Mauritius: la guida di viaggio

La calma dell’Oceano Indiano, il blu perfetto delle sue acque, il bianco accecante delle spiagge, il rosso dei tramonti tropicali: è solo l'inizio di un viaggio emozionante alle Mauritius

Mauritius: la guida di viaggio per te

Una terra paradisiaca, bianca e smeraldo, profumata di vaniglia e spezie, immersa nelle acque limpide dell'oceano Indiano. Mauritius è un'isola che porta i segni del passaggio del mondo intero: India, Cina, Africa, Francia qui hanno lasciato le loro tracce.

In questo paese che profuma di tè e rum e riproduce i più bei colori visti in natura, è davvero facile perdersi nella meraviglia: dal relax delle sue spiagge alla bontà semplice della sua cucina, dall'incanto della sua storia - complessa e affascinante - alla bellezza della sua gente, ogni aspetto sarà rilevante e affascinante nel vostro viaggio.

Viaggio consigliato a...

Chi crede che esista il paradiso terrestre, chi adora il verde smeraldo, chi cerca i segreti della mistica Via del tè!

Dicono di Mauritius

La bocca è la stazione di partenza del riso, e l’occhio ne è il termine. Molto tempo dopo che la bocca si è chiusa, l’occhio ride ancora. Le cime delle montagne sono le spine dorsali del vento. Gli oggetti sono i fermagli sulle tasche dello spazio - Malcolm de Chazal

Un giardino posato sulle acque - Mark Twain

Mini tour di Mauritius

E' facile perdersi nei colori sgargianti di Mauritius, ma è davvero impossibile non orientarsi in questa piccola cima smeraldo che spunta da un mare cristallino, davanti alla costa del Madagascar.  Sarà quindi semplice muoversi alla scoperta di spiagge celestiali, piccoli villaggi di pescatori, foreste tropicali e giardini botanici che costellano l'isola. Una visita nell'eclettica Port Louis, capitale coloniale dove si annusano le suggestioni di tutti i popoli che sono passati per Mauritius,  è d'obbligo per capire l'unicità di questa terra. E in questo tour saranno di certo i colori a guidarvi, a iniziare appunto dal suo verde incantevole.

I parchi di Mauritius

Accolti da un popolo ospitale, cullati nel relax e spesso nel lusso, potrete distendervi per giorni interi su spiagge fra le più belle del mondo, o visitare con piglio avventuroso il Black River Gorges National Park che ospita in ogni stagione piante rare come il tambalacoque e il guava selvatico. Decine di uccelli colorati e selvaggi, fra cui pappagalli, fagiani e piccioni rosa, vi attenderanno invece al famoso Casela Bird Park, dove vi capiterà di incontrare con stupore anche buffe scimmie, agili leopardi, maestosi cervi e tartarughe centenarie e giganti.

Il mare di Mauritius

Chi sceglie quest'isola, spesso lo fa per il suo mare incredibilmente bello. Circondata da una sterminata barriera corallina, da esplorare con pinne e maschera, Mauritius svela le sue splendide lagune turchesi, abitate dai pesci più spettacolari : sinuose murene, pesci napoleoni e pappagallo, pesci-farfalla e altre creature tropicali, rendono l'isola una destinazione adatta per fare delle belle immersioni. I più fortunati, fra Ottobre e Gennaio, potranno ammirare poi il passaggio delle balene giganti.  Fra le spiagge - tutte incantevoli - di Mauritius, vi segnaliamo: l'Isola dei Cervi, con la sua sabbia candida, la Grand Baie, spiaggia della città più mondana, dedicata al divertimento acquatico, Flic en Flac, che custodisce nei suoi fondali la "cattedrale" abitata da pesci e creature dell'oceano, Blue Bay, riserva incontaminata dove l'acqua assume sfumature impossibili da immaginare, Mont Choisy, l'ultimo lembo di paradiso fra le palme.

