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano. Maggiori dettagli sul trattamento sono consultabili nella privacy policy generale del sito.

Prendo atto che solo barrando la casella per esprimere il mio consenso, potrò beneficiare della seguente opportunità: usufruire di promozioni commerciali di prodotti o servizi della CartOrange o di partner della stessa, attraverso l'invio di lettere, messaggi di posta elettronica, newsletter, materiale pubblicitario, anche mediante sistemi automatizzati, e attraverso l'utilizzo di ogni altro strumento di comunicazione, come fax, telefono e social media. La mancata manifestazione del consenso le farà perdere questa opportunità.

Informazioni sul trattamento dei dati personali

Home Viaggi Grand Tour della Bolivia

La magia del Salar De Uyuni

Immerso nelle Ande a sud-ovest del paese si trova il famoso Salar de Uyuni, la più grande distesa di sale del pianeta, nata dal prosciugamento di un antico lago preistorico, che sembra essere un infinito mare bianco. Sembra quasi di essere sulla luna o in un ...

Leggi tutto
Immerso nelle Ande a sud-ovest del paese si trova il famoso Salar de Uyuni, la più grande distesa di sale del pianeta, nata dal prosciugamento di un antico lago preistorico, che sembra essere un infinito mare bianco.
Sembra quasi di essere sulla luna o in un paesaggio incantato con il cielo che si riflette come se fosse uno specchio.
Al centro di questa bianchissima distesa, si trova un piccolo isolotto di origine vulcanica, chiamato Isla del Pescado, ovvero “l’isola del pesce”, denominato così perché osservandolo da lontano, sembra essere proprio un pesce. Una particolarità di questo luogo è anche la presenza di numerosi cactus giganti, che regalano al paesaggio un’aura davvero esotica ed unica. Infine, all’interno dell’isola di trovano anche alcuni resti Inca e diversi siti archeologici.

Laguna Colorata

A 4.300 metri di altitudine si trova la Laguna Colorada, lo stupefacente lago rosso della Bolivia. E’ una delle meraviglie dell'altopiano boliviano, un paesaggio unico con una popolazione di fenicotteri rosa che attira i visitatori. Oltre ai fenicotteri, l'are...

Leggi tutto
A 4.300 metri di altitudine si trova la Laguna Colorada, lo stupefacente lago rosso della Bolivia. E’ una delle meraviglie dell'altopiano boliviano, un paesaggio unico con una popolazione di fenicotteri rosa che attira i visitatori. Oltre ai fenicotteri, l'area ospita una fauna varia tra cui lama, alpaca, volpi andine e puma, animali protetti dall’istituzione nel 1973 della Riserva Nazionale della Fauna Andina Eduardo Avaroa.
I colori della Laguna Colorada risaltano immediatamente alla vista. Tinta da alghe rosse, minerali e altri microrganismi, l'acqua è di un profondo colore rosso-arancione. In perfetto contrasto la superficie del lago salato è punteggiato da isolotti bianchi che ricordano tumuli di neve ma che in realtà sono depositi di borace, un cristallo che si dissolve facilmente.

L'isola del Sole navigando sul lago Titicaca

Copacabana, è una cittadina adagiata sulla sponda boliviana del Lago Titicaca, nonché porta di accesso all“Isola del Sole”. Dopo un tragitto in barca di poco più di 2 ore, tra i paesaggi magnifici del lago, si attracca in questa piccola isola collinosa, abitat...

Leggi tutto
Copacabana, è una cittadina adagiata sulla sponda boliviana del Lago Titicaca, nonché porta di accesso all“Isola del Sole”. Dopo un tragitto in barca di poco più di 2 ore, tra i paesaggi magnifici del lago, si attracca in questa piccola isola collinosa, abitata soprattutto da etnie aymana e quechua, che è molto importante per la cultura incaica. Una leggenda narra che proprio vicino all’isola, emerse Maco Capac, fondatore dell’Impero Inca. Ma secondo il mito, è il sole stesso ad essere nato su quest’isola, ed è proprio da questa leggenda che l’isola prende il suo nome. Sull’isola ci si sposta solo a piedi, ed il trekking, attraverso un sentiero da nord a sud, è il modo migliore per esplorarla, per visitare i piccoli villaggi, le zone archeologiche compreso il celebre Tempio del Sole.

Dettagli viaggio

Itinerario

bolivia tramonto
bolivia tetti della città
bolivia chiesa
bolivia cimitero dei treni
bolivia salina
bolivia laguna rossa
bolivia chiostro
bolivia vista della costa
bolivia città sulle montagne

GIORNO 1

Partenza in aereo dall’Italia per la Bolivia. Pasti e pernottamento in volo.

