Grecia

La selvaggia Creta

Sabbia bianca e fine, mare cristallino, paesaggi mozzafiato, siti archeologici e città incastonate tra cielo e mare fanno di Creta una destinazione ideale per una vacanza estiva.

Descrizione del viaggio

La selvaggia Creta

Creta, l'isola maggiore

Creta è la più grande delle isole della Grecia. Qui si concentrano esotiche spiagge da sogno, siti archeologici di diverse epoche storiche, spiagge dai colori lunari, baie e calette con tutte le tonalità dei colori del mare dal blu al turchese fino al verde. Ci sono piccole città tutte bianche e blu dove lo shopping è inevitabile, ma anche centri storici importanti da visitare per cultura. Tradizione e modernità sono l'essenza di quest'isola.

Un'isola mitologica

Certa racconta la sua storia attraverso i miti dell'antica Grecia e attraverso questi racconti potrete scoprire luoghi di straordinaria bellezza. Nei pressi di Heraklion si trova il palazzo di Knossos, dove il Re Minosse fece costruire un labirinto nel quale veniva tenuto prigioniero il Minotauro.
A circa 15 km a sud di Creta si trova l'isola di Chrissi, dove si trova il Palazzo di Festos, altro importante sito della civiltà minoica, da visitare sopratutto perché è stato riportato alla luce senza subire sostanziali cambiamenti.

La cucina degli dei

La cucina cretese é una cucina per tutti i palati e per tutti i gusti. Vi suggeriamo di entrare in una taverna e, se preferite i piatti a base di pesce, ordinare i kalamarakia, ossia i calamari, fritti o alla griglia. Altra specialità dell'isola sono le lumache bollite in acqua salata. La Grecia è famosa per il formaggio feta, ma a Creta è lo staka a regnare sulle tavole, da mangiare accompagnato con il pane tradizionale dell'isola che si chiama paximadi, una sorta di focaccia di grano biscottato. Per chiudere il pasto un bicchierino di raki, la grappa cretese, oppure il classico caffè turco.

Destinazioni

Creta