Il viaggio di nozze a Mauritius

Isola del tesoro e paradiso dei colori, questa destinazione è naturalmente una delle mete più amate per la luna di miele. I profumi zuccherini che avvolgono l'isola, così preziosa e piccola, contribuiscono a far innamorare chi la visita, in ogni senso.

Se avete dubbi su quale sia il miglior viaggio di nozze a Mauritius chiedetelo al vostro consulente!

Le 3 esperienze più romantiche da fare a Mauritius

  1. Un tour lungo la strada che avvolge la Penisola di Le Morne, sovrastata dall'incredibile picco di Le Morne Brabant, spettacolare altura dalla forma vagamente simile alla testa di un pesce martello, e sito patrimonio mondiale dell'UNESCO. Dopo tante emozioni, una notte in una delle ville locali in affitto, vi restituirà relax e pace.
  2. Una cena romantica a base di delizioso marlin affumicato - pesce locale dal sapore succulento - davanti a una delle incredibili lagune dell'isola, che al calare del sole si tingono di un rosso acceso e passionale...
  3. Una suggestiva gita nel delizioso Chamarel Village. Questa località del sud, è famosa per la concentrazione di colori dovuti alle sue rocce: porpora, arancione, giallo, magenta, si mescolano assieme in una terra che sembra baciata dall'arcobaleno

I 3 viaggi di nozze top a Mauritius

Viaggi cultura & divertimento a Mauritius

L'isola del Dodo, come viene affettuosamente chiamata Mauritius, è una meta perfetta per chi cerca relax e un'immersione totale nella natura, ma offre anche esperienze divertenti da condividere con amici e famiglia. Le escursioni in barca a vela, per raggiungere coste segrete bagnate da acque cristalline, sono disponibili da tantissimi punti della costa. Sport acquatici di ogni tipo, immersioni e avvistamenti di meravigliose creature marine, sono naturalmente una valida alternativa alla vita oziosa sulla spiaggia.

Le 3 esperienze top a Mauritius

La cucina di Mauritius

Una terra al centro di così tante culture, non può che riservare una gastronomia variegata: un mix di specialità africane, asiatiche, creole, ed europee da gustare in ristoranti tipici o locali di lusso. La profumata vaniglia, il delizioso rum, il pollo speziato con il curry, il pesce freschissimo, servito con cuori di palma o nelle zuppe, le carni saporite, il tè pregiato, i piatti tipici della cucina cinese e creola, riproposti in modo tradizionale o molto originale: le tentazioni gastronomiche di questa destinazione sono tante, è davvero impossibile resistere!

Cosa comprare a Mauritius

Quali sono i souvenir dall'isola in mezzo al mondo, dove Europa, Oriente ed Africa si incontrano? Non può indubbiamente mancare una sosta a Sant Louis o a Flaq, le due città con i più grandi e bei mercati locali dell'isola. Qui spezie e tè inebrianti sono merce preziosa che solo all'olfatto regalano sensazioni intense.

Puntate poi all'artigianato etnico, fortemente influenzato dalle indie, e portate a casa con voi: gioielli in argento e sciarpe in seta, dolci liquori a base di zucchero, cesti, stoffe preziose, modellini di navi che salparono gli oceani, oli essenziali e biscotti fragranti che avvolgeranno con il loro profumo il vostro rientro a casa.

3 consigli indispensabili su Mauritius

Quando andare: premesso che il clima a  Mauritius è sempre influenzato dagli alisei e quindi un po' "pazzerello", i periodi migliori sono la seconda metà di maggio e il  mese di ottobre. Da gennaio a marzo le piogge sono piuttosto insistenti.

Il libro cult: Tropico dei sogni. Bernardin de Saint Pierre, Baudelaire, Conrad, Twain: naufragi e destini incrociati nell'isola di Mauritius - Ambrogio Borsani

Non dimenticatevi di: ammirare le gigantesche farfalle blu de La Vanille Crocodile Park

Viaggio a Mauritius poi ...?

  • Si torna a casa
  • Si vola nel cuore dell'Africa: Namibia e Botswana
  • Si aggiunge un tocco romantico: Seychelles, a Dubai o Parigi