GIORNO 2

Arrivo a Santa Cruz de la Sierra e trasferimento in hotel. Tempo a disposizione per la visita della città, capitale della Bolivia tropicale. Raggiungi la piazza principale, Plaza 24 de Septiembre, circondata da edifici storici,  per ammirare la bella Basilica Cattedrale di San Lorenzo o semplicemente guardare la gente del posto giocare a scacchi. La foresta ha oramai da tempo lasciato spazio alle coltivazioni ma appena fuori città con la visita del giardino botanico, puoi farti un’idea di come doveva apparire: percorri un sentiero naturale dove si possono incontrare tantissimi animali, come grandi gruppi di scimmie oppure i pigri bradipi che dormono sugli alberi.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 3

Sucre è la città più bella del Paese e una delle due capitali della Bolivia.
Incontro con guida locale e pomeriggio dedicato alla visita del centro storico, passando dalla piazza principale Plaza 25 de Mayo circondata dagli edifici più importanti della città fino a visitare il Museo della Recoleta che sorge su una collina e la Casa della Libertà, luogo storico nella lotta per l’indipendenza della Bolivia dalla Spagna. Pernottamento in hotel. 

GIORNO 4

Sucre è una città dalla forte impronta coloniale con architetture ben conservate e edifici intonacati di bianca calce e con tranquilli patii.


In questo giornata approfondisci la conoscenza della città partendo dal Mercado Central, che come in tutti i mercati sudamericani è un trionfo di colori e di odori fino ad arrivare al Convento di San Felipe Neri, dalla bella architettura settecentesca e dal cui tetto si gode di una vista panoramica sul centro storico della città.
Sul lato opposto del convento sorge la Iglesia La Merced, dagli splendidi interni barocchi che offre anch’essa una splendida vista di Sucre dall’alto.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 5

Partenza al mattino con bus di linea, l’arrivo a Potosì è previsto dopo circa 3 ore di viaggio.
Trasferimento in hotel.


Potosì a 4090 metri sul livello del mare è considerata la città più alta del mondo e fu per via delle miniere d’argento una delle città più ricche.
Dalle montagne circostante si narra sia stato estratto talmente tanto argento da poter costruire un ponte fino a Madrid

Potosì oggi è una città piccola, dormiente e tranquilla.
Gli abitanti camminano con la lentezza tipica dei luoghi ad alta quota.

 

Nel pomeriggio è possibile visitare la città, ed avere un breve assaggio della sua storia, delle sue curiosità, della sua architettura dalle facciate opulente e dettagli tipici dello stile coloniale.
Plaza 10 de Noviembre, la Chiesa di San Lorenzo e il Convento di Santa Teresa, sono solo alcuni dei luoghi più interessanti.
Pernottamento in hotel.

 

GIORNO 6

La prima parte della giornata è dedicata alla visita della storica miniera d’argento del Cerro Rico, risalente alla dominazione spagnola, attiva ancora oggi, fu la miniera più ricca di argento di tutto l’impero Spagnolo.
Nel pomeriggio la visita prosegue nel centro storico alla Zecca Nazionale della Bolivia o Casa de la Moneda, proprio lì dove venivano coniate le monete prodotte con l’argento della miniera. Pernottamento in hotel.

GIORNO 7

Oggi si lascia Potosì e con un bus di linea, dopo circa 3 ore e mezza di viaggio, si parte in direzione Uyuni.


Apprezza lungo il percorso un paesaggio che cambia di continuo, regalandoti scorci davvero magnifici.

Uyuni è stato il posto dove fu posata la prima linea ferroviaria del paese.
C’è un luogo situato a 3 km dalla città noto come il "cimitero dei treni” dove riposano dagli inizi del ‘900 venti locomotive a vapore e vagoni ormai arrugginiti e molto affascinanti.

Pernottamento in hotel ad Uyuni.

GIORNO 8

Partenza in escursione con auto 4x4 per la visita del maestoso Salar de Uyuni, la distesa salata più grande del mondo, che offre uno stupendo paesaggio, davvero unico: una distesa bianca che sembra non avere mai fine. Divertiti a scattare fotografie originali, giocando con il tuo riflesso!
Durante la stagione secca da maggio a ottobre la superficie indurisce e forma figure quasi geometriche formate da sale agglomerato. Nella stagione delle piogge da novembre a febbraio il deserto di sale si trasforma in uno specchio gigantesco che riflette il cielo limpido. Si entra nel salar da Colchani, dove si trovano saline.
Durante il percorso si visita l’Isla Pescado, un insolito isolotto di origine vulcanica che si erge al centro del Salar, e su cui svettano caratteristici cactus giganti che in contrasto con la lava solidificata rendono il paesaggio ancor più surreale.
Sistemazione presso un Hotel ai margini del Salar e pernottamento.

