Stati Uniti

Le grandi città americane

Un viaggio negli States può essere fatto in mille modi: questo itinerario vi farà scoprire le più grandi metropoli, già viste innumerevoli volte in tv. Dal vivo, saranno tutta un'altra cosa.

Descrizione del viaggio

Le grandi città americane

Sulle strade della California

Il primo impatto con Los Angeles può essere traumatico: una città enorme affacciata sull'Oceano Pacifico, vista e rivista in centinaia di pellicole. Alloggerete nella zona nord, così da essere vicini alle maggiori attrazioni turistiche: da Beverly Hills a Hollywood, passando per una giornata intera da trascorrere agli Universal Studios o sulla spiaggia di Venice. Chi ha voglia di guidare, potrà anche raggiungere la città di San Diego, circa 200 km a sud. Oppure fermarsi a Palm Springs, celebre anche per i suoi campi da golf.
Un breve volo e si è a San Francisco: girate la città a piedi, scoprendola di giorno in giorno. Il sali-scendi stancherà le vostre gambe ma di sicuro non la vostra mente: l'entusiasmo avrà la meglio su tutto!

La capitale amministrativa

Eccovi di nuovo in volo, attraversando gli States da Ovest a Est.
Washington DC è il fulcro della storia degli Stati Uniti: percorrete Il National Mall, il grande parco situato nel centro di cittadino tra il Lincoln Memorial e il Campidoglio, spesso sede di proteste politiche, concerti e insediamenti presidenziali. Vedrete il monumento a Washington e il Jefferson Pier nonché l National World War II Memorial, il Korean War Veterans Memorial e il Vietnam Veterans Memorial. Sempre lungo il National Mall, si trova l'Archivio Nazionale contenente migliaia di documenti di notevole importanza, compresa la Dichiarazione di Indipendenza, la Costituzione degli Stati Uniti e il Bill of Rights.
E scommettiamo che non vi farete mancare un selfie con alle spalle la Casa Bianca?

Tocca a te, New York

Se a San Francisco canticchiavate i versi di Otis Redding, a New York sarà la volta di Liza Minelli. Una città di cui si è già scritto e detto tutto, ma che non si ferma mai. Per questo, anche se ci siete già stati in passato, troverete senz'altro nuovi spunti interessanti: zone sconosciute portate dal degrado allo splendore, nuovi locali notturni, o semplicemente vi renderete conto che, la volta scorsa, non vi eravate persi qualcosa.
Mappa alla mano, girate Manhattan da nord a sud e da est a ovest. Non perdetevi il toccante 9/11 Memorial, aperto nel 2015.
Infine trascorrerete una giornata alle Cascate del Niagara, ottima meta anche per escursionisti e ciclisti, grazie ai vari sentieri che costeggiano il corso d’acqua.

Destinazioni

los angeles - san francisco - washington - new york - cascate del niagara