Katia Cavalieri - consulente di viaggio

Katia Cavalieri

I miei social

Katia Cavalieri

Province di competenza

Ragusa, Catania

Un po' su di me

Le mie più grandi passioni? Viaggiare ed organizzare viaggi. Viaggiare è un' esperienza che arricchisce la vita, ma anche organizzare un viaggio trasmette emozioni particolari: non esiste cosa più gratificante che interpretare i tuoi desideri e trasformarli in viaggi su misura. Contattami per ogni tipo di vacanza, dal low-cost al viaggio di nozze!

Contattami

Informativa ai sensi del DLGS 30-giu-2003 N.196 - Tutela della privacy

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003, che CartOrange procederà al trattamento dei dati da Lei forniti nel rispetto della normativa per assicurare la piena tutela della sua riservatezza. I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano

Ti richiamo gratis

Lascia il tuo numero di telefono e ti richiamerò: è gratis!

Informativa ai sensi del DLGS 30-giu-2003 N.196 - Tutela della privacy

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/2003, che CartOrange procederà al trattamento dei dati da Lei forniti nel rispetto della normativa per assicurare la piena tutela della sua riservatezza. I dati da Lei forniti saranno utilizzati da CartOrange e dal Consulente per Viaggiare® esclusivamente al fine di dare corso alla sua richiesta e rispondere alle sue domande e non saranno conservati per ulteriori trattamenti. Per l'esercizio dei diritti previsti dalla vigente normativa può scrivere al seguente indirizzo: CartOrange srl - Via Crocefisso 21 - 20122 Milano

CartOrange propone

Altre idee da usare come spunto per realizzare insieme il tuo viaggio ideale. Anche di nozze.

Dicono di me

Ringraziamo Katia per averci proposto Sahl Hasheesh, destinazione per noi sconosciuta. Era tanta la voglia di ritornare in Egitto per fare mare fuori periodo a poche ore dall' Italia, ma allo stesso tempo avevamo un po' paura dati i problemi di terrorismo registrati negli ultimi tempi.
Così abbiamo scelto questa località tranquilla a pochi km da Hurghada dove abbiamo trovato acque trasparenti da far vedere i pesci colorati anche senza immergersi.
Alla prossima!

Angelo

Una vacanza ben organizzata, per la quale la consulente ha curato tutti i dettagli nei minimi particolari. Voli ben gestiti, alberghi scelti con attenzione e dalla posizione strategica, a pochi minuti dai parchi nazionali. L'organizzazione e le scelte della consulente hanno rispettato e soddisfatto le richieste di noi viaggiatori. Una vacanza cucita addosso, grazie alla pazienza e alla cura della consulente che ha ascoltato le nostre richieste e vi ha risposto con grande e ammirevole solerzia. Nulla è stato lasciato al caso!!!! Ciò che ha reso la nostra vacanza davvero bella!!

Letizia

Una vacanza ben organizzata, per la quale la consulente ha curato tutti i dettagli nei minimi particolari. Voli ben gestiti, alberghi scelti con attenzione e dalla posizione strategica, a pochi minuti dai parchi nazionali. L'organizzazione e le scelte della consulente hanno rispettato e soddisfatto le richieste di noi viaggiatori. Una vacanza cucita addosso, grazie alla pazienza e alla cura della consulente che ha ascoltato le nostre richieste e vi ha risposto con grande e ammirevole solerzia. Nulla è stato lasciato al caso!!!! Ciò che ha reso la nostra vacanza davvero bella!!

Letizia

Domande e risposte

In questa pagina raccolgo le domande dei CartOrange Friend con le mie risposte; ti saranno certamente utili; se non trovi la risposta che cercavi mandami una mail, ti risponderò molto volentieri.

Ciao Francesca, è un' ottima domanda, ma devo già rettificare quella informazione che avevi, in quanto dal 25 novembre 2009 il minore deve avere il passaporto individuale, pertanto non sarà più possibile per il genitore iscrivere il figlio minore sul proprio passaporto. I minori, infatti, fin dalla nascita, dovranno avere il proprio passaporto personale e individuale. Tutto ciò dalla necessità di uniformarsi alla disciplina comunitaria, ma anche la volontà di prevenire reati come la sottrazione e il traffico di minori.

Prima di tutto per emettere il passaporto serve l' autorizzazione di entrambi i genitori.
I passaporti "personali" dei bambini avranno una scadenza diversa a seconda dell' età: sarà triennale da 0 a 3 anni e quinquennale dai 3 ai 18 anni. Una frequenza maggiore rispetto agli adulti, che dipende dal fatto che più bassa è l' età, più veloci sono i cambiamenti fisici dovuti alla crescita. Si tratta dunque di seguire questa naturale evoluzione e fare in modo che la fotografia sia più vicina possibile al reale aspetto del bambino. Il tutto per avere la certezza che il piccolo che viene portato all' estero sia davvero quello a cui il passaporto si riferisce.

Il costo è di € 44,66 a 32 pagine e € 45,62 a 48 pagine a cui aggiungere € 40,29 per il bollo.

Anche se può sembrare si "burocratizzi" la vita dei cittadini fin dai primi mesi di vita, in realtà è una protezione più adeguata a fornire una migliore garanzia ai minori.
Ciao Ornella, per quanto riguarda il discorso visto d'ingresso in Russia,non preoccuparti perche' pensiamo a tutto noi. Nel caso vogliate partire a breve tempo, richiederemo una procedura d'urgenza.
In ogni caso, non aspettate troppo, in questo modo ridurremo i costi per la pratica di ottenimento visto.
A presto, Katia.
Il discorso è piuttosto complesso.
Posso però dirti che esistono due tipi di assicurazioni: quelle obbligatorie e quelle facoltative.

Solitamente il tour operator include nel pacchetto le polizze tradizionali, che coprono il turista in caso di infortuni durante la vacanza e garantiscono rimborsi nel caso di smarrimento del bagaglio. Tali rimborsi hanno però un tetto massimo, e dipendono dalla compagnia assicurativa.

Le polizze integrative facoltative sono di solito consigliabili in due casi: il primo, quando si vuole avere una copertura sanitaria più completa, magari senza limiti di spesa (il classico caso è quello dei viaggi negli USA, dove il sistema sanitario privato "obbliga" il viaggiatore a stipulare un'assicurazione che gli rimborsi le eventuali spese ospedaliere); il secondo caso è invece quello che riguarda l'annullamento del viaggio: è possibile infatti avere il rimborso delle penali che sarebbero normalmente dovute quando si cancella una prenotazione (magari per un impegno di lavoro dell'ultimo momento), pagando una quota assicurativa che si calcola in percentuale al valore del viaggio stesso.

Al momento della presentazione di un preventivo, ti illustrerò le varie ipotesi nel dettaglio.

Ascoltaci alla radio
Non perderti i fantastici podcast CartOrange!

Guide di viaggio
Scopri tutte le curiosità e le notizie utili sulle destinazioni: leggi le nostre guide!