GIORNO 9

Partenza in 4x4 alla scoperta dell’altopiano andino, attraversando paesaggi d’indescrivibile bellezza dominati dalla sagoma del Vulcano Ollagüe: Cañapa, Honda e le particolari lagune Ramaditas colorate dal bianco della borace e dal giallo dello zolfo e popolate da fenicotteri andini.


Si attraversa il deserto di Siloli formato da sabbia e ciottoli percorrendo superfici di enorme estensione, senza strade, apparentemente quasi senza direzione. I colori rosso, arancione, ocra, bronzo, marrone e beige compaiono in ogni curva della strada, catturando la tua attenzione costantemente.
Pranzo al sacco in corso d’escursione e pernottamento in Hotel ai margini del Salar.

GIORNO 10

Al mattino presto, partenza in direzione sud, verso la frontiera con il Cile. Lungo il percorso oggi visiti i Geyser del Sol de Mañana, un’area geotermica con lava e fanghi in costante ebollizione particolarmente attiva di mattino presto per poi attraversare parte del Deserto di Chalviri, chiamato anche Salar de Chalviri, punteggiato da lagune e dove si trova una sorgente termale - Termal de Polque. Ma è soprattutto l’arrivo alla Laguna Colorada che lascia senza parole. Chiamata così per il colore rosso brillante delle sue acque, dovuto a particolari sedimenti e da particolari alghe rosse, La laguna, nel suo punto più basso è profonda solo un metro, e questo contribuisce ulteriormente ad intensificarne il colore e a rendere l’acqua particolarmente opaca.

Partenza per Uyuni e arrivo nel tardo pomeriggio pomeriggio. Tempo libero per visita della città. Pernottamento in hotel.

GIORNO 11

Trasferimento in aeroporto per prendere il volo per La Paz.


Situata a quasi 3.700 metri sul livello del mare, si estende in una stretta valle e vanta il primato di capitale più alta del mondo.


I quartieri sul fondo della valle sono quelli più benestanti mentre i fianchi sono costruiti con edifici più modesti.
Nel pomeriggio, potrai andare alla scoperta della città: Plaza Murillo dove si affacciano la cattedrale, il palazzo Quemado sede del governo e quello del Parlamento, Plaza San Francisco dove parte calle Sagarnaga, strada di piccoli negozi di artigianato e soprattutto calle Jaèn dove si affacciano edifici coloniali con case colorate dai balconi in legno in stile tipico Andaluso.

Al termine della giornata è prevista la visita al sito archeologico di Tiahuanaco, situato a quasi 4000 metri sul livello del mare, è uno degli insediamenti urbani fondati a più alta quota nell’antichità, ancora avvolto nel mistero già disabitato e in rovina all’arrivo dei Conquistatori è uno dei siti più importanti della civiltà precolombiana.
Rientro a La Paz e pernottamento in hotel.

GIORNO 12

Oggi lasci La Paz in direzione Copacabana: con bus turistico si raggiunge la cittadina sulle sponde del lago Titicaca, il lago navigabile più alto del mondo e dove prendere la barca verso l’incantevole l'Isola del Sole, ritenuta dalla mitologia Inca luogo di nascita del sole e della dinastia stessa e oggi un’oasi di pace e di serenità.
Nell’area settentrionale dell’isola si trovano siti archeologici e rovine precolombiane importantissime come il Tempio del Sole chiamato Pilkokaina e il Fuerte del Inca da cui si gode una vista sull’ intero lago e la cordigliera Reale.
Viaggio di rientro verso Copacabana.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 13

Al mattino partenza per La Paz e visita alla Valle della Luna, poco distante dalla città, dove è possibile camminare su passerelle e scalette attraverso particolari formazioni rocciose, pinnacoli, colonne, punte aguzze che sono il risultato dell’erosione della collina. Raggiungi il  “Mirador del Diablo”, dal quale si apre un vasto panorama affacciato su una valle dei calanchi.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 14

Giornata a disposizione per completare la visita della città e approfondire alcuni aspetti più curiosi di La Paz.
Ad esempio puoi assistere al Cholita Wrestling, uno sport che consiste in un combattimento sul ring fra donne vestite però con abiti tipici ossia lunghi capelli intrecciati e gonne plissettate con una bombetta in testa; oppure la prigione più famigerata del mondo, dove i detenuti vivono comodamente con le loro mogli e figli in celle in affitto o ancora il mercato della Hechiceria noto come "mercato degli stregoni" dove sono in vendita erbe e preparati ritenuti curativi dalla credenza popolare.
Provate a non meravigliarvi mentre esplorate questa eccentrica città.
Pernottamento in hotel.

