Francia

Provenza in moto

Visitare la Provenza a bordo di una moto significa assaporare al meglio tutto ciò che la natura può offrire, vedere paesaggi con colori unici ed indimenticabili.

Descrizione del viaggio

Provenza in moto

Una tappa in Costa Azzurra

La Costa Azzurra è la località ideale per un primo pernottamento, dopo la tratta percorsa in moto dall'Italia. Caratteristici di questo tratto di Francia sono un mare d’eccezione, tanta vita notturna e il mito delle celebrità che da sempre frequentano questi lidi. Non scordatevi di assaporare la cucina mediterranea nizzarda e di farvi creare un profumo personale a Grasse!

Arles, la piccola Roma di Gallia

Arles è il più grande comune della Francia, con un territorio superiore a quello di Parigi. In questa città troverete tantissime cose interessanti da fare: passeggiare sul muro di cinta fortificato; visitare il foro, i diversi templi, il teatro, la basilica e l'acquedotto. Da non dimenticare l'Anfiteatro, dove è possibile vedere le gabbie delle belve e i macchinari per l'entrata in scena dei gladiatori. Oggi vi si svolgono corride e spettacoli, come la famosa Feria di Arles. Per cogliere tutta la maestosità dell'Arena, salite dalla grande scala centrale fino alla torre che domina l'entrata. Da qui si ammira una gran bella vista sui tetti di Arles.

La Camargue: seguendo i ritmi dei cicli naturali

Entrando in questo immenso parco di natura selvaggia e incontaminata, avrete la sensazione di essere un ospite temporaneo. Protagonisti sono i fenicotteri rosa che camminano leggeri nell’acqua arrossata dal tramonto, i tori indomiti che pascolano nella brughiera, i cavalli bianchi che vivono allo stato brado e gli abitanti ancora profondamente legati alle tradizioni e ai ritmi del ciclo naturale.

Destinazioni

juan les pins - avignone - aix en provence - sainte maxime - sanremo