Home Storie di viaggio Luna di miele in primavera? Ecco dove.

Luna di miele in primavera? Ecco dove.

Image
Luna di miele in primavera? Ecco dove.

Quando i nostri clienti chiedono un viaggio di nozze, nella maggior parte dei casi sono interessati a proposte per il periodo estivo. Da fine giugno a settembre, sono tanti i matrimoni celebrati e tantissimi i viaggi in partenza, anche grazie alla complicità delle tradizionali ferie estive.


Tuttavia, per ragioni climatiche, di budget o di scelte fuori dal coro, sono tantissime le destinazioni appetibili nel periodo primaverile.
Non dimentichiamo che per i paesi dell’emisfero settentrionale la nostra primavera rappresenta la rinascita, il risveglio della natura con tutto lo spettacolo che ne consegue. E in quelli dell’emisfero meridionale, all’opposto, troviamo invece l’autunno, con i suoi magnifici colori.
Si aprono quindi tantissime opportunità di visita, adatte a tutte le coppie che desiderano partire in periodi normalmente meno affollati, quindi anche con un occhio anche al budget.

GIAPPONE

Image
Luna di miele in primavera? Ecco dove.

Uno dei viaggi per antonomasia di questo periodo, è sicuramente quello con destinazione Giappone.
Da fine marzo a metà aprile, a seconda delle zone, con periodi di fioritura differenti, è possibile ammirare il meraviglioso spettacolo dell’Hanami, letteralmente “guardare i fiori” di ciliegio.
Il paese è in festa e accoglie la rinascita della vita, rappresentata da questo meraviglioso bocciolo rosa.
Numerose sono le celebrazioni, i matsuri (feste tradizionali) o semplicemente le passeggiate nei parchi che si possono fare in questi giorni, sia nelle grandi metropoli, che nei piccoli paesi di campagna.
Se si visita il Giappone in qualsiasi altra stagione, i numerosi alberi ai bordi delle strade sembreranno dei semplici abbellimenti urbani. Ma durante l’hanami, diventeranno splendide nuvole rosa dalla bellezza commovente.
Il posto migliore per godere dell’Hanami è, per mia esperienza, Kyoto. Il fascino meraviglioso di questa città, così in bilico tra antico e moderno, verrà esaltato dai viali colorati e dalla popolazione locale che, con abiti tradizionali, ama celebrare questa ricorrenza.

CARAIBI

Image
Luna di miele in primavera? Ecco dove.

Se invece amate il mare, spiagge bianche e soffici, e cocktail a bordo piscina, durante la primavera la vostra destinazione imperdibile sono i Caraibi. In agosto fa troppo caldo, in autunno piove, in inverno non sempre il clima è bello. La scelta migliore risulta quindi essere questa, per tutte le sue isole. Da nord a sud, in questi 3 mesi, avremo sicuramente il clima più stabile, meno afoso e piovoso, ideale per momenti di magico relax.
Ad un soggiorno balneare su un’isoletta caraibica, si potrebbe anche far precedere una settimana di tour in Messico o Guatemala. In questo periodo il clima è molto favorevole, ma soprattutto davvero poco afoso in confronto all’estate. Inoltre, in entrambi i Paesi, la religione cristiana è molto radicata e sentita, e le celebrazioni pasquali della Settimana Santa, regalano sempre processioni e feste molto suggestive.
Un’idea di viaggio che coniuga antico e moderno, avventura e relax, potrebbe essere ad esempio, un tour del Guatemala abbinato ad una settimana di mare ad Aruba.
Il Guatemala, oltre che essere la casa di antichi siti archeologici letteralmente fagocitati dalla foresta vergine, è anche ricco di paesaggi affascinanti, come il famoso lago Atitlan o il caratteristico villaggio di Chichicastenango. Qui a oltre 2000 metri sul livello del mare, è possibile ammirare uno dei mercati più famosi al mondo, un tripudio di colori e folklore indimenticabile.
Rispetto al Messico, qui il turismo è meno di massa e si può ancora respirare l’autentico valore di un popolo antico.
Ma dopo una settimana di girovagare la scelta migliore sarà quella di abbandonarsi su qualche spiaggia bianca e incontaminata. Da Guatemala City si possono raggiungere diverse località balneari, come quella di Negril: sette miglia di borotalco bianco, con mare caldo e turchese.

GIORDANIA E UZBEKISTAN

Image
Luna di miele in primavera? Ecco dove.

Amate invece la storia e l’archeologia? In primavera, i Paesi mediorientali, come Giordania o Uzbekistan ad esempio, regalano paesaggi da sogno con un clima ancora non troppo caldo.
Visitare Petra in estate o con il freddo può diventare impegnativo, a maggio invece, il clima è mite e piacevole regalando giornate già piuttosto lunghe.
Inoltre lungo la Via della Seta o in qualche oasi del deserto, si può ammirare lo sbocciare di meravigliosi fiori, che renderanno il paesaggio ancora più surreale.
Un tour della Giordania è una soluzione interessante e coinvolgente per chi vuole trascorrere una luna di miele in una meta vicina, senza rinunciare a meraviglie da ammirare e relax di charme.
Un tour di sei o sette notti, che oltre a comprendere l’imperdibile Tesoro di Petra, potrà essere arricchito di esperienze come la notte nel deserto, da trascorrere rigorosamente sotto la tenda Dome, vista stelle. Se invece amate il lusso, una sosta lungo le sponde del Mar Morto, saprà rigenerarvi dopo una giornata di escursione.

THAILANDIA

Image
Luna di miele in primavera? Ecco dove.

Infine, se volete vivere un Capodanno fuori stagione, non potete perdere quello della Thailandia, chiamato Songkran, dal 13 al 15 aprile.
Qui viene celebrato in modo bizzarro, ma sicuramente d’effetto: con la più grande battaglia di gavettoni del mondo. E’ un gesto di buon auspicio, che nei secoli, è diventato una vera e propria battaglia con gavettoni e pistole ad acqua.
Il clima in questo periodo è ancora relativamente poco afoso, e in molte località balneari il monsone avrà già lasciato spazio a giornate di sole e divertimento.
Il consiglio è di partire da nord, Chiang Mai e Chiang Rai, per ammirare natura selvaggia e piccoli villaggi tradizionali, per poi scendere al mare a Koh Samet o Koh Tao ad esempio.
Infine, prima di partire qualche giorno a Bangkok.
Molti potrebbero storcere il naso davanti a questo tipo di itinerario, ma c’è un motivo molto razionale dietro questa scelta: a Bangkok farete così tanto shopping nei centri commerciali o al Chatuchak, che trascinare il bagaglio extra per tutto il viaggio sarebbe solo una fatica. Meglio lasciare la chicca per ultima.
Buon viaggio di nozze!

Per ogni informazione e per avere una consulenza personalizzata, i Consulenti per Viaggiare sono a vostra disposizione!

Pescatore impressionato

PARTI PER IL TUO VIAGGIO IDEALE

Non ci importa come sei!

Conta ciò che vuoi! Raccontaci la tua idea o affidati ai nostri consigli

Richiedi un preventivo su misura

NEWSLETTER

Iscriviti e continua a viaggiare tutto l'anno

Non perderti i nostri consigli di viaggio; più di una Newsletter, una fonte di ispirazione che ti farà emozionare!    

Foto spiaggia, mare e surf

Completa per ricevere la newsletter

Grazie, ora sei dei nostri! Lasciati ispirare dalle nostre idee di viaggio.