GIORNO 15

Trasferimento all’aeroporto di La Paz e partenza in aereo per il rientro in Italia.
Pasti e pernottamento in volo.

GIORNO 16

Arrivo in Italia.

Caratteristiche del viaggio

IDEALE PER:

Amici

Coppia

Single

cultura
75%
mare

Cerchi spiagge e nuotate?
Chiedi a un Consulente
natura
100%
divertimento

Cerchi trekking, safari o foreste?
Chiedi a un Consulente
relax

Cerchi ozio o trattamenti benessere?
Chiedi a un Consulente

Migliori esperienze

IL MERCATO DI SUCRE

Scopri con una visita guidata il caratteristico mercato di Tarabuco, dove ogni domenica si ritrovano i campesiños, per scambiare i loro prodotti, avvolti nei loro colorati ponchos.

PANORAMA SU LA PAZ

Esplora La Paz da una prospettiva unica mentre sali dalla città a El Alto in funivia; tra 5 diverse linee avrai l'opportunità di rimanere incantato dal panorama sulla città.

I SAPORI DELLA BOLIVIA

Sperimenta gli aromi, i colori, i ricchi ingredienti e i sapori della cucina boliviana in un imperdibile tour gastronomico serale nella città di La Paz.

MAGIA BOLIVIANA

A La Paz insieme ad uno sciamano locale scopri l’antica spiritualità andina, la sua medicina tradizionale, le sue erbe curative e fatti leggere il futuro nelle foglie di coca.

HOTEL DI SALE

Durante il tour nel Salar de Uyuni soggiorna in hotel costruiti interamente con blocchi di sale estratto dal Salar stesso per vivere un’esperienza unica e ancora più totalizzante

I nostri Consulenti

PERSONALIZZA QUESTO VIAGGIO CON UNO SPECIALISTA

 

Ottenere una proposta per questo viaggio è facile e gratuito:

 

1. Richiedi il preventivo;

2. Lo specialista di questo viaggio ti risponde;

3. Studia una proposta su misura per te;

4. Ti invia il preventivo gratuito e senza impegno!

Laura Forno Laura Forno Dicono di me 5 (2) Dicono dei miei viaggi 5 (2) Micaela Papa Micaela Papa Dicono di me 0 (0) Dicono dei miei viaggi 0 (0)

Bolivia

Cosa comprende

Tutti i pernottamenti in hotel con trattamento di prima colazione; trasferimenti da/per gli aeroporti; tour individuale o di gruppo con guida locale come da programma; assicurazioni base copertura bagagli e spese mediche; quote iscrizione.

Leggi tutto

Tutti i pernottamenti in hotel con trattamento di prima colazione; trasferimenti da/per gli aeroporti; tour individuale o di gruppo con guida locale come da programma; assicurazioni base copertura bagagli e spese mediche; quote iscrizione.

DURATA 16 giorni

VOLO INCLUSO IN QUESTO VIAGGIO

Ti potrebbero anche interessare questi viaggi

salto nel deserto

Cile Bolivia

13-16 giorni

da 4000 a 5000 €

Volo incluso

Cile e Bolivia
#visitcile #avventura #desertiemontagne #scoperta #culturelontane

Un viaggio straordinario tra Cile e Bolivia, toccando paesaggi che il lungo lavorìo degli agenti naturali ha reso luoghi di incredibile e selvaggia bellezza.

4.9 (234)
bolivia turista

Bolivia Perù

13-16 giorni

da 4000 a 5000 €

Volo incluso

Avventure Andine
#bolivi #perù #tour #natura

Le atmosfere del Sudamerica più autentico tra città coloniali, altopiani desertici e siti archeologici. Un itinerario in Bolivia e Perù che regala emozioni senza fine.

4.9 (234)
viaggio in bolivia

Bolivia Cile

più di 17 giorni

oltre 5000 €

Volo incluso

Le Ande tra Bolivia e Cile
#natura #avventura

Un itinerario che svela affascinanti città andine e panorami maestosi, particolarmente consigliato a viaggiatori amanti della natura e dell'avventura e per originali lune di miele.

4.9 (234)
Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Personalizza questo viaggio sulla base delle tue esigenze