Russia

Lungo i fiumi degli Zar

Un itinerario completo per scoprire il meglio del paese, navigando comodamente lungo il Volga.

Descrizione del viaggio

Lungo i fiumi degli Zar

Mosca e i suoi gioielli

Arriverete a Mosca con un volo di linea dall'Italia e verrete portati all'imbarco della motonave Rachmaninov, dove cenerete e trascorrerete le successive tre notti.
Il mattino seguente partirete per una visita panoramica della capitale Russa con le principali attrattive: la piazza Rossa, la chiesa di San Basilio, l'Università di Stato Lomonossov, il monastero Novodievitchy.
Proseguirete la vostra visita con il Cremlino e avrete a disposizione del tempo libero per shopping o semplicemente godervi la città.
I pasti sono compresi a bordo della nave.

Il cuore del paese

Proseguirete la navigazione verso nord raggiungendo Ouglitch e Jaroslavi, piccoli villaggi risalenti al X secolo e facenti parte del famoso Anello d'Oro.
Proseguirete poi verso Ovest, raggiungendo Goritzy, Kiji e Mandroga. In ogni città sono previste escursioni incluse o facoltative che vi permetteranno di scoprirne gli usi e costumi.

San Pietroburgo e i suoi tesori

Infine raggiungerete la meravigliosa San Pietroburgo, un concentrato di sfarzosi palazzi e rinomati musei.
Visiterete, tra gli altri, l'Ermitage e la fortezza di San Pietro e Paolo dove sono custodite le tombe degli Zar, tra cui Nicola II.
Vi sembrerà di tornare indietro nel tempo e rivivere l'epoca degli Zar.
Noterete il contrasto tra i palazzi sfarzosi e le reminiscenze dell'epoca comunista.
Consiglio di effettuare l'escursione facoltativa alle residenze periurbane, tra cui spicca Peterhöf, considerata da molti la Versailles Russa.
Il suo giardino e la sua facciata elaborata vi conquisteranno.

Destinazioni

mosca - ouglitch - jaroslavl - goritzy - kiji - mandroga - san pietroburgo