Home Storie di viaggio Viaggio alle Seychelles: le migliori esperienze da fare

Viaggio alle Seychelles: le migliori esperienze da fare

Image
Viaggio alle Seychelles: le migliori esperienze da fare

Quando immaginiamo le Seychelles, pensiamo ad un luogo incontaminato, fatto da spiagge bianche di sabbia finissima, mare cristallino e fondali marini variopinti.
Con i suoi 115 atolli l’arcipelago delle Seychelles regala emozioni indimenticabili ed esperienze uniche per chi ama il contatto con la natura. Riserve naturali, barriera corallina, foreste tropicali, costituiscono un paradiso che aspetta solo di essere esplorato. Che sia un viaggio di nozze, un viaggio in famiglia o per un gruppo di amici, questo posto meraviglioso offre attrattive per tutti.
Noi vi proponiamo 7 esperienze imperdibili che renderanno speciale la vostra vacanza:

LE JARDIN DU ROI, MAHE’

Conosciuto meglio come il Giardino delle Spezie, è una delle escursioni più apprezzate dai viaggiatori.
Arrivando nella splendida Anse Royale ci si immerge nell’atmosfera coloniale del XVIII secolo passeggiando in mezzo alla natura con i suoi profumi antichi.
Cannella, vaniglia, noce moscata e pepe sono solo alcune delle spezie che si coltivano al Jardin du Roi, oltre a numerose specie di piante officinali. Nell’antica casa coloniale vi è anche un museo che racconta la storia del luogo, dell’agricoltura e dove si possono ammirare manufatti tipici.
È possibile inoltre fermarsi a gustare piatti locali nel ristorante interno.
Il giardino delle spezie è raggiungibile anche attraverso una piacevole battuta di trekking.

COUSIN ISLAND

Image
Viaggio alle Seychelles: le migliori esperienze da fare

Per gli amanti della natura Cousin Island è sicuramente una tappa obbligatoria. Chiamata anche il santuario degli uccelli, circondata dalla barriera corallina è stata dichiarata interamente riserva naturale per la conservazione della biodiversità.
L’isola infatti ospita numerose specie protette di uccelli, con oltre 300.000 esemplari che ogni anno nidificano in questo luogo. Oltre ad essere rifugio per la riproduzione delle tartarughe marine, vi abitano anche alcune tartarughe giganti. Si contano inoltre numerose varietà di gechi. Le visite su quest’isola sono guidate proprio per preservare la bellezza e l’unicità di questo meraviglioso ecosistema.
Durante l’escursione è inoltre possibile fermarsi a nuotare nelle acque cristalline intorno all’isola.

PARCO MARINO NAZIONALE DI SAINTE ANNE

Raggiungibile in barca a soli 5 km dalla costa di Mahè questo parco naturale è costituito da 6 isole. Meta ideale per appassionati di snorkeling ed immersioni, grazie ai suoi coloratissimi fondali, si possono incontrare numerose specie di pesci e creature marine. Questo luogo di rara bellezza tutela la biodiversità dedicando spazi proprio a queste attività. Per chi lo desidera, alcune escursioni vengono effettuate con barche dal fondo di vetro, in modo da permettere anche a chi non pratica immersioni di ammirare i fondali variopinti. Il parco è pieno di spiagge incantevoli di sabbia bianca finissima e di ristoranti tipici creoli perfettamente inseriti nel contesto naturale così da preservare l’unicità e le caratteristiche dell’ambiente circostante.

VALLEE DE MAI

Image
Viaggio alle Seychelles: le migliori esperienze da fare

Situata sull’isola di Praslin questa leggendaria valle ospita una meravigliosa foresta primordiale, una delle meraviglie botaniche del mondo tanto da essere inclusa tra i patrimoni mondiali dell’Unesco. In questo paradiso tropicale crescono numerose piante endemiche tra cui le Palme de Coco de Mer, simbolo delle Seychelles, con il loro frutto caratteristico. La valle ospita inoltre il rarissimo pappagallino nero, specie in via d’estinzione. Un’escursione a piedi è sicuramente il modo migliore di esplorarla, attraverso la rigogliosa vegetazione, accompagnati da una guida esperta, si possono ammirare oltre a tantissime specie di piante anche una gran varietà di uccelli mammiferi e rettili.

CURIEUSE ISLAND

Anche chiamata “Ile Rouge” per la particolarità della sua terra rossa, quest’isola ospita un allevamento di tartarughe giganti, meta ideale per chi viaggia con i bambini. Il posto è raggiungibile partendo dal sud dell’isola attraverso una facile escursione immersi in una vegetazione rigogliosa, adatta anche ai più piccoli.
La riserva è immersa nella natura e le tartarughe giganti vivono libere nel loro ambiente naturale circondate da alberi di cocco. Le acque intorno all’isola sono protette e non lontano dalla costa ci sono zone adatte alle immersioni, una di queste viene chiamata il giardino corallo.
Prima di arrivare su Curieuse Island è possibile fermarsi sull’isolotto di Saint Pierre per fare snorkeling, una piccola perla dalla conformazione particolare dove ammirare coloratissimi pesci e conchiglie durante lo snorkeling.

PARCO NAZIONALE DI MORNE SEYCHELLOIS

Image
Viaggio alle Seychelles: le migliori esperienze da fare

Situato sull’Isola di Mahè, isola principale dell’arcipelago, è indubbiamente il parco più grande delle Seychelles. Creato per proteggere la sua flora unica, con 3 ettari di foresta tropicale, ci si avventura nella rigogliosa vegetazione tra piante di cannella, piantagioni di tè, per poi raggiungere i numerosi punti panoramici dove ammirare scorci mozzafiato. Il parco protegge una gran varietà di piante endemiche, tra cui numerose orchidee.
12 sono i sentieri che attraversano il parco e sono tutti percorribili con escursioni di mezza giornata o di una giornata intera. Il punto più alto è proprio il Morne Seychellois che con i suoi 905 metri di altezza regala la vista più spettacolare dell’isola. Nel paesino di Port Glaud è possibile inoltre fermarsi a degustare i the prodotti nella fabbrica locale.

VICTORIA

Una visita alla capitale non può mancare. Con i suoi coloratissimi palazzi, Victoria è la capitale più piccola del mondo ma non per questo offre meno attrattive. Il suo cuore pulsante è indubbiamente il mercato, il Sir Selwyn Selwyn-Clarke Market, che merita sicuramente una visita soprattutto al sabato mattina, durante la sua più fervida attività. Qui è possibile acquistare artigianato locale, frutta, spezie e pesce fresco. Impossibile non lasciarsi trasportare da profumi orientali e dai colori di questo posto vivace.
Tappe fondamentali della visita in questa allegra cittadina sono sicuramente il Tempio Indù dedicato al dio Vinayagar con la sua facciata variopinta, il Bicentennial Monument che rappresenta la provenienza della popolazione delle Seychelles, il Clock Tower simbolo della città, che ha la particolarità di suonare due volte ogni ora, i Nationals Botanicals Gardens un vero gioiello nel centro della città dove ammirare numerose specie di piante e animali, il Museo di Storia Naturale situato all’interno della biblioteca nazionale ed infine il Cimitero di Bel Air con la sua leggenda del gigante.

Queste sono solo alcune delle meraviglie che si possono scoprire durante un viaggio in questo paradiso terrestre, ma potrete lasciarvi ispirare consultando la nostra guida di viaggio dedicata a questa splendida destinazione.

Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Raccontaci la tua idea o affidati ai nostri consigli

Completa per ricevere un preventivo su misura

NEWSLETTER

Iscriviti e continua a viaggiare tutto l'anno

Non perderti i nostri consigli di viaggio; più di una Newsletter, una fonte di ispirazione che ti farà emozionare!    

Foto spiaggia, mare e surf

Completa per ricevere la